Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sulle sfide di playoffs del 18 aprile 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Scommesse Basket NBA: quote, statistiche, studi e free pick su Nets-76ers, Spurs-Nuggets e Clippers-Warriors del 18 aprile 2019

Stefano Guerri
18/04/2019

Dopo un martedì nero, ieri siamo tornati in profitto (2-1) con i Pronostici Basket NBA sui playoffs che continuano. Arriviamo da una giornata in cui tutte le previsioni sono state rispettate, vediamo le analisi delle tre sfide in programma oggi.


Oggi sono in programma tre sfide di playoffs. Ecco le nostre analisi e la free pick. Per altri studi e per tutti i Pronostici Vincenti Basket NBA in esclusiva vi invitiamo nel nostro servizio pro su Telegram. Per ulteriori informazioni contattaci su Telegram (@pick4bet), sulla chat live in home page, o attraverso la nostra mail: info@betitaliaweb.it.

Brooklyn Nets-Philadelphia 76ers

La serie si sposta al Barclays Center sul 1-1, con i 76ers che non hanno fallito in gara 2, prendendosi la rivincita dopo l'opener perso. Joel Embiid (23 punti e 10 rimbalzi) e Ben Simmons (tripla doppia) hanno guidato Philadelphia nel 145-123 finale. La squadra di coach Brett Brown sta dominando a rimbalzo in questa serie (99-77) e ha avuto un ottimo aiuto proprio da Boban Marjanovic, anche in fase realizzativa con 16 punti e 8 rimbalzi in 18 minuti in gara 2, e da Tobias Harris che ha segnato 19 punti dopo il brutto debutto in post season. Embiid è il giocatore di riferimento con 22.5 punti e 12.5 rimbalzi in soli 22.5 minuti di media in questa serie. I Nets si affidano a D'Angelo Russell che quando non va mette nei guai tutta la squadra. Russell ha segnato 20+ punti in 7 partite di fila, prima dei 16 di gara 2, dove è stato comunque l'unico del quintetto di Brooklyn a chiudere in doppia cifra di punti. Oggi i Nets sono sfavoriti con +3.0 punti di handicap mentre la linea O/U si gioca a 227.5 punti. Nelle prime 2 sfide di questa serie abbiamo assistito a 240.5 punti totali di media.

San Antonio Spurs-Denver Nuggets

Altra serie che cambia campo sul 1-1. Si va al AT&T Center dove gli Spurs hanno vinto 13 partite di fila contro Denver (non perdono dal 2012 qui). San Antonio anche in questa stagione ha fatto la differenza sul proprio campo, ed è stato importante la vittoria nell'opener in Colorado, anche se in gara 2 i Nuggets si sono riscattati col 114-105 finale, anche se hanno dovuto rimontare da sotto 19 punti al 3° quarto, con 21 dei 24 punti di Jamal Murray arrivati negli ultimi 12 minuti, dopo 3 quarti da incubo in cui la squadra era stata sorretta dai 21 punti, 13 rimbalzi e 8 assist di Nikola Jokic, dai 20 punti di Paul Millsap ma anche dai 23 punti di Gary Harris che in questa serie sta segnando 21.5 punti di media, meglio di Derrick White (16.5 punti) dall'altra parte. In gara 2 per gli Spurs non sono bastati i 31 punti di DeMar DeRozan e i 24 di LaMarcus Aldridge. Oggi gli Spurs sono favoriti con -3.5 punti di handicap, una linea in netta crescita rispetto al -2 di apertura. I Nuggets rimangono comunque avanti 3-1 ATS negli ultimi precedenti contro gli Spurs. La linea O/U si gioca a 210.5 punti totali, e invece qui è in discesa dai 212 d'apertura. I 219 punti totali di gara 2 hanno interrotto una striscia di 5 Under consecutivi tra Denver e San Antonio.

LA Clippers-Golden State Warriors

I Warriors pensavano di arrivare tranquillamente sul 2-0 allo Staples Center, ma i Clippers in gara 2 avevano altre idee e hanno messo in campo un vero miracolo sportivo, rimontando da -31 alla Oracle Arena a 7 minuti dalla fine del terzo quarto. Un impresa storica guidata dai 36 punti e 11 assist in 33 minuti per Lou Williams, arma come sempre micidiale dalla panchina, assieme a Montrezl Harrell (25 punti con 9/9 al tiro e 10 rimbalzi). In questa serie Harrell viaggia a 25.5 punti di media con un 20/24 al tiro, quasi perfetto. Per i Warriors si segnalano i soliti nomi: Stephen Curry con 29 punti e Kevin Durant con 21, ma Durant ha anche perso 9 dei 22 turnover di GSW in gara 2, dove è arrivata un altra brutta notizia, l'infortunio di DeMarcus Cousins che dovrebbe aver già finito la stagione. Anche se si gioca allo Staples Center, i bookmakers si aspettano il riscatto di Golden State favorita a -8.5 punti di handicap (apriva a -7.5) mentre la linea O/U si gioca a 236.0 punti totali (apriva a 237). Prima di gara 2, LAC non aveva mai coperto l'handicap in 3 sfide contro Golden State, tutte perse con uno scarto medio di -18.6 punti. In questa serie stiamo assistendo a 245.5 punti di media.

Free Pick Basket NBA 18/04/2019

San Antonio Spurs-Denver Nuggets: SPURS -3.5 @1.81 (stake 1) UnderDogKing
Fiducia negli Spurs in casa dove hanno un record di 32-9 con 24-7 ATS. I Nuggets sono una delle migliori squadre della lega in casa, non altrettanto in trasferta dove hanno adirittura un differenziale negativo di -3.4 punti (17-24 ATS), praticamente la linea su cui vado a giocare oggi per San Antonio. Gli Spurs sono 17-9 ATS in casa contro avversari di Western Conference. Quando San Antonio è favorita con 4 o meno punti di handicap da coprire è 15-5 ATS in casa e nelle 2 sfide interne di regular Season gli Spurs hanno sempre vinto contro i Nuggets. Denver è 2-5 ATS negli ultimi viaggi al AT&T Center.

Storie correlate

Apri un conto su Betfair! Per te €10 gratis più altri €100!

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sui playoff con 76ers-Raptors e Trail Blazers-Nuggets del 9 maggio 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sui playoff con Raptors-76ers e Nuggets-Trail Blazers del 7 maggio 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse su Philadelphia 76ers-Toronto Raptors, sfida playoff del 2 maggio 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org