Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sulle sfide di playoffs del 26-27-28 aprile 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Scommesse Basket NBA: quote, statistiche, studi e free pick sulle sfide di post season della pallacanestro americana del 26-27-28 aprile 2019

Stefano Guerri
26/04/2019

Fine settimana di pronostici con i playoffs di Basket NBA. Iniziano le interessanti semifinali a Est mentre in Western Conference sono ancora da risolvere due primi turni: LA Clippers-Golden State Warriors e Denver Nuggets-San Antonio Spurs.


Vi ricordo che ogni giorno analizzeremo tutte le sfide in programma dando una free pick quotidiana per tutti i playoffs, ma per avere i contenuti e tutti Pronostici Vincenti Basket NBA in esclusiva vi invitiamo nel nostro servizio pro. Abbiamo un offerta speciale per la post-season, contattaci su Telegram (@pick4bet), sulla chat live in home page, o attraverso la nostra mail: info@betitaliaweb.it.

Prima di vedere nel dettaglio le sfide che ci attendono per il weekend, vediamo gli aggiornamenti delle quote antepost di Snai per la vittoria finale dell'anello e per il passaggio del turno nelle varie serie.

QUOTE ANTEPOST VITTORIA FINALE
Golden State Warriors @1.65
Milwaukee Bucks @6
Houston Rockets @7
Toronto Raptors @11
Philadelphia 76ers @20
Boston Celtics @20
Portland Trail Blazers @35
Denver Nuggets @40
San Antonio Spurs @100
LA Clippers @200

QUOTE PASSAGGIO DEL TURNO SEMIFINALI EASTERN CONFERENCE
Milwaukee-Boston: @1.35 - @3
Toronto-Philadelphia: @1.45 - @2.55

LA Clippers-Golden State Warriors

I Clippers non vogliono mollare la post season e forzano gara 6 allo Staples Center dopo il 129-121 di gara 5, 2° vittoria consecutiva alla Oracle Arena, con 33 punti del sesto uomo più utile della lega, Lou Williams, vero ago della bilancia di LAC. Nelle 2 vittorie dei Clippers Williams ha segnato 34.5 punti di media, e solo 17.7 nelle 3 sconfitte. Sempre dalla panchina in gara 5 coach Doc Rivers ha potuto beneficiare anche dei 24 punti (11/14 al tiro) di Montrezl Harrell, ma anche dei 26 punti di Danilo Gallinari dal quintetto, assieme ai 17 punti + 14 rimbalzi di Patrick Beverley. Tutto questo ha vanificato i 45 punti di Kevin Durant per i Warriors (career-high ai playoff), e i 24 punti di Stephen Curry ma il vero problema è stata la difesa di Golden State che ha lasciato tirare LAC col 54.1% dal campo. In gara 3 e 4 qui allo Staples center i Warriors hanno dominato vincendo con +17.5 punti di margine medio. Anche nelle scommesse i Warriors sono 6-2 ATS negli ultimi viaggi ad LA e 6-1 ATS nelle uscite dopo una vittoria mentre i Clippers sono 1-4 ATS nelle ultime prestazioni in casa. Over 12-4 negli ultimi scontri tra LAC e Golden State. Anche oggi i book si aspettano una larga vittoria dai Warriors dati a -10.0 punti di handicap, mentre la linea O/U rimane alta, ma è scesa di un paio di punti a 233.0. Nelle scommesse i Clippers sono avanti 3-2 ATS mentre siamo O/U 3-2 con 239.2 punti totali di media in questa serie che non a caso non ha mai visto una linea più bassa di 232.5 punti richiesta dai bookmakers.

