Scommesse Euro 2020: tutte le quote antepost al via degli ottavi di finale. Francia ancora favorita, ma l'Italia è vicina. Passaggio del turno @1.20 per gli azzurri

Scommesse Euro 2020: tutte le quote antepost

Pronostici Euro 2020: quote antepost aggiornate al 24-06-2021 sugli ottavi di finale e sulla vittoria. Francia ancora favorita @5 ma l'Italia è vicina @6

Stefano Guerri
24/06/2021

Compleata la fase a gironi gli Europei di calcio entrano nella fase calda, quella ad eliminazione diretta con gli ottavi di finale in cui l'Italia è favorita sull'Austria. Gli azzurri convincono anche per la vittoria finale e ormai la Francia favorita è ad un passo.


Vediamo analisi e  pronostici vincenti calcio.

Quote Antepost Euro2020

Si è completata la lavagna degli ottavi di finale che danno il via alla fase ad eliminazione diretta di Euro 2020 dove al momento, tra le big, è l'Italia l'unica che non ha mai steccato e, dopo aver superato il girone da imbattuta, con 3 vittorie su 3 e zero gol incassa, oltre ad una striscia record di imbattibilità, la squadra di Mancini si gioca @1.20 per il passaggio del turno, ma è ormai vicinissima alla Francia anche per la vittoria finale. Vediamo tutte le quote proposte da SNAI.

Vincente Euro 2020
Francia 5,00
Italia 6,00
Inghilterra 7,50
Germania 7,50
Spagna 9,00
Olanda 10
Belgio 11
Portogallo 14
Danimarca 18
Svezia 50
Croazia 50
Ucraina 100
Galles 100
Repubblica Ceca 100
Svizzera 100
Austria 200

Miglior Attacco Euro 2020
Olanda 3,50
Italia 4,50
Belgio 5,50
Francia 7,50
Portogallo 7,50
Germania 7,50
Spagna 7,50
Danimarca 15
Inghilterra 25
Croazia 50
Ucraina 50
Repubblica Ceca 100
Svezia 100
Galles 150
Svizzera 150
Austria 150

Finalista Euro 2020
Austria Finalista S/N 50 1,00
Belgio Finalista S/N 5,50 1,00
Croazia Finalista S/N 20 1,00
Danimarca Finalista S/N 7,50 1,00
Francia Finalista S/N 3,00 1,00
Galles Finalista S/N 25 1,00
Germania Finalista S/N 4,00 1,00
Inghilterra Finalista S/N 3,75 1,00
Italia Finalista S/N 3,50 1,00
Olanda Finalista S/N 4,50 1,00
Portogallo Finalista S/N 7,50 1,00
Repubblica Ceca Finalista S/N 25 1,00
Spagna Finalista S/N 5,00 1,00
Svezia Finalista S/N 15 1,00
Svizzera Finalista S/N 33 1,00
Ucraina Finalista S/N 20 1,00

Agli ottavi l’Italia affronterà l’Austria, arrivata seconda nel gruppo C dietro l’Olanