Pronostici Basket NBA: le scommesse del 11 marzo 2021. Ricco palinsesto da 11 partite. Da non perdere Brooklyn Nets-Boston Celtics e LA Clippers-Golden State Warriors

Pronostici Basket NBA: le scommesse del 11 marzo 2021

Scommesse Basket NBA: quote, analisi, statistiche, calendario e free pick sulle partite del 11 marzo 2021

Stefano Guerri
11/03/2021

Dopo le sole 2 partite di ieri alla ripresa della stagione di Basket NBA, oggi abbiamo ben 11 match. Le più interessanti sono Brooklyn Nets-Boston Celtics, LA Clippers-Golden State Warriors ma anche Portland Trail Blazers-Phoenix Suns.


Vediamo analisi e pronostici vincenti NBA. Seguici anche su Telegram al nuovo canale BETTING MANIAC se vuoi di più, e anche sul nostro canale Youtube con i video di approfondimento e i podcast di BETITALIAWEB TV.

Analisi Partite NBA 11 marzo 2021

Charlotte Hornets-Detroit Pistons. Gli Hornets sono O/U 20-15 nei primi quarti in stagione con O/U 7-3 nelle ultime 10 partite (62.6 punti di media). I Pistons sono O/U 21-15 in questa stagione nei primi quarti con O/U 8-2 nelle ultime 10 (61.3). Over 57.5 @1.90 Primo Quarto potrebbe essere superato.

Brooklyn Nets-Boston Celtics. Per Boston dovrebbe rientrare Marcus Smart mentre Brooklyn rimane senza Kevin Durant. Ai Nets è arrivato anche Blake Griffin a dar manforte (ma oggi non dovrebbe giocare) a James Harden e Kyrie Irving. A natale i Nets hanno vinto 123-95 a Boston e potrebbero replicare anche oggi al Barclays Center dove sono favoriti sotto @1.80 di quota per la vittoria in testa a testa (-2.0 la linea di handicap).

Toronto Raptors-Atlanta Hawks. Toronto senza VanVleet, Anunoby e Siakam ma anche Atlanta ha diversi giocatori non al meglio e occhio al +0.5 Primo Quarto di Toronto. I Raptors sono la 2° miglior squadra come rendimento nei primi tempi (23-12-1 ATS, +2.03 punti) mentre gli Hawks sono tra i peggiori con 15-21 ATS (-0.92 punti), anche in casa (5-12 ATS). Atlanta ha chiuso i primi quarti delle ultime 10 partite con un margine negativo di -2.7 punti. Toronto è tra le squadre che concedono più tiri liberi e Trae Young è una macchina dalla lunetta. I tiri liberi potrebbero aiutarlo a superare la linea personale di 25.5 punti. La stella di Atlanta ha segnato 28 punti nel precedente contro Toronto e 32 nell'ultima partita prima della pausa per l'All Star Game.

Miami Heat-Orlando Magic. Derby della Florida con Orlando che ha vinto la prima sfida dell'anno in casa. Gli Heat sono senza Adebayo oltre a Leonard e Bradley. Anche Orlando è sempre alle prese con molte assenze (Gordon, Anthony, Fournier). Gli Heat sono 7-3 ATS nei primi tempi delle ultime 10 partite (+4.9 punti). I Magic in trasferta vanno all'intervallo con -6.81 punti. Gli Heat si giocano avanti di 5 punti nel primo tempo.

Chicago Bulls-Philadelphia 76ers. Le due stelle dei 76ers, Joel Embiid e Ben Simmons, sono out. Nei primi tempi delle ultime 10 partite i 76ers sono O/U 2-8 (111.6 punti), i Bulls sono O/U 3-7 (110.4). La linea 115.5 punti all'intervallo sembra alta. Nel primi scontro stagionale a Philadelphia ci furono 111 punti all'intervallo.

Milwaukee Bucks-New York Knicks. A dicembre i Knicks sorpresero 130-110 i Bucks, con un primo tempo da 61-45. I Knicks rimangono la miglior squadra nei primi tempi (26-10-1 ATS, +2.54 punti con 13-5-1 ATS anche in trasferta e 13-1 ATS nelle ultime 14). I Bucks hanno un più modesto 19-17 ATS all'intervallo (4-6 ATS con +0.9 punti nelle ultime 10). Knicks +6.5 nel primo tempo è stuzzicante.

New Orleans Pelicans-Minnesota Timberwolves. Pelicans miglior squadra da Over (O/U 26-10). Minnesota è la squadra col peggior margine medio (-9.08 punti) ma il 23 gennaio in Minnesota furono proprio i Timberwolves a vincere 120-110 contro i Pelicans nonostante l'assenza di Towns, i 30 punti di Ingram e la doppia doppia (19+11) di Zion Williamson per New Orleans. Oggi la doppia doppia di Zion si gioca @2.25.

Oklahoma City Thunder-Dallas Mavericks. Ieri tripla doppia di Doncic che ha portato Dallas alla vittoria contro gli Spurs. I Mavericks sono però 1-4 ATS negli ultimi back to back. Il 3 marzo a Dallas partita a punteggio bassissimo vinta 87-78 dai Mavericks. OKC ha il 27° attacco NBA come punti segnati (105.9). Linea O/U a 219.5 punti totali, Dallas ha fatto Under anche ieri.

Los Angeles Clippers-Golden State Warriors. 1 vittoria a testa nei due primi scontri stagionali ma in entrambi i primi quarti di quelle sfide furono i Clippers a chiudere ampiamente avanti (21-15 e 30-22). LAC è 20-16-2 ATS (+2.63 punti) nei primi quarti (+3,44 punti in casa). I Warriors sono invece 16-21 ATS (-1.46) con un 6-13 ATS in trasferta (-5.11) nei primi 12 minuti. Il -2.5 dei Clippers nel primo quarto è una possibilità.

Portland Trail Blazers-Phoenix Suns. I Suns arrivano da 4 vittorie, hanno Booker in forse ma sono comunque favoriti a -4.5 a Portland. I Blazers hanno vinto le ultime 3 ma a febbraio persero 100-132 a Phoenix (34 punti proprio di Booker). I Suns hanno quasi raggiungo Utah come miglior squadra nel rendimento delle scommesse ATS, col 68.57% di linee coperte finora (24-11 ATS) e sono 5-1 ATS nei precedenti contro Portland. I Blazers hanno un indecente 0-10-2 ATS nelle ultime in casa contro squadre sopra al 60% di vittorie esterne.

Sacramento Kings-Houston Rockets. Qui invece abbiamo i Rockets che oltre a perdere sono anche un disastro per gli scommettitori con solo il 32.3% di linee coperte (11-23 ATS). Houston è anche la miglior squadra da Under (O/U 13-20-1) al contrario di Sacramento che è la 2° migliore da Over (O/U 25-11). Quale linea prevarrà? A gennaio a Houston finì 102-94 per i Rockets, quindi partita a basso punteggio che fa sembrare davvero enorme la linea O/U a 231.5 punti di oggi.

Storie correlate

Pronostici Basket NBA: Playoffs NBA, le sfide di play-in del 18 e 19 maggio 2021. Celtics-Wizards, Pacers-Hornets, Grizzlies-Spurs e Lakers-Warriors

Pronostici Basket NBA: le scommesse del 27 aprile 2021. Warriors-Mavericks, è Steph Curry contro Luka Doncic atto 3°. I Bucks ospiti a Charlotte

Pronostici Basket NBA: le scommesse del 19 aprile 2021. Curry in dubbio per la sfida a Philadelphia. Lakers-Jazz, big match senza stelle

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org