Utah Jazz-Oklahoma City Thunder, analisi e scommesse sulle partite di Basket NBA del 11 marzo 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Pronostici Basket NBA: big match Jazz-Thunder, free pick e analisi delle sfide di pallacanestro americana di lunedì 11/03/2019

Stefano Guerri
11/03/2019

Siamo pronti per una nuova settimana con la regular season e i pronostici Basket NBA. Vediamo le analisi delle sei partite in programma lunedì, col big match Utah Jazz-Oklahoma City Thunder, ma non è da perdere anche LA Clippers-Boston Celtics.


Tutti i Pronostici Basket NBA, con gli studi completi e le pick in esclusiva dei nostri tre tipsters (Guru, BookNukem e UnderDogKing) al lavoro ogni giorno le trovate nel servizio pro in abbonamento su Telegram. Contattaci per ulteriori dettagli e per entrare in questo gruppo.

Big Match: Nuovo scontro tra i rivali di Utah ed Oklahoma City

Utah Jazz-Oklahoma City Thunder
Matchup: I Jazz in questa stagione hanno un record interno di 21-11, ma rientrano dalla sconfitta a Memphis, e di recente qui hanno perso 112-115 anche contro i Pelicans. Thunder in calo preoccupante con sole 2 vittorie nelle ultime 8 partite, compreso il 110-118 in casa dei Clippers. In questa stagione OKC ha vinto le prime 3 sfide stagionali contro i Jazz, compreso il 107-106 di gennaio a Salt Lake City, ma anche il recente 148-147 OT a fine febbraio in casa.
Giocatori: Venerdì Donovan Mitchell (UTA) ha segnato altri 38 punti con 12 su 24 al tiro nella sconfitta a Memphis con i Grizzlies lasciati tirare al 51.1% dal campo. Dal rientro dall'All Star Game Mitchell ha tenuto una media di 30.5 punti a sera. I Thunder hanno ritrovato Paul George (OKC) che ha segnato solo 15 punti contro i Clippers, rendendo vana la prova da 32 punti, 7 assist e 6 rimbalzi di Russell Westbrook (OKC).
Infortunati: Jazz sempre senza Neto e Rubio (UTA) ma oggi sperano di ritrovare Exum e Udoh (UTA).
Linee: Jazz -3.5. Linea O/U 227.5.
Statistiche: I Thunder sono 1-9 ATS nelle ultime partite, ma 6-0 ATS al lunedì e 4-1 ATS nei precedenti contro i Jazz.

Le altre partite NBA del 11/03/2019

Cleveland Cavaliers-Toronto Raptors
Matchup: Dopo il successo a New Orleans, ieri i Raptors sono passati 125-104 anche a Miami e senza Kawhi Leonard lasciato a riposo. I Cavs rientrano dalle sconfitte a Brooklyn e Miami, ma qui di recente hanno superato 107-93 i Magic. Toronto ha vinto le prime 3 sfide stagionali contro Cleveland, ma con 1-2 ATS nelle scommesse. In queste 3 sfide Kawhi Leonard ha segnato 31.7 punti di media.
Giocatori: Kyle Lowry (TOR) ha segnato 24 punti nell'ultima uscita dei canadesi, in una partita da record di triple, aiutato anche da Danny Green e Patrick McCaw (TOR) senza dimenticare Pascal Siakam (TOR) che in assenza di Leonard arriva sempre tranquillamente al ventello di punti segnati.
Infortunati: Come anticipato, per i Raptors rientra Kawhi Leonard (TOR) lasciato a riposo ieri mentre i Cavs sono senza Thompson, Henson, Smith e anche Larry Nance Jr e Dellavedova (CLE).
Linee: Cavaliers +9.5 (aprivano a +10.5). Linea O/U 222.0.
Statistiche: I Raptors sono 2-7 ATS nei precedenti contro i Cavaliers, con 1-6 ATS a Cleveland.

Washington Wizards-Sacramento Kings
Matchup: I Wizards rientrano da altre 2 sconfitte in trasferta mentre i Kings, dopo solo 2 vittorie in 8 partite, sono tornati al successo nel 102-94 a NY. A inizio stagione Sacramento ha interrotto una serie di 4 sconfitte contro Washington grazie al 116-112.
Giocatori: Tomas Satoransky (WAS) ha servito almeno 11 assist in 2 delle ultime 3 prestazioni. De'Aaron Fox (SAC) ha segnato 30 punti nell'ultima uscita e in 4 prestazioni a marzo sta tirando col 54.9% dal campo.
Infortunati: Marvin Bagley III (SAC) ha saltato le ultime 4 partite e rimane in dubbio per oggi, anche se dovrebbe rientrare durante questo road trip dei Kings.
Linee: Wizards -2. Linea O/U 240.5 (apriva a 241.5).
Statistiche: I Kings sono 4-1 ATS nelle ultime trasferte.

