Pronostici College Basket: analisi e scommesse sul NCAA Championship tra Virginia e Texas Tech del 08/04/2019

Analisi e pronostici College Basket

Scommesse College Basket NCAAB: quote, statistiche, studi e free pick sulla finale Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders del 8 aprile 2019

Stefano Guerri
08/04/2019

Siamo arrivati alla finalissima del torneo NCAAB per il College Basket, una finale tra due programmi che fanno delle difese i rispettivi punti di forza: Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders.


Vediamo i Pronostici College Basket col Torneo NCAAB con la finale tra Virginia e Texas Tech dopo che alle Final Four abbiamo spaccato con 8 tips esatte su 10 (quota media @1.90), sbagliando solo i due pronostici sulle gare 20 punti, ma incassando tutte le altre analisi e studi su Virginia - Auburn e Michigan State - Texas Tech

Anteprima Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders

Vediamo quali sono i punti di forza di questi due programmi, e perché potranno vincere e coprire l'handicap che vede leggermente favoriti i Cavaliers a -1.5 punti sui Red Raiders, due squadre che non hanno mai vinto il titolo nazionale.

Iniziamo con i punti di forza dei Virginia Cavaliers. Questa sarà una sfida tra due delle più dominanti difese della nazione e infatti la linea O/U si gioca a 117.0 punti totali, la più bassa di sempre nella storia del Championship. Virginia sa come vincere sfide chiuse, chiedete a Purdue ed Aubun. I Cavaliers hanno chiuso la stagione con un margine medio di +15.5 punti e nelle 9 partite chiuse con meno di 6 punti di scarto finale, i Cavaliers hanno vinto 8 volte.

I Cavaliers commettono solo 14.3 falli per partita (6° miglior dato nazionale), statistica in cui Texas Tech è 142° (17.3). Virginia è anche letale nel forzare turnovers agli avversari (11° nella nazione) e anche qui i Red Raiders hanno un missmatch importante visto che sono 138° in questa statistica.

Il terzo punto a favore di Virginia è quello sotto canestro a rimbalzi. Texas Tech è modesta come efficenza a rimbalzo col 50.9% (125°), un dato ulteriormente sceso nelle ultime 3 prestazioni (45.5%). Il secondo miglior rimbalzista dei Red Raiders, Tariq Owens, dovrebbe essere in campo per la finalissima, ma non è al meglio dopo l'infortunio contro MSU, un altro dato che preoccupa a rimbalzo. Virginia è 18° come efficenza a rimbalzo (53.9%).

Vediamo ora ai punti di forza dei Texas Tech Red Raiders, e iniziamo ovviamente dalla difesa, particolarmente efficace nel limitare gli avversari da oltre l'arco (29.3%, 11° miglior dato nazionale) e al torneo NCAA hanno subito solo 31 triple su 117 (26.5%). Il gioco da tre punti in attacco per Virginia è determinante (35.4%). I Red Raiders sono anche tra i migliori nel limitare il movimento di palla degli avversari con soli 9.6 assist concessi di media (4°). Nella scorsa sfida hanno concesso appena 6 assist a Michigan State, programma che era 3° in questa statistica con 18.7 assistenze di media. Nelle ultime 3 prestazioni un altro dato importante per l'attacco di Virginia è stato con gli assist (14.3).

Jarrett Culver è la seconda arma a disposizione di Texas Tech. Il futuro prospetto NBA e Big 12 Player of the Year, ha segnato 21.5 punti, 6.8 rimbalzi e 4.5 assist di media al torneo NCAA. Virginia ha perso solo 3 partite quest'anno, 2 delle quali contro Duke e Zion Williamson dominante in area (15 su 22). Culver non è Williamson ma è in grande forma e anche lui potrà fare male in area ai Cavaliers.

Pronostici NCAA Championship 2019

Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders: CAVALIERS @1.80
Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders: UNDER 53.5 @1.90
Virginia Cavaliers-Texas Tech Red Raiders: UNDER 118.5 @1.80

La prima giocata che proponiamo è sulla vittoria dei Cavaliers. Si sfidano due super difese, ma quella dei Cavaliers rimane leggermente migliore con 55.5 punti concessi di media rispetto ai Red Raiders a 58.5, comunque un dato impressionante. Nel turno di Final Four avevamo giocato su Auburn +5.5 e abbiamo incassato visto che Virginia ha vinto di 1, ma lasciare l'attacco dei Tigers a soli 62 punti è un dato assolutamente importante. Anche oggi mi aspetto una sfida combattuta e con grande intensità difensiva, ma ritengo che nel complesso il programma di Virginia rimanga superiore rispetto a Texas Tech e semplicemente vado sulla squadra per me migliore e che ha più chance di vincere finalmente il titolo nazionale, dopo diverse stagioni al top, dove hanno sempre dimostrato un grande impianto di gioco, e la miglior difesa d'America.
---
Grandi difese, e Under sia. Vero che parliamo di una linea da record per under, ma giustificata, e mi spingo a considerare anche Under primo tempo. Texas Tech è uno dei migliori programmi nella difesa da oltre l'arco, e togliere un arma d'attacco così importante ai Cavaliers forzerebbe Virginia ad un altro tipo di approccio che però non è nelle corde di Virginia, quindi tanti tiri sbagliati, specialmente nel primo tempo prima di eventuali assestamenti.
---
2 partite su 5 del torneo NCAA di Virginia hanno visto un totale sotto i 120 punti, e anche nella Final Four contro Auburn abbiamo assistito ad appena 125 punti totali, un dato davvero basso pensando al fatto che erano implicati i Tigers. Anche Texas Tech ha chiuso 2 partite su 5 sotto i 120 punti totali, e la difesa ha tenuto testa a super attacchi come Bulls e Bulldogs creando sfida dai punteggi davvero bassissimi e inattesi. L'attacco di Virginia non è paragonabile a quello di Gonzaga e Buffalo, e non mi aspetto certo una sfida a punteggio alto.


Storie correlate

Scommesse College Basket: i Cavaliers vincono il loro primo titolo NCAA. Virginia favorita con Kentucky anche per la stagione 2019-20

Pronostici College Basket NCAAB: analisi e scommesse sulle Final Four del 6 e 7 aprile 2019

Scommesse College Basket NCAAB: anteprima Final Four, Virginia Cavaliers favoriti per la vittoria del titolo nazionale

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org