Golden State Warriors-San Antonio Spurs, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 6 febbraio 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: big match Warriors-Spurs, free pick su Kings-Rockets e analisi delle partite di pallacanestro del 06/02/2019

Stefano Guerri
06/02/2019

Questo mercoledì notte sono in programma 7 partite e il big match è l'ultimo della lista: Golden State Warriors-San Antonio Spurs. Come free pick diamo invece spazio a Sacramento Kings-Houston Rockets.


Oggi iniziamo con una notizia visto che nella notte Tobias Harris ha portato i Clippers alla vittoria a Charlotte con 34 punti, ma questa è stata la sua ultima partita con la maglia di LAC visto che è stato tradato a Philadelphia dove farà coppia con Joel Embiid per una squadra che punta davvero al titolo adesso.

Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo la free pick quotidiana e le analisi di base. Per tutti gli studi approfonditi e per ricevere in esclusiva tutti i Pronostici Vincenti Basket NBA dei nostri tre tipsters (Guru, UnderDogKing e BookNukem) attivate il nostro servizio pro NBA su Telegram. Entrate nel gruppo free sugli Sport Americani per ulteriori informazioni e per discutere direttamente con i nostri tipster e centinaia di utenti appassionati di scommesse e sport usa.

Big Match. Gli Spurs impegnati alla Oracle Arena

Golden State Warriors-San Antonio Spurs
Matchup: Dopo la sconfitta contro i 76ers, i Warriors sono tornati al successo 115-101 contro i Lakers, anche se in queste 2 partite non hanno mai coperto l'handicap (0-2 ATS). Dopo 5 vittorie gli Spurs si sono fermati nel 112-127 a Sacramento. San Antonio ha vinto la prima sfida stagionale contro Golden State (104-92), in casa il 18 novembre scorso, con gli Spurs guidati da 24 punti e 18 rimbalzi di LaMarcus Aldridge.
Players: Lunedì per gli Spurs non sono bastati 24 punti di DeMar DeRozan per evitare la sconfitta con i Kings lasciati tirare col 55.6% dal campo. Nelle ultime 5 prestazioni Kevin Durant ha tirato con un orrido 4 su 23 dai tre punti per i Warriors che aspettano ancora il miglior DeMarcus Cousins (14.4 punti nelle prime 7 partite con la maglia di Golden State).
Injury: L'eroe della prima sfida contro i Warriors, LaMarcus Aldridge, dovrebbe essere out questa notte così come DeMar DeRozan, le due stelle che potrebbero essere tenute a riposo per San Antonio che ha perso anche Derrick White per infortunio e che domani sarà impegnata in un altra trasferta difficile a Portland per questo rodeo trip che gli Spurs sperano di fare meglio rispetto a quello dello scorso anno (2-4).
Linee: I Warriors oggi sono nettamente favoriti in doppia cifra a -11.0 punti di handicap. Scesa di un punto invece la linea O/U che ora si gioca a 232.5 di totale.
Trends: Gli Spurs sono Over 6-1 nelle ultime partite ed Over 6-2-1 negli ultimi viaggi alla Oracle Arena.

Le altre partite NBA del 06/02/2019

Brooklyn Nets-Denver Nuggets
I Nuggets dopo 6 vittorie si sono fermati nel 109-123 a Detroit dove hanno pesato l'assenza di 3 titolari: Jamal Murray, Gary Harris e Paul Millsap che potrebbero saltare anche la trasferta a Brooklyn, con i Nets che sperano di recuperare Crabbe ed Harris (rimangono out LeVert, Dudley e Dinwiddie). I Nets arrivano da 3 sconfitte (1-4 nelle ultime 5 partite) e nelle ultime 2 prestazioni hanno segnato solo 91.5 punti di media, un campanello d'allarme per la squadra di coach Kenny Atkinson che a novembre ha superato 112-110 Denver nonostante per i Nuggets arrivarono 37 punti e 21 rimbalzi dal solo Nikola Jokic. I Nuggets sono 2-8 ATS nei precedenti contro i Nets. Le due franchigie hanno dato vita a 6 Over nelle ultime 7 sfide.

Chicago Bulls-New Orleans Pelicans
A New Orleans tiene banco il caso Anthony Davis che rimane ufficialmente out per un problema al dito (fuori anche Payton, Moore, Randle e Mirotic) ma a preoccupare i tifosi dei Pelicans è la ventilata partenza di AD verso i Lakers. New Orleans intanto continua a perdere con 3 scontitte di fila (1-6 nelle ultime 7). New Orleans ha vinto gli ultimi 3 precedenti, incluso il 107-98 interno di inizio novembre con 32 punti e 15 rimbalzi di Davis. I Bulls arrivano dalla sconfitta a Charlotte e Kris Dunn non è al meglio, anche se le ultime news lo danno in campo. I Pelicans sono 7-1 ATS negli ultimi viaggi allo United Center di Chicago.

