Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sulle sfide di playoffs del 30 aprile e 1 maggio 2019

Analisi e pronostici Basket NBA

Scommesse Basket NBA: quote, statistiche, studi e free pick sulle sfide di post season della pallacanestro americana del 30 aprile e 1 maggio 2019

Stefano Guerri
30/04/2019

Vediamo le sfide in programma con statistiche, analisi e free pick in aggiornamento sui playoff di Basket NBA in programma martedì 30 aprile e mercoledì primo maggio. Ecco le migliori scommesse sulla pallacanestro americana.


Vi ricordo che ogni giorno analizzeremo tutte le sfide in programma dando una free pick quotidiana per tutti i playoffs, ma per avere i contenuti e tutti Pronostici Vincenti Basket NBA in esclusiva vi invitiamo nel nostro servizio pro. Abbiamo un offerta speciale per la post-season, contattaci su Telegram (@pick4bet), sulla chat live in home page, o attraverso la nostra mail: info@betitaliaweb.it.

Vediamo come sempre gli aggiornamenti delle quote antepost Snai per la vittoria finale dell'anello, ma anche per il passaggio del turno. Sale da @7.50 a @9 la quota sulla vittoria finale di Toronto che si è fatta pareggiare in casa nella serie contro Philadelphia. In questo modo proprio la quota dei 76ers precipita da @33 di ieri a @18 di oggi.

QUOTE ANTEPOST VITTORIA FINALE
Golden State Warriors @1.65
Houston Rockets @8.50
Milwaukee Bucks @8.50
Toronto Raptors @7.50
Boston Celtics @13
Philadelphia 76ers @18
Denver Nuggets @20
Portland Trail Blazers @50

QUOTE PASSAGGIO DEL TURNO
Denver-Portland: Denver @1.30 - Portland @3.20
Golden State-Houston: Golden State @1.25 - Houston @3.50
Milwaukee-Boston: Milwaukee @1.72 - Boston @2
Toronto-Philadelphia: Toronto @1.60 - Philadelphia @2.20

Milwaukee Bucks-Boston Celtics

In gara 1 alla Fiserv Forum i Celtics hanno dimostrato di essere vivi eccome, e di non avere timori nell'affrontare la squadra che ha tenuto il miglior record a Est, i Bucks superati 112-90 in gara 1, con la stella di Milwaukee, Giannis Antetokounmpo, che ha segnato 22 punti ma con 7/21 al tiro, poco aiutato dal resto della squadra se togliamo i 16 punti, con 10 rimbalzi e 6 assist di Khris Middleton. Nei Celtics ha funzionato tutto, a iniziare dalla specialità della casa, la difesa che ha costretto il super attacco dei Bucks al 34.8% dal campo mentre Kyrie Irving (26 punti e 11 assist) e soci hanno viaggiato col 54.0% al tiro, senza dimenticare un Al Horford (20 punti, 11 rimbalzi e 3 stoppate) che in alcune occasioni ha letteralmente mandato a scuola Giannis. Ora tutti attendono il riscatto dei Bucks in gara 2, dove i padroni di casa sono favoriti con -7.5 punti di handicap, praticamente la stessa linea di gara 1 mentre l'O/U scende dai 223.5 punti di gara 1 ai 219.5 richiesti per gara 2.

Golden State Warriors-Houston Rockets

In gara 1 alla Oracle Arena i Rockets se la sono giocata (e ci hanno mandato in cassa con handicap +6.5), ma si sono arresi 100-104 contro i Warriors che si sono affidati a Kevin Durant che sta giocando uno dei migliori basket della propria carriera, e ha messo a segno altri 35 punti, gli stessi segnati per i Rockets da James Harden, ma il gioco del Barba questa volta non è bastato ad evitare la sconfitta di Houston. Stephen Curry e Klay Thompson non erano al meglio ma hanno giocato gara 1, come dovrebbero fare anche oggi in gara 2 per Golden State che in stagione aveva perso 3 partite su 4 contro Houston. Oggi i Warriors sono favoriti con -5.5 punti di handicap, praticamente la stessa linea richiesta in gara 1. A crollare è la linea O/U che si gioca a 220.5 punti totali (in gara 1 era a 224.0).

Denver Nuggets-Portland Trail Blazers

In gara 1 al Pepsi Center i Nuggets hanno vinto 121-113, con Nikola Jokic (37 punti, 9 rimbalzi e 6 assist) che ha fatto gli onori di casa contro i Blazers che sono stati superati nonostante altri 39 punti del solito Damian Lillard. Non è bastato nemmeno Enes Kanter (alla fine in campo nonostante i problemi alla spalla), produttivo con 26 punti, anche se ne lui ne Zach Collins sono riusciti a contenere questo Jokic che ha dominato nonostante Portland in stagione sia stata una delle squadre che ha concesso meno punti ai centri avversari e in generale meno punti nel pitturato. Jokic ha colpito da sotto, dalla lunga, e ha anche servito i compagni con assistenze deliziose. Il backcourt di Portland in queste condizioni potrebbe non bastare per vincere la serie e i rimpianti di Portland sull'infortunio di Nurkic potrebbero diventare il ricordo amaro di questa stagione in cui Lillard sta giocando da dio, ma in Oregon le cose non vanno mai tutte lisce. Impressiona anche il fatto che i Nuggets fossero più stanchi dei Blazers vista l'intensità nella serie finita a gara 7 contro gli Spurs. Per gara 2 i Nuggets sono favoriti con -4,5 punti di handicap mentre la linea è salita di un paio di punti rispetto a gara 1 (217.5) che ha pagato chi come noi ha scommesse Over su una linea attaccabile.

Free Pick 30 Aprile - 1 Maggio 2019

FREE PICK 30 APRILE

Milwaukee Bucks-Boston Celtics: BUCKS OVER 55.5 PRIMO TEMPO @1.80 (stake 1) Guru
In gara 1 i Bucks hanno segnato un totale di soli 90 punti col 34% dal campo. Oggi i padroni di casa sono chiamati al riscatto e dovranno partire col piede giusto, ad iniziare da Giannis Antetokounmpo e Khris Middleton imprecisi al tiro. Milwaukee rimane la squadra col miglior attacco della NBA quest'anno (119.2) e in casa hanno vinto 35 partite su 44. Non credo siano improvvisamente esplosi e consiglio Over su una linea primo tempo attaccabile per i Bucks che sono stati i migliori in attacco anche nei primi tempi, con 60.9 punti segnati di media all'intervallo.

FREE PICK 1 MAGGIO

Denver Nuggets-Portland Trail Blazers: OVER 218.5 @1.82 (stake 1) Guru
Linea salita di un paio di punti, mi piazzo a metà tra apertura e linea attuale. Considerando anche la regular-season Denver e Portland hanno sempre segnato Over producendo una media di 228 punti che sale fino a 231.0 punti in 3 sfide al Pepsi Center. Damian Lillard (39 punti e 6 assist in gara 1) e CJ McCollum da una parte ma anche Enes Kanter (26 punti e 7 rimbalzi), Nikola Jokic (37 punti e 9 rimbalzi) e Jamal Murray (23 punti e 8 assist)dall'altra, anche oggi la linea è battibile con Over. I Trail Blazers sono Over 21-7-2 nelle uscite dopo un giorno di pausa, statistica in cui anche i Nuggets sono Over 7-1.

Storie correlate

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sui playoff con Bucks-Celtics e Warriors-Rockets del 8 maggio 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sulle sfide di playoffs del 19-20-21 aprile 2019

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse sulle sfide di playoffs del 17 aprile 2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org