Philadelphia 76ers-Boston Celtics, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 12 febbraio 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: big match 76ers-Celtics, free pick e analisi delle partite di pallacanestro americana del 12/02/2019

Stefano Guerri
12/02/2019

Questo martedì notte si giocano solo cinque partite di Basket NBA. Vediamo analisi e pronostici gratuiti visto che non mancano le sfide interessanti. A Est si gioca Philadelphia 76ers-Boston Celtics, a Ovest da non perdere Golden State Warriors-Utah Jazz.


Vi ricordiamo che in questo articolo trovate solo la free pick quotidiana e le analisi di base. Per tutti gli studi approfonditi e per ricevere in esclusiva tutti i Pronostici Vincenti Basket NBA dei nostri tre tipsters (Guru, UnderDogKing e BookNukem) attivate il nostro servizio pro NBA su Telegram. Entrate nel gruppo free sugli Sport Americani per ulteriori informazioni e per discutere direttamente con i nostri tipster e centinaia di utenti appassionati di scommesse e sport usa.

Big Match. I 76ers con Harris sono più forti dei Celtics?

Philadelphia 76ers-Boston Celtics
Matchup: I 76ers cercheranno di capire se gli ultimi movimenti di mercato hanno fatto fare il vero salto di qualità a Philadelphia che arriva da 2 vittorie interne che hanno già dato una prima risposta: 117-110 sui Nuggets e 143-120 sui Lakers. Al contrario i Celtics arrivano da una doppia sconfitta interna contro le squadre di LA e sono 0-3 ATS nelle ultime 3 partite. I Celtics hanno vinto le prime 2 sfide stagionali interne contro i 76ers, e nello scontro di Natale Kyrie Irving ha segnato 40 punti.
Players: Nell'ultima uscita contro i Clippers (112-123) per i Celtics non sono bastati 19 punti di Gordon Hayward. Joel Embiid ha guidato i 76ers nel successo sui Lakers con 37 punti e 14 rimbalzi, aiutato dal nuovo arrivato Tobias Harris (22 punti).
Infortunati: Proprio Kyrie Irving non sarà a disposizione per i Celtics nel big match di questa notte.
Linee: I 76ers sono favoriti a -6.0 punti di handicap (aprivano a -5). Linea O/U stabile a 226.0 punti totali.
Trends: Nelle scommesse i Celtics dominano 6-1 ATS nei precedenti contro i 76ers (7-3 ATS anche negli ultimi viaggi a Wells Fargo Center).

Le altre partite NBA del 12/02/2019

Atlanta Hawks-LA Lakers
I Lakers arrivano dal 120-143 contro i 76ers lasciati tirare col 57.7% dal campo. Il ritorno di Lebron James non sta bastando nonostante 22.0 punti, 10.8 rimbalzi e 9.8 assist in 4 partite dal rientro per infortunio per James. LAL ha vinto le ultime 5 sfide contro Atlanta, la squadra che sta concedendo più punti in questa stagione (118.5). I Lakers rimangono senza Lonzo Ball, ma oggi sono favoriti a -5.0 e sono 4-1 ATS negli ultimi precedenti contro gli Hawks.

New Orleans Pelicans-Orlando Magic
A New Orleans non tira una bella aria. Anthony Davis è rimasto e ha segnato 14 punti e 16 rimbalzi che non sono bastati ad evitare la sconfitta 90-99 dei Pelicans nell'ultima uscita a Memphis. Buon momento per i Magic che hanno vinto le ultime 3 partite. Per oggi rimane in forse Jahlil Okafor per i Pelicans mentre Orlando è senza Mo Bamba ma Terrence Ross nelle ultime 4 prestazioni ha giocato molto bene con 23.8 punti di media, anche se il giocatore di riferimento dei Magic rimane Nikola Vucevic che ha segnato 11 doppie-doppie nelle ultime 14 prestazioni. Lo scorso anno una vittoria a testa tra New Orleans e Orlando, sempre per le squadre di casa, e in queste 2 sfide Davis ha tenuto una media di 29.5 punti e 10.5 rimbalzi. Nonostante il momento, i Pelicans oggi rimangono comunque favoriti a -4.5. I Magic sono 3-7 ATS negli ultimi viaggi allo Smoothie King Center.

