Pronostici Basket NBA: analisi e free pick sulle partite di mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Scommesse Basket NBA: quote, statistiche e previsioni sulle partite di pallacanestro Americana del 30 e 31 gennaio 2019

Stefano Guerri
30/01/2019

Ultimi due giorni del mese di gennaio con la regular season di Basket NBA. In questa rubrica andiamo ad analizzare i big match, a fornirvi le migliori statistiche e le free pick quotidiane sulla pallacanestro americana.


Tutti gli studi e le pick complete dei nostri tre tipsters (Guru, BookNukem, UnderDogKing) e i migliori Pronostici Vincenti Basket NBA li trovate nel nostro servizio pro in abbonamento su Telegram. Contattateci per saperne di più ed entrate nel gruppo gratuito sugli Sport Americani.

Analisi NBA 30 Gennaio 2019

Otto partite in programma per mercoledì. La sfida più interessante è Portland Trail Blazers-Utah Jazz. I Blazers in casa hanno un record di 21-7, e dopo le prime 2 sconfitte stagionale (compreso il 90-120 al Moda Center), hanno superato i Jazz il 21 gennaio scorso nel 109-104 nello Utah, ma analizzeremo più nel dettaglio questa sfida in free pick.

Tra le altre sfide da menzionare c'è senza dubbio Boston Celtics-Charlotte Hornets. Segnali di ripresa per gli Hornets che hanno vinto 5 delle ultime 7 partite. I Celtics hanno perso solo contro i Warriors nelle ultime 7 partite. Per Boston rimane in dubbio Irving.

In Washington Wizards-Indiana Pacers vedremo se gli ospiti avranno ritrovato i giusti equilibri dopo l'infortunio di Oladipo (oggi è out anche Evans), cosa che non abbiamo visto nel recente 100-132 contro i Warriors. I Wizards rientrano dalle sconfitte a San Antonio e ieri a Cleveland, e in stagione hanno perso 2 volte nell'Indiana. I Wizards sono 7-1 ATS nelle ultime partite e hanno un buon 6-2 ATS in back to back, ma i Pacers amano giocare nella capitale (9-2 ATS).

Menzione anche per New Orleans Pelicans-Denver Nuggets. Pelicans senza due giocatori importanti come Davis e Mirotic, ma sono in forse anche Payton, Randle e Moore per la sfida contro i Nuggets privi di Murray e reduci da 3 vittorie. I Pelicans ieri hanno però interrotto una serie di 3 sconfitte con l'ottimo 121-116 a Houston con 27 punti e 12 rimbalzi di un redivivo Jahlil Okafor che oggi se la dovrà vedere con Nikola Jokic, leader di Denver con 20.1 punti, 7.6 assist e 10.3 rimbalzi di media stagionale. Una vittoria a testa in stagione tra Pelicans e Nuggets, dove ha sempre vinto la squadra di casa (125-115 a novembre allo Smoothie King Center).

Le altre partite in programma. Miami Heat-Chicago Bulls: Heat con in forse Wade e Johnson. I Bulls sono 5-2 ATS negli ultimi viaggi a Miami. NY Knicks-Dallas Mavericks: i Mavs hanno perso 5 delle ultime 7 partite, ma soprattutto devono migliorare il pessimo record in trasferta di 4-20. Possono farlo a NY contro i Knicks che sono in una lunga striscia perdente e sono senza Mudiay e Ntilikina. I Mavs sono Under 9-0 dopo una sconfitta, statistica in cui anche i Knicks sono Under 4-0.

Minnesota Timberwolves-Memphis Grizzlies: i Wolves hanno perso la doppia sfida in casa e fuori contro i Jazz e sono senza Teague, Jones e Covington (in forse Rose). Problemi anche per Memphis senza Casspi, Temple, Brooks, Parsons e con anche Green in forse. I Grizzlies sono 5-1 ATS negli ultimi precedenti contro Minnesota. Sacramento Kings-Atlanta Hawks: per gli Hawks rimane in forse Bazemore. Atlanta domina 14-5 ATS nei precedenti contro i Kings.

Analisi NBA 31 Gennaio 2019

Sono sei le partite in programma giovedì notte. Riflettori sul big match della Oracle Arena tra Golden State Warriors-Philadelphia 76ers, ma tutte le sfide in programma oggi hanno grande interesse. I Warriors viaggiano come treni, con un DeMarcus Cousins in più e reduci dal 132-100 nell'Indiana. Golden State ha il miglior attacco della NBA, guidato da Stephen Curry (29.3 punti di media) e nelle ultime 5 partite i Warriors hanno messo a referto 123.0 punti a sera. I 76ers rispondono con 6 vittorie nelle ultime 8 partite, e di recente allo Staples Center contro i Lakers, il solito Joel Embiid ha guidato con 28 punti, 11 rimbalzi e 6 assist. Dalla parte di Philadelphia le scommesse con 6-1 ATS nei precedenti contro Golden State.

