Pronostici Basket NBA: le scommesse del 11 gennaio 2021. Chicago Bulls sopra le attese e miglior squadra su cui puntare. Oggi i Magic ospitano i Bucks

Chicago Bulls

Scommesse Basket NBA: quote, analisi, statistiche, calendario e free pick sulle partite del 11 gennaio 2021

Stefano Guerri
11/01/2021

Inizia una nuova settimana di Basket NBA con altre 8 partite nella notte ma come ogni lunedì vediamo anche le statistiche più interessanti e facciamo il punto della situazione andando a vedere anche le quote antepost.


Vediamo analisi e pronostici vincenti NBA. Seguici anche su Telegram al nuovo canale BETTING MANIAC se vuoi di più, e anche sul nostro canale Youtube con i video di approfondimento e i podcast di BETITALIAWEB TV.

Quote antepost e statistiche Basket NBA

Iniziamo che i LA Lakers @3.50 rimangono i favoriti per il repeat dell'anello, con i cugini di LA, i Clippers @6.50 staccati, per non parlare dei Milwaukee Bucks @8.50 che non hanno iniziato benissimo e ora si trovano indietro come i Brooklyn Nets @8.50. Da seguire i Philadelphia 76ers @12.00.

Vincente Nba 2020/21
Los Angeles Lakers 3,50
La Clippers 6,50
Milwaukee Bucks 8,50
Brooklyn Nets 8,50
Philadelphia 76ers 12
Boston Celtics 20
Miami Heat 20
Denver Nuggets 25
Dallas Mavericks 25
Utah Jazz 25
Houston Rockets 33
Toronto Raptors 33
Portland Trail Blaze 33
Golden State Warrior 33
Phoenix Suns 33
New Orleans Pelicans 50
Atlanta Hawks 75
Indiana Pacers 75
Orlando Magic 100
Washington Wizards 100
San Antonio Spurs 100
Minnesota Timberwolv 150
Memphis Grizzlies 150
Sacramento Kings 150
Chicago Bulls 200
Charlotte Hornets 200
Oklahoma City Thunde 200
Detroit Pistons 250
New York Knicks 250
Cleveland Cavaliers 300

I Chicago Bulls di uno straordinario Zach LaVine stanno andando ben oltre le attese nonostante le assenze importanti per covid (tra cui Markanen), e per questo risultano attualmente la miglior squadra su cui puntare con 8-3 ATS. Scavalcati i Phoenix Suns che rimangono 2° con 7-3 ATS davanti agli Indiana Pacers 6-3 ATS e ad un altra bella sorpresa di questo avvio, gli Oklahoma City Thunder (6-3 ATS). Nonostante un 5-5 ATS sono i Milwaukee Bucks ad avere il miglior margine medio (+10.6 punti), sintomo del fatto che i book stiano dando linee troppo alte a Giannis Antetokounmpo e compagni.

La peggior squadra su cui puntare è ancora quella dei Toronto Raptors con 2-7 ATS, seguiti da vicino dai Denver Nuggets con 3-7 ATS. Lo scarto medio più pesante ce l'hanno i Minnesota Timberwolves che stanno perdendo con una media in doppia cifra, esattamente -10.0 punti, anche se è tornato Towns.

I Denver Nuggets sono la miglior squadra da Over (O/U 8-2), ma non è un bene per la franchigia del Colorado che ha prodotto questo risultato per colpa di una pessima difesa che concede 112.8 punti, anche se non a livello della peggior difesa NBA, quella dei Washington Wizards (122.70) mentre incredibilmente la miglior difesa è quella dei Cleveland Cavaliers (103.0) che sono attualmente la miglior squadra da Under con O/U 2-8, lo stesso rendimento di un altra squadra che si è riscoperta super in difesa con l'arrivo di coach Thibodeau, i NY Knicks (105.1 punti subiti di media).

Il problema di Cleveland Cavaliers (100.9 punti segnati di media) e NY Knicks sono gli attacchi, i due peggiori della lega (101.3), anche per colpa delle molte assenze da ambo le parti. Il miglior attacco è quello dei Milwaukee Bucks che viaggiano a 122.0 punti a sera. Un veloce appunto sui primi tempi. I Phoenix Suns sono i migliori all'intervallo con 8-2 ATS, alla pari con San Antonio Spurs e Boston Celtics. Da evitare invece gli inizi dei Minnesota Timberwolves (2-8 ATS) ma anche dei Miami Heat (2-6 ATS). Segnalo anche i Memphis Grizzlies, quasi una sentenza da Under nei primi 24 minuti di partita (O/U 1-8 con 105.7 punti totali di media).

