Portland Trail Blazers-San Antonio Spurs, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 7 febbraio 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: big match Trail Blazers-Spurs e analisi delle partite di pallacanestro americana del 07/02/2019

Stefano Guerri
07/02/2019

Ieri piccolo profit con i Pronostici Basket NBA (5-4, grazie al 3-1 nelle prestazioni giocatori dove sbagliamo solo Rudy Gay incassando senza problemi con LaVine, Hield e Jokic). Vediamo ora le analisi delle 6 partite in programma oggi, con big match Portland Trail Blazers-San Antonio Spurs.


Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo la free pick quotidiana e le analisi di base. Per tutti gli studi approfonditi e per ricevere in esclusiva tutti i Pronostici Vincenti Basket NBA dei nostri tre tipsters (Guru, UnderDogKing e BookNukem) attivate il nostro servizio pro NBA su Telegram. Entrate nel gruppo free sugli Sport Americani per ulteriori informazioni e per discutere direttamente con i nostri tipster e centinaia di utenti appassionati di scommesse e sport usa.

Big Match. Spurs in back to back ma DeRozan e Aldridge sono riposati per la sfida al Moda Center

Portland Trail Blazers-San Antonio Spurs
Matchup: Gli Spurs hanno iniziato il rodeo trip annuale con 2 sconfitte. Particolarmente pesante quella di ieri (102-141) alla Oracle Arena dove San Antonio ha però tenuto a riposo DeMar DeRozan e LaMarcus Aldridge che saranno in campo oggi contro i Blazers che arrivano dal 108-118 interno contro gli Heat, un passo falso inatteso per una squadra che aveva vinto 6 delle precedenti 7 partite (unica sconfitta ad OKC). Le squadre si sono divise la posta in palio nelle prime 2 sfide stagionali dove ha sempre vinto la squadra di casa con esattamente 13 punti di margine finale in entrambi i precedenti (121-108 al Moda Center).
Players: Ieri per gli Spurs il migliore è stato Patty Mills con 16 punti e 4 assist. In quintetto anche il nostro Marco Belinelli che ha chiuso con 9 punti (3 su 9 al tiro). Nella sconfitta contro gli Heat non sono bastati 33 punti di CJ McCollum, questa volta poco aiutato da Damian Lillard con 13 punti (ma anche 10 assist).
Injury: San Antonio rimane senza le due Point Guards White e Murray mentre per Portland Rodney Hood è pronto per il debutto con la maglia dei Blazers.
Linee: Blazers favoriti a -5.0 punti di handicap. Linea O/U a 227.5 punti totali.
Trends: Gli Spurs sono 0-5 ATS nelle ultime partite e 1-7-1 ATS nelle uscite dopo aver concesso 125+ punti la partita precedente. I Blazers sono 7-0 ATS dopo un giorno di pausa, 5-1 ATS dopo una sconfitta e in generale 9-3 ATS nelle ultime partite. Portland in casa è anche ottima nelle scommesse con 36-16 ATS e gli Spurs sono 7-15-1 ATS negli ultimi viaggi al Moda Center.

Le altre partite NBA del 07/02/2019

Indiana Pacers-LA Clippers
Due squadre che sembravano poter fare bene nella prima parte di stagione, ma tutto sembra cambiato e ora il futuro sembra molto più incerto. Indiana per colpa dell'infortunio di Victor Oladipo, LAC per la cessione a sorpresa del leader Tobias Harris, anche se il mercato vede i Clippers molto attivi sui due grandi nomi del momento: Anthony Davis e Kawhi Leonard. Indiana arriva comunque da 3 vittorie e anche i Clippers sono passati a Charlotte con 31 punti di Lou Williams, pur senza Danilo Gallinari che rimane in forse anche per oggi. Negli ultimi 4 viaggi dei Clippers nell'Indiana abbiamo sempre visto Under. Oggi la linea O/U apre a 217.5 punti totali.

Orlando Magic-Minnesota Timberwolves
I Magic hanno perso 8 delle ultime 11 partite ma anche i Timberwolves hanno perso 4 delle ultime 5, senza dimenticare che Minnesota è 1-9 negli ultimi viaggi ad Orlando, e in questa stagione continua a faticare in trasferta, come visto nel 106-108 a Memphis nonostante 26 punti e 18 rimbalzi di Karl-Anthony Towns. I Magic hanno perso 122-132 ad OKC dove Orlando ha commesso 18 turnover (8 dal solo Aaron Gordon). Continuano i problemi dei Timberwolves con le assenze di Derrick Rose e Tyus Jones, in dubbio anche Jeff Teague mentre Orlando è senza Jonathon Simmons. Ad inizio gennaio in Minnesota i Timberwolves hanno vinto 120-103 contro i Magic grazie a 29 punti e 15 rimbalzi del solito Towns. Nelle scommesse però Minnesota è solo 5-15 ATS nei precedenti contro Orlando. Oggi le prime linee favoriscono leggermente i Magic a -2.5 punti di handicap.