Milwaukee Bucks-Washington Wizards
La stagione tragicomica di Washington continua. E' notizia delle ultime ore che l'uomo franchigia John Wall, già out da tempo, si sarebbe infortunato cadendo da solo in casa (rientro previsto dopo l'All Star Game del 2020). I Wizards (privi anche di Howard e Morris) hanno perso 4 delle ultime 5 partite, comprese le 2 più recenti in casa contro Hawks (129-137) e contro gli stessi Bucks (115-131), leader a Est e vogliosi di allungare la striscia vincente a 5 partite dopo il 113-94 a Brooklyn con altri 30 punti, 15 rimbalzi e 9 assist della stella Giannis Antetokounmpo, ma a fare la differenza non è solo l'attacco, ma anche la difesa di Milwaukee, come confermato pure dal rendimento di Brook Lopez che ha messo a segno 2.1 stoppate di media nelle ultime 10 partite. I Bucks hanno anche un perfetto 4-0 ATS nelle scommesse di recente.

Dallas Mavericks-Charlotte Hornets
Ieri delusione Hornets che hanno perso in casa contro LAC (nonostante 32 punti, 9 assist e nemmeno un turnover per Kemba Walker e nonostante il rientro del centro Cody Zeller dopo 16 partite d'assenza) e ora partono per un road-trip non facile visto che Charlotte ha un record negativo di 7-18 in trasferta quest'anno, e oggi gioca in casa dei Mavericks che a Dallas danno il loro meglio (18-7) e che arrivano dal 111-98 a Cleveland alla prima partita dopo la trade di Dennis Smith Jr, Wesley Matthews, e DeAndre Jordan a NY per arrivare a Kristaps Porzingis (out) oltre che a Tim Hardaway Jr, Courtney Lee e Trey Burke che dovrebbero esordire questa notte. Sarà interessante vedere come cambieranno gli equilibri della squadra di coach Rick Carlisle. La certezza è senza dubbio il rookie Luka Doncic che ha segnato 29.5 punti di media nelle ultime 4 partite. Il 2 gennaio scorso i Mavericks hanno vinto 122-84 a Charlotte, il 4° margine di vittoria più ampio di sempre in trasferta nella storia della franchigia di Dallas. Nelle scommesse attenzione però al 4-1 ATS degli Hornets negli ultimi viaggi a Dallas.

Utah Jazz-Phoenix Suns
Da una parte i Suns che hanno perso 11 partite di fila, dall'altra i Jazz sono in grande rilancio con 10 vittorie nelle ultime 13 prestazioni, anche se sono reduci dal 98-125 interno contro i Rockets (26 punti di Donovan Mitchell), squadra affrontata due giorni dopo anche dai Suns che si sono ben battuti, perdendo però 110-118 con 25 punti di Josh Jackson e 19 di Devin Booker che però si è infortunato e il leader dell'attacco di Phoenix è in forse anche per oggi (out pure il secondo marcatore dei Suns, TJ Warren, non le migliori notizie quando si affronta la solida difesa di Utah). I Jazz hanno vinto le ultime 3 sfide dello scorso anno contro Phoenix con un margine medio di +23.3 punti. I Suns sono 3-8-1 ATS negli ultimi viaggi a Salt Lake City.

Pronostici Basket NBA 6 Febbraio

Sacramento Kings-Houston Rockets: KINGS +3 @1.90 (stake 1) UnderDogKing
I Rockets sono alla 4° partita in 6 notti e sono sempre senza Clint Capela, oltre ad avere anche Eric Gordon e Brandon Knight in forse. Chris Paul è rientrato ma non ha ancora un minutaggio pieno e nelle scommesse in trasferta i Rockets sono solo 9-17 ATS (5-12 ATS nelle trasferte da favoriti). I Kings invece in casa sono 19-7-1 ATS (13-6-1 ATS da underdogs) in questa stagione in cui continuano a sorprendere. Marvin Bagley arriva da una grande prova nel 127-112 sugli Spurs, 3° vittoria di fila dei Kings che in casa sono una squadra da rispettare. I Rockets sono 2-8 ATS nelle ultime partite (1-6 ATS in trasferta) e 1-7 ATS dopo un giorno di pausa. I Kings sono 4-1 ATS nelle ultime partite (20-8 ATS in casa) e 21-6 ATS dopo un giorno di pausa. I Rockets sono 1-4 ATS nei precedenti contro i Kings (1-4 ATS anche negli ultimi viaggi a Sacramento.

Storie correlate

Apri un conto su Betfair! Per te €10 gratis più altri €100!

Scommesse Basket NBA: Raptors e Leonard nella storia. Warriors battuti. Per la prossima stagione favoriti Lakers e Bucks

Pronostici Basket NBA: Golden State Warriors-Toronto Raptors gara 6 finale NBA del 13 giugno 2019

Pronostici Basket NBA: Toronto Raptors-Golden State Warriors gara 5 finale NBA del 10 giugno 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org