Memphis Grizzlies-San Antonio Spurs
Gli Spurs non hanno ancora vinto in questo Rodeo Trip, con 4 sconfitte arrivate con scarto medio di -20.8 punti (130.0 punti concessi di media). Continuano quindi i problemi in trasferta per la squadra di coach Gregg Popovich che oggi gioca a Memphis, contro i Grizzlies che hanno vinto 3 delle ultime 4 partite, compreso il 99-90 sui Pelicans. Da dopo la trade di Gasol, la squadra di coach J.B. Bickerstaff ha ripreso quota, rispolverando anche un Joakim Noah da 19 punti e 14 rimbalzi, mentre il nuovo arrivato Avery Bradley non ha debuttato benissimo (3 su 10) e Valanciunas rimane in forse. Per San Antonio DeMar DeRozan ha segnato 27.3 punti di media nelle ultime 3 prestazioni, e per oggi potrebbe rientrare Rudy Gay. Una vittoria a testa ad inizio stagione tra Memphis e San Antonio, dove ha sempre vinto la squadra di casa. Oggi però i Grizzlies sono sfavoriti con +4.0 punti di handicap in appoggio. Gli Spurs sono 0-7 ATS nelle ultime partite mentre i Grizzlies sono 4-0 ATS in casa.

Golden State Warriors-Utah Jazz
I Warriors sono alla ricerca della 16° vittoria nelle ultime 17 partite dopo il faticoso successo in rimonta nel 120-118 sugli Heat con 39 punti di Kevin Durant, 29 di Klay Thompson e 25 di Stephen Curry. Anche i Jazz però stanno andando forte con 14 vittorie nelle ultime 18 partite, compreso il recente 125-120 sugli Spurs con 21 punti e 13 rimbalzi di Rudy Gobert e 23 di Donovan Mitchell che ha superato il ventello in 16 delle ultime 17 prestazioni (media di 27.2 punti in questo arco di tempo). Oggi Golden State rischia di giocare ancora senza Andre Iguodala. Utah ha vinto 4 delle ultime 5 sfide contro Golden State, compreso il 108-103 interno a dicembre. Oggi sono però i Warriors i grandi favoriti a -8.5. Anche nelle scommesse Jazz perfetti con 5-0 ATS negli ultimi precedenti contro Golden State.

Pronostici Basket NBA 12 Febbraio

Philadelphia 76ers-Boston Celtics: 76ERS -3.5 PRIMO TEMPO @1.83 (stake 1) Guru
Philadelphia 76ers-Boston Celtics: UNDER 225.5 @1.85 (stake 1) Guru
Philadelphia 76ers-Boston Celtics: 76ERS -5.5 @1.74 (stake 1) Guru
Mi aspetto un buon avvio dai 76ers che hanno una media altissima di 30.9 punti segnati nei primi tempi, un numero che sale ulteriormente in casa (32.1). I Celtics in trasferta segnano solo 26.8 punti nel primo quarto, un dato valido per il 20° posto in NBA, ma nel secondo quarto Boston fa anche peggio con 24.9 punti in trasferta (25°). In casa i 76ers concedono 54.7 punti, un buon rendimento che da ulteriore forza sui 76ers avanti nel primo tempo.
---
L'assenza di Irving e la trasferta sono due tegole pesanti per i Celtics che cercheranno di giocarsela difensivamente a Philadelphia, tenendo ritmi bassi contro Philadelphia che è 7° in NBA come possessi gestiti di media, statistica dove invece i Celtics sono tra le ultime squadre della lega ed oggi il piano per giocarsela dovrebbe essere difensivo appunto, quindi considerate Under 225.5, una linea che sembra alta (utilizzate la linea PlanetWin che esclude eventuali overtime). I Celtics sono Under 5-0 nelle ultime trasferte; i 76ers sono Under 5-1 nelle ultime partite e Under 5-2 dopo un giorno di pausa.
---
La linea è salita fino a -7 mentre scrivevamo il pezzo, ma io rimangono favorevole ai 76ers che possono coprire l'handicap. Celtics come detto senza Irving e 2-5 ATS nelle ultime trasferte. Inoltre la squadra che giocava in casa ha tenuto un perfetto 4-0 ATS negli ultimi precedenti tra Philadelphia e Boston. I 76ers questa notte in casa vorranno cercare di vincere e lanciare un messaggio a Boston: gli ultimi movimenti di mercato (Tobias Harris) hanno reso i 76ers una vera contender per l'anello.

Storie correlate

Apri un conto Eurobet! Per te €10 gratis e €200 di bonus sul tuo primo deposito!

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sui playoff con 76ers-Raptors e Trail Blazers-Nuggets del 9 maggio 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sui playoff con Raptors-76ers e Nuggets-Trail Blazers del 7 maggio 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse su Philadelphia 76ers-Toronto Raptors, sfida playoff del 2 maggio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org