Denver Nuggets-San Antonio Spurs

Come era prevedibile si va a gara 7 nell'equilibrata serie tra Denver e San Antonio, ma a differenza di quanto pensassimo, il fattore campo non è sempre stato rispettato nelle prime 6 sfide. In gara 6 però gli Spurs non hanno sbagliato, stoppando le 2 sconfitte che avevano messo la squadra di Popovich con le spalle al muro. Invece l'effetto AT&T Center è tornato a fare la differenza con 26 punti + 10 rimbalzi di LaMarcus Aldridge e 25 punti di DeMar DeRozan che sono riusciti ad avere la meglio dei Nuggets, nonostante un ispiratissimo Nikola Jokic da 45 punti, 12 rimbalzi e 9 assist. Denver ha lasciato tirare gli Spurs col 57.1% dal campo, ma ora tornano al Pepsi Center dove hanno tenuto un record di 36-8 (rispetto al 17-27 degli Spurs in trasferta), e qui segnano 113.6 punti di media con soltanto 103.3 punti concessi. Denver deve però considerare le condizioni di Jamal Murray non al meglio e in forse per questa sfida decisiva che vede aprire Denver favorita a -5.5 punti di handicap mentre la linea O/U si gioca a 209.5 punti. Finora pareggio anche nelle scommesse con 3-3 ATS in questa serie, mentre siamo O/U 4-2 in virtù di 218,3 punti totali di media, rispetto ad una linea media O/U di 209.5 data dai bookmakers.

Toronto Raptors-Philadelphia 76ers

Il debutto in post season dei 76ers è stato preoccupante, col 102-111 interno contro i Nets, ma poi Joel Embiid e compagni hanno preso le misure mettendo in fila 4 vittorie consecutive (anche 4-0 ATS nelle scommesse) con cui hanno chiuso la serie. I Raptors storicamente hanno degli avvi pessimi nei playoffs, e anche quest'anno non ha fatto eccezione, con Toronto che ha avuto un cammino uguale a quello dei 76ers, con la sconfitta in gara 1 in casa contro Orlando (101-104), poi regolata nelle successive 4 sfide (ma in questo caso 3-1 ATS nelle scommesse). Quest'anno i canadesi hanno qualcosa in più, e quel qualcosa in più è Kawhi Leonard, in combinazione con Kyle Lowry, e con un positivo Pascal Siakam, senza dimenticare l'innesto di peso di un giocatore esperto come Marc Gasol. I Raptors hanno tutto per sfondare, mentre a Philadelphia nonostante Embiid e Ben Simmons, sembra mancare ancora qualcosa. In regular season del resto lo abbiamo visto con 3 sconfitte su 4 contro Toronto (1-3 ATS anche nelle scommesse). Doppio ko alla Scotiabank Arena dove hanno perso con -14.0 punti di scarto medio. O/U 2-2 invece in queste 4 sfide di regular season, con un punteggio totale medio di 227.2 punti (228.0 a Toronto).

Milwaukee Bucks-Boston Celtics

I Bucks hanno impiegato il minimo, 4 partite, per eliminare senza problemi i Pistons, travolti con anche 4-0 ATS nelle scommesse (margine medio +23.7 punti). Anche i Celtics hanno messo a segno uno sweep al primo turno contro Indiana, facendo molto bene anche nelle scommesse con 3-0-1 ATS (margine medio +7.5 punti). Boston rimane senza Marcus Smart, giocatore importante nell'impianto difensivo dei C's, ma anche Milwaukee è senza Brogdon, e anche Pau Gasol ha un problema alla caviglia. Nelle 3 sfide di regular-season i Celtics hanno vinto la prima in casa (117-113), perdendo le successive 2 (107-120 sempre al TD Garden e 97-98 a Milwaukee), ma con 2-1 ATS per Boston nelle scommesse. In queste sfide abbiamo assistito a 2 Over e 1 Under con un punteggio medio totale di 217.3 punti. Oggi la linea O/U richiesta è di 223.5 punti mentre la linea di handicap favorisce Milwaukee con -7.5 punti di handicap.

Golden State Warriors-Houston Rockets

Domenica parte subito l'attesa semifinale a Ovest, alla Oracle Arena dove rientrano i Warriors freschi freschi dal 129-110 allo Staples Center contro i Clippers, su cui GSW ha avuto bisogno di più partite del previsto (6) per avere la meglio al primo turno. Kevin Durant ha ritoccato il proprio record personale di punti ai playoff nelle ultime 2 uscite, con i 50 in gara 6 contro LAC, dove Stephen Curry ha accusato un problema alla caviglia, che però sembra essere subito rientrato, scongiurando l'assenza per gara 1 contro James Harden e i Rockets che da dopo l'All Star Game sono la squadra più calda della lega, e lo hanno dimostrato anche al primo turno contro Utah, superata in 5 sfide. In regular-season i Rockets sono stati un incubo per i Warriors, con le prime 3 vittorie (3-0 ATS), anche se non è arrivata l'ultima vittoria in casa a completare lo sweep (106-104 per i Warriors). Nelle 2 prestazioni alla Oracle Arena i Rockets hanno vinto 2 volte (2-0 ATS). In queste 4 sfide abbiamo visto 217.7 punti totali di media nei tempi regolamentari, che hanno prodotto 3 Under e 1 solo Over, arrivato inoltre nell'unica partita andata in overtime. Oggi la linea O/U si gioca a 225. Punti totali mentre i Warriors aprono favoriti con -6.5 punti di handicap.