Le altre partite. Detroit Pistons-Dallas Mavericks. I Mavs giocano in back to back in arrivo dal Madison Square Garden. I Pistons hanno perso 4 delle ultime 5 partite con 1-3-1 ATS nelle scommesse. Orlando Magic-Indiana Pacers: Pacers in back to back, situazione che li vede 4-1 ATS. I Magic hanno perso le ultime 4 partite. Toronto Raptors-Milwaukee Bucks: grande big match a Est con i Bucks che vogliono riscattare il recente 116-123 interno contro i Raptors. Entrambe le squadre arrivano da una vittoria in trasferta, i Bucks a Detroit, i Raptors a Dallas. I Bucks sono 5-1 ATS negli ultimi viaggi a Toronto.

San Antonio Spurs-Brooklyn Nets: i Nets hanno vinto anche contro i Bulls e continuano ad andare alla grande nonostante gli infortuni (Dinwiddie, Crabbe, Dudley e LeVert). Gli Spurs sperano di recuperare DeRozan, per allungare a 4 l'attuale striscia vincente. I Nets sono 0-6 ATS negli ultimi viaggi a San Antonio. Chiudiamo col derby californiano: LA Clippers-LA Lakers: i Lakers sperano di recuperare James (e magari anche Kuzma) per la sfida contro i Clippers sempre privi di Gallinari. Da una parte i Lakers che sono Under 12-3-1 contro squadre con record vincente e i Clippers che sono Under 7-1 dopo una sconfitta.

Pronostici, Free Pick NBA 30-31 Gennaio 2019

Portland Trail Blazers-Utah Jazz: UNDER 218.5 @1.90 (stake 1) Guru
Portland Trail Blazers-Utah Jazz: JAZZ +1.5 @1.90 (stake 1) Guru
Nelle ultime 13 partite i Jazz hanno tenuto gli avversari a soli 102.5 punti di media, arco di tempo in cui solo una volta hanno concesso più di 111 punti ad un singolo avversario, ed è stato contro i Bucks che hanno il 2° miglior attacco della NBA con 117.2 punti a sera, sicuramente più efficiente rispetto a quello dei Blazers. I Jazz sono Under 15-7-1 nelle ultime partite, un trend che può continuare. Consiglio la quota di PlanetWin365 che non conta eventuali overtime che sono una possibilità concreta in questa sfida, come vediamo anche dalla linea di handicap proposta, con Portland favorita ma con solo -1.5 punti di handicap. Io consiglio gli ospiti che qui prima di Natale hanno vinto di 30. Vero che i Blazers il meglio lo danno in casa, ma Lillard non è al 100%. I Jazz hanno una difesa superiore a quella di Portland, e nelle ultime prestazioni anche l'attacco non ha fatto male. I Jazz sono 4-1 ATS nelle ultime trasferte.

Detroit Pistons-Dallas Mavericks: MAVERICKS +2.5 @1.90 (stake 1) UnderDogKing
Venerdì scorso Luka Doncic è stato infermatile con 32 punti, 8 rimbalzi e 8 assist e ha portato i Mavs al successo sui Pistons (106-101). Dallas in trasferta va molto peggio rispetto al rendimento interno, ma oggi può vincere ancora contro i Pistons che hanno vinto solo 1 delle ultime 5 partite. Dallas è in back to back, ma ha viaggiato poco dopo il 114-90 di ieri a NY dove hanno gestito la partita contro i Knicks, e dove nessun giocatore del quintetto è arrivato ai 30 minuti in campo. I Mavs hanno vinto 3 delle ultime 4 partite (unica sconfitta a Toronto e con soli 3 punti di scarto finale). Dallas è 4-1 ATS nelle ultime trasferte mentre i Pistons sono 2-6 ATS in casa contro squadre con record esterno perdente. Dallas ha un ottimo 20-10 ATS nelle partita da sfavorita in questa stagione. I Pistons sono senza Bullock e Smith per oggi mentre Dallas ha perso per il resto della stagione Barea, ma questa non è una novità.

Storie correlate

Houston Rockets-Utah Jazz, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 17 dicembre 2018

Utah Jazz-Houston Rockets, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 6 dicembre 2018

Houston Rockets-Utah Jazz: i pronostici su gara 2 dei playoffs Basket NBA del 02/05/2018

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org