Indiana Pacers-Philadelphia 76ers, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 7 novembre 2018

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: big match Pacers-76ers, free pick e analisi delle partite di pallacanestro americana del 07/11/2018

Stefano Guerri
07/11/2018

Sono ben dieci le partite di Basket NBA in questo mercoledì notte che come sempre siamo andati ad analizzare, con un occhio di riguardo al big match Indiana Pacers-Philadelphia 76ers e la nostra free pick quotidiana.


Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo una parte delle analisi, e non gli studi completi. Anche per quanto riguarda i Pronostici Vincenti Basket NBA qui trovate solo la free pick quotidiana, il resto delle giocate sono in esclusiva sul canale Telegram: NBA con Betitaliaweb e nel nostro servizio pro in abbonamento. Contattaci per ulteriori info.

Big Match: Indiana Pacers-Philadelphia 76ers

Indiana Pacers-Philadelphia 76ers
Matchup: I Pacers dopo 3 vittorie (margine totale +9 punti) si sono arresi in casa contro i Rockets. Anche i 76ers dopo 2 vittorie hanno perso 97-122 a Brooklyn e questa squadra si sta dimostrando pessima in trasferta (0-5). Indiana ha vinto sempre vinto negli ultimi 8 precedenti in casa alla Bankers Life Fieldhouse contro Philadelphia.
Players: Victor Oladipo ha segnato 28 punti nell'ultima uscita di Indiana. Ben Simmons ha segnato 20 punti ma i suoi 5 turnovers sono pesati nella sconfitta dei 76ers a cui non è bastato neanche un Joel Embiid da 16 punti e 15 rimbalzi.
Injury: Robert Covington in forse per Philadelphia.
Linee: Pacers favoriti a -2.5 punti di handicap mentre è leggermente salita da 216 a 217.0 la linea O/U punti totali.
Betting Trends: I 76ers sono 0-8 ATS in trasferta, i Pacers 9-4 ATS in casa. Philadelphia è 1-5 ATS negli ultimi viaggi nell'Indiana.
Proiezione: --

Altre Partite NBA 07/11/2018

Cleveland Cavaliers-Oklahoma City Thunder
I Thunder hanno vinto le ultime 5 partite con margine medio +11.6 punti. Crisi senza fine per i Cavaliers che sono 1-9 in questo avvio. La squadra che giocava in trasferta ha sempre vinto nelle 2 sfide dello scorso anno tra Cavs e OKC, col 148-124 dei Thunder a Cleveland (23 punti e 20 assist di Westbrook che non ci sarà oggi).

Orlando Magic-Detroit Pistons
I Pistons non escono dal momento nero di 5 sconfitte consecutive (scarto medio -7.8 punti). I Magic invece hanno messo in fila 2 vittorie dopo 4 sconfitte. Orlando ha vinto 5 delle ultime 6 sfide contro Detroit.

Atlanta Hawks-NY Knicks
I Knicks hanno perso 8 delle ultime 10 partite, gli Hawks 5 delle ultime 6 e in stagione hanno perso 126-107 a NY. NY dovrebbe ritrovare il leader Tim Hardaway Jr. Atlanta senza Collins e con in dubbio Prince, Hamilton ed Anderson.

Miami Heat-San Antonio Spurs
Gli Heat dopo 3 sconfitte sono tornati alla vittoria nel 120-115 OT a Detroit. Gli Spurs invece dopo 4 vittorie sono caduti a sorpresa 110-117 in casa contro Orlando. San Antonio ha sempre vinto negli ultimi 11 scontri con Miami.

Memphis Grizzlies-Denver Nuggets
I Grizzlies arrivano da 2 sconfitte in trasferta, ma in casa hanno sempre vinto (3-0). I Nuggets hanno superato anche i Celtics, 5° vittoria di fila (margine medio +9.6 punti). Denver ha vinto 3 delle 4 sfide dello scorso anno contro Memphis (17 punti e 10.5 rimbalzi di media per Nikola Jokic).

New Orleans Pelicans - Chicago Bulls
Dopo 4 sconfitte i Bulls sono passati a fatica nella maratona da 116-115 in double-overtime a NY. Pelicans nei guai con 6 sconfitte di fila e peggiore difesa della NBA (120.7), ma questa squadra è anche tra le peggiori nei turnovers. New Orleans ha vinto entrambe le sfide contro Chicago lo scorso anno, e sempre in overtime.

Utah Jazz-Dallas Mavericks
Ieri i Mavs hanno inflitto l'ennesimo dispiacere stagionale ai Wizards, battuti 119-100. I Jazz hanno perso 4 partite di fila e sono ancora in cerca del primo successo interno stagionale. Dallas è a sua volta 0-5 in trasferta. Utah ha vinto 4 sfide di fila e 7 degli ultimi 8 precdedenti contro Dallas, compreso il 113-104 di ottobre in trasferta, con 23 punti e 16 rimbalzi di Rudy Gobert.

Sacramento Kings-Toronto Raptors
4 vittorie di fila per i Raptors che stanno vincendo anche senza Leonard, come visto nelle ultime 2 trasferte su Lakers e Jazz (122.5 punti segnati di media). Dopo 5 vittorie di fila gli strepitosi Kings si sono arresi 109-144 a Milwaukee. Sacramento ha il 4° miglior attacco della NBA come punti segnati di media (118.7), peccato per la 26° difesa (119.3). Lo scorso anno i Raptors hanno vinto entrambe le sfide contro i Kings, e sempre con +15 punti finali.

LA Lakers-Minnesota Timberwolves
I Lakers dopo 2 vittorie si sono tornati a fermare nel 107-121 contro i Raptors. Coach Luke Walton sulla graticola. LAL segna 118.9 punti di media ma ha un grande problema, la 27° difesa (120.0). Ora arrivano i Timberwolves sempre più nel caos per il caso Jimmy Butler, reduci da 3 sconfitte consecutive e mai vincenti in trasferta (0-6). In questa stagione in Minnesota però i TWolves batterono i Lakers 124-120 con 32 punti proprio di Butler.

Free Pick NBA

Orlando Magic-Detroit Pistons: PISTONS @1.81 (stake 1) Free Pick by Guru
I Pistons di coach Casey devono darsi una svegliata e oggi mi aspetto possano vincere ad Orlando, con i Magic alla 3° partita in 4 notti e oggi sono in dubbio Isaac e Fournier. In particolare Fournier è il leader dell'attacco dei Magic mentre per i Pistons dovrebbe rientrare Bullock. Drummond arriva da una grande prova e in coppia con Griffin potrebbe rendere la vita dura a Vucevic sotto canestro. I Pistons sono 8-3 ATS in trasferta, i Magic 0-5 ATS in casa.

Storie correlate

Apri un conto Eurobet! Per te €10 gratis e €200 di bonus sul tuo primo deposito!

Philadelphia 76ers-Boston Celtics, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 12 febbraio 2019

Pronostici Basket NBA: Weekend Edition, analisi e free pick sulle partite dal 8 al 10 febbraio 2019

Philadelphia 76ers-Toronto Raptors, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 5 febbraio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org