Pronostici Basket NBA 26-27-28 Aprile 2019

FREE PICK 26 APRILE 2019

LA Clippers-Golden State Warriors: WARRIORS -6.5 PRIMO TEMPO @1.90 (stake 1) Guru
La linea l'avevo adocchiata a -5.5, ma è rapidamente cresciuta a -6.5 sui Warriors avanti nel primo tempo. Golden State ha perso 129-121 gara 5 dove ha fatto tirare LAC sopra al 55% dal campo, un impresa non facile da replicare per Gallinari e compagni che erano già andati a vincere in gara 2 alla Oracle Arena, e in gara 3 furono travolti dai Warriors già al primo tempo, con Golden State avanti 73-52 all'intervallo. Anche oggi mi aspetto una reazione simile dai Warriors, che rimangono i migliori come punti segnati nei primi tempi in trasferta in questa stagione (61.0). In questa serie Golden State sta dominando nei primi tempi con 68.0 punti segnati e 56,6 concessi (+11.4 di margine).

FREE PICK 27 APRILE 2019

Denver Nuggets-San Antonio Spurs: SPURS +6.5 @1.85 (stake 1) Guru
Gli Spurs secondo me se la giocheranno questa gara 7. Potranno anche uscire ma credo che l'handicap sia alla portata in partite decisive come questa, e quando in panchina hai un certo Greg Popovich. Vero che si gioca al Pepsi Center, fortino dei Nuggets di Nikola Jokic che arriva da una grande prestazione che però non è bastata. Per San Antonio Demar Derozan e LaMarcus Aldridge mi sembrano belli sul pezzo e gli Spurs sono già riusciti a vincere in Colorado in gara 1 (101-96). Gli Spurs sono 4-1 ATS dopo un giorno di pausa, statistica in cui i Nuggets sono 4-11 ATS. Gli Spurs sono 17-8-1 ATS contro squadre sopra al 60% di vittorie stagionali mentre i Nuggets sono 2-5 ATS in casa contro squadre sotto al 40% di vittorie in trasferta. Denver è inoltre 3-10 ATS negli ultimi Conference Quarterfinals games mentre San Antonio è 16-7 ATS negli ultimi viaggi al Pepsi Center.

FREE PICK 28 APRILE 2019

Golden State Warriors-Houston Rockets: ROCKETS +6.5 @1.80 (stake 1) Guru
Gara 1 alla Oracle Arena, credo che Houston potrà stare in partita sulla linea di +6.5 in appoggio, dopo aver superato Utah in 5 partite mentre Golden State ce ne ha messe 6 contro i Clippers. Per i Warriors Kevin Durant sta giocando in modo irreale, ma attenzione alle condizioni di Stephen Curry e Klay Thompson, dati in campo ma non al meglio. I Rockets possono contare su James Harden e non dimentichiamo che in stagione regolare Houston ha vinto 3 partite su 4 contro Golden State. I Rockets sono 9-3 ATS nelle ultime partite e 7-2 ATS nelle uscite dopo una vittoria, statistica in cui i Warriors sono 0-5 ATS di recente. Golden State è anche 10-22-1 ATS in casa. In questi playoff sto appoggiando spesso Houston, che come detto è la miglior squadra nelle principali statistiche da dopo l'All Star Game, e qualcosa vorrà pur dire. Per la prima alla Oracle Arena mi aspetto cercheranno di far vedere che possono giocarsela contro i campioni in carica.

Storie correlate

Pronostici Basket NBA: Golden State Warriors-Portland Trail Blazers, gara 2 finale di Western Conference del 16/05/2019

Pronostici Basket NBA: Golden State Warriors-Portland Trail Blazers, gara 1 finale di Western Conference del 14/05/2019

Scommesse Basket NBA: Bucks-Raptors e Warriors-Trail Blazers si giocheranno le finali di conference dal 14/05/2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org