Partite Basket NBA 11 Gennaio 2021

La notte si apre cn Charlotte Hornets-New York Knicks. Padroni di casa favoriti a -4.5 anche se gli Hornets (5-5, 5-5 ATS) al momento hanno lo stesso identico rendimento dei Knicks (5-5, 5-5 ATS) che però giocano in back to back e arrivano da 2 sconfitte in cui l'attacco ha segnato solo 89 punti in entrambe le occasioni.

Cleveland Cavaliers-Memphis Grizzlies. Sexton ancora in dubbio e Garland ancora out per i Cavaliers (5-5, 5-5 ATS) che stanno faticando in attacco per una squadra che da 7 partite non supera il centello. Anche i Morant (3-6, 4-5 ATS) non se la passano bene senza Morant, Jackson Jr e Winslow. Viste le assenze, i problemi offensivi di entrambe e i numeri statistici visti prima, occhio a un altro Under nel primo tempo con Memphis (oggi linea molto bassa a 101.5).

Si continua con Orlando Magic-Milwaukee Bucks che è anche la sfida più interessanti. Dopo le prime 10 partite in pochi avrebbero scommesso sul fatto che Magic (6-4, 6-4 ATS) e Bucks (6-4, 5-5 ATS) potessero avere lo stesso record, ma oggi gli ospiti sono favoriti a -9.5 contro Orlando che è sempre priva di Fournier e Carter-Williams, oltre a Fultz che aveva iniziato bene ma ha già finito la stagione.

Washington Wizards-Phoenix Suns. Squadre agli opposti come punti totali e velocità di gioco i Wizards (2-8, 5-5 ATS) per colpa della pessima difesa devono ancora sbloccarsi in casa nonostante un super Bradley Beal che però è in dubbio (out Westbrook). I Suns (7-3, 7-3 ATS) stanno facendo bene proprio grazie al efficenza difensiva.

Atlanta Hawks-Philadelphia 76ers. I 76ers (7-3, 6-4 ATS) arrivano da 2 sconfitte su cui sono pesate le tante assenze per protocollo covid: Embiid, Simmons, Harris, Curry, Korkmaz e tanti altri che rimangono put anche per la sfida con gli Hawks (4-5, 4-5 ATS) a loro volta reduci da 4 sconfitte e limitati dalle assenze di Bogdanovic, Rondo, Gallinari e Dunn, ma pure il leader Trae Young non è al 100%.

Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans. Dopo un avvio sotto le attese stiamo riconoscendo il talento di Luka Doncic alla guida dei Mavericks (5-4, 5-4 ATS) reduci da 3 vittorie anche se rimane out Porzingis e oggi non dovrebbero esserci nemmeno Richardson, Brunson e Finney-Smith. Tre sconfitte di fila per i Pelicans (4-5, 3-6 ATS) di Van Gundy che hanno un pò ceduto in difesa, reparto che aveva iniziato l'annata alla grande.

Portland Trail Blazers-Toronto Raptors. Raptors (2-7, 2-7 ATS) in back to back dopo la partita combattuta ma alla fine persa ieri a Golden State. 4° trasferta di fila a Ovest in 6 giorni per i canadesi che sfidano i Blazers (5-4, 4-5 ATS) di Lillard e McCollum che hanno trovato finalmente un minimo di costanza grazie alle ultime 2 vittorie.

Sacramento Kings-Indiana Pacers. Molto bene anche i Pacers (6-3, 6-3 ATS) che con un super Brogdon stanno sopperendo abbastanza bene all'assenza di Warren. I Kings (4-6, 4-6 ATS) hanno Holmes in dubbio e arrivano da 2 sconfitte.

Storie correlate

Pronostici Basket NBA Weekend Edition: ultime news, statistiche, quote e scommesse sulle partite dal 22 al 24 gennaio 2021

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse su Chicago Bulls-Minnesota Timberwolves e partite del 9 febbraio 2018

Pronostici Basket NBA: analisi e scommesse su Portland Trail Blazers-Chicago Bulls e partite del 31 gennaio 2018

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org