Atlanta Hawks-Toronto Raptors
I Raptors arrivano dal 119-107 a Philadelphia con 24 punti di Kawhi Leonard e 20+6 assist di Kyle Lowry, le due stelle dei canadesi che hanno ambizione di vincere la Eastern Conference, ma proprio su Leonard e Lowry continuano i rumors di mercato (la PG accostata a Memphis nelle ultime ore per arrivare a Gasol e Conley che sono ai saluti con i Grizzlies). La buona notizia è il possibile rientro di Jonas Valanciunas fermo per infortunio da metà dicembre. Gli Hawks arrivano dalle vittorie a Phoenix e Washington, risultati che gli hanno fatto chiudere in positivo (4-3) questo road-trip, un rendimento inatteso da Atlanta che nell'ultima uscita si è affidata ai 21 punti di Taurean Prince. Toronto ha vinto 6 scontri di fila contro gli Hawks, incluso il 124-108 del 21 novembre ad Atlanta. In queste sfide i Raptors hanno ripagato gli scommettitori con 5-1 ATS e oggi sono favoriti con -8.5 punti di handicap.

Boston Celtics-LA Lakers
I Lakers sono al centro dei rumors di mercato per arrivare ad Anthony Davis. Le negoziazioni si sono un pò raffreddate da parte di LAL dopo i continui no di New Orleans, anche se i gialloviola hanno offerto un numero incredibile di giocatori e di questo passo dovranno offrire tutta la squadra per mettere AD al fianco di Lebron James che è rientrato, ma non stanno arrivando le vittorie (101-115 a Golden State, 94-136 nell'Indiana). Oggi James rincrocerà Kyrie Irving che dovrebbe rientrare per i Celtics (come Marcus Morris) che hanno comunque incassato 10 vittorie nelle ultime 11 partite, compreso il 103-96 a Cleveland dove non c'era Irving ma ci ha pensato Jayson Tatum con 25 punti. In questo marasma i Lakers aprono sfavoriti con +7.0 punti di handicap in trasferta al TD Garden, anche se LAL è avanti 8-3 ATS nelle scommesse sui precedenti contro i Celtics.

Oklahoma City Thunder-Memphis Grizzlies
Abbiamo già accennato alle possibili partenze di Marc Gasol e Mike Conley da Memphis, anche se dopo 17 sconfitte in 19 partite, i Grizzlies sono riusciti a mettere insieme 2 vittorie consecutive: 96-84 a NY e 108-106 contro i Wolves con 23 punti del rookie Jaren Jackson Jr su cui la franchigia del Tennessee sembra voler puntare forte per il futuro. I Thunder hanno vinto 8 delle ultime 9 partite e nel 132-122 è arrivata la 7° tripla doppia di Russell Westbrook (16 punti, 16 assist e 15 rimbalzi) che ha tenuto una media di 20.0 punti, 14.4 assist e 13.2 rimbalzi in questo arco di tempo, senza dimenticare un Paul George da 38.4 punti di media nelle ultime 5 prestazioni. OKC ha vinto le ultime 7 sfide contro Memphis e oggi i Thunder sono favoriti con -14.5 punti di handicap. I Grizzlies sono 1-7 ATS negli ultimi viaggi alla Chesapeake Energy Arena.

Pronostici Basket NBA 7 Febbraio

Oklahoma City Thunder-Memphis Grizzlies: GEORGE OVER 29.5 PUNTI @1.90 (stake 1) BookNukem
Situazione non semplice per i Grizzlies che potrebbero salutare Mike Conley e Marc Gasol in questa finestra di mercato e oggi non sarà facile la trasferta ad OKC con un Paul George da 38.4 punti di media nelle ultime 5 partite in cui ha sempre segnato almeno 36 punti e ha superato la linea proposta oggi in 8 delle ultime 9 prestazioni (31-31-36-23-36-37-43-37-39). Nel precedente stagionale contro Memphis, George ne ha segnati 40 e anche oggi a mio avviso può arrivare al trentello. Gioco la linea di Goldbet.

Storie correlate

Apri un conto Eurobet! Per te €10 gratis e €200 di bonus sul tuo primo deposito!

Portland Trail Blazers-Golden State Warriors, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 13 febbraio 2019

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 11 febbraio 2019

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 22 gennaio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org