Brooklyn Nets-Detroit Pistons
Matchup: Due squadre in forma, soprattutto i Pistons che hanno vinto le ultime 5 partite (5-0 ATS), compreso il 131-108 di ieri sui Bulls, e 8 delle ultime 9 partite (7-2 ATS). Anche i Nets però si sono ripresi con 3 successi consecutivi (118.0 punti segnati di media), compreso il 114-112 ad Atlanta. A inizio stagione 2 scontri tra Brooklyn e Detroit dove ha sempre vinto la squadra di casa (coprendo anche l'handicap).
Giocatori: Ieri a Blake Griffin (DET) sono bastati 27 minuti in campo per segnare 28 punti, aiutato dal 6 su 6 dal campo di Andre Drummond (DET) che è sempre andato in doppia doppia nelle ultime 18 prestazioni. Allen Crabbe (BKN) male nelle ultime 4 prove con un complessivo 4 su 22 da tre punti. Jarrett Allen (BKN) ha segnato altri 20 punti e 12 rimbalzi, 2° doppia doppia consecutiva, anche se il giocatore del momento è Spencer Dinwiddie (BKN) che ha segnato 23 punti nell'ultima prestazione, e 25 punti li segnò anche nella vittoria 120-119 dei Nets sui Pistons il 31 ottobre.
Infortunati: Napier (BKN) in forse, Graham (BKN) out per i Nets mentre i Pistons hanno in forse Brown e Pachulia (DET).
Linee: Pistons -2.5. Linea O/U 221.0.
Statistiche: I Nets sono Under 4-0 nelle ultime partite e Under 6-2 nei precedenti contro Detroit.

Houston Rockets-Charlotte Hornets
Matchup: Ieri i Rockets hanno vinto l'8° partita consecutiva, anche se hanno avuto bisogno di un successo in volata nel 94-93 a Dallas. Solo 3 vittorie nelle ultime 10 partite degli Hornets che stanno perdendo il treno playoffs e sabato hanno perso 114-131 a Milwaukee. A fine febbraio i Rockets sono passati 118-113 a Charlotte con 30 punti di James Harden che ebbe la meglio su Kemba Walker a cui non bastarono 35 punti.
Giocatori: Ieri 26 punti di Eric Gordon (HOU), per una volta il miglior realizzatore dei Rockets visto che James Harden (HOU) ha segnato solo 20 punti con 7 su 25 dal campo. A Milwaukee Kemba Walker (CHA) ha segnato 25 punti.
Infortunati: Kenneth Faried (HOU) torna questa notte dopo aver saltato le ultime 5 partite. Per gli Hornets dovrebbero recuperare Kidd-Gilchrist, Biyombo e Lamb (CHA).
Linee: Rockets -8.5. Linea O/U 223.5 (apriva a 225.5).
Statistiche: Gli Hornets sono 0-4 ATS nelle ultime partite e 3-12-2 ATS negli ultimi viaggi a Houston.

Pronostici Basket NBA 11 Marzo

Los Angeles Clippers - Boston Celtics: CELTICS @1.85 (stake 1) UnderDogKing
Proviamo a puntare ancora sui Celtics in ripresa visto che i Clippers tra oggi e domani saranno impegnati in 2 sfide importanti. Dopo i Celtics infatti arriveranno i Blazers, e tra le due sfide quella diretta di conference contro Portland è certamente quella più importante e dove LAC potrebbe mettere le maggiori attenzioni e forze. Per i Celtics Kyrie Irving è rientrato in ottima forma, ma sta rendendo bene anche Gordon Hayward. Rivincita per i Celtics che a febbraio hanno sciupato un vantaggio di 28 punti perdendo 112-123. Di recente Boston ha vinto a Golden State, Sacramento e qui allo Staples Center contro i Lakers. I Clippers dopo 4 vittorie potrebbero fermarsi per una squadra che è 2-6 ATS nelle scommesse contro squadre sopra al 60% di vittorie stagionali. I Celtics sono 3-1-1 ATS nelle ultime partite e 4-1-1 ATS in trasferta contro squadre con record vincente. La formazione che giocava in trasferta ha chiuso avanti 4-1 ATS gli ultimi precedenti tra LAC e Boston.

Seguiteci anche su Telegram al canale gratuito Gruppo Sport Americani per confrontarti con i nostri tipsters e con tanti altri appassionati di sport usa.

Storie correlate

Apri un conto su Snai! €5 gratis e fino a €550 di bonus sul tuo primo deposito!

New Orleans Pelicans-Oklahoma City Thunder, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 14 febbraio 2019

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 11 febbraio 2019

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers, analisi e scommesse delle partite di Basket NBA del 22 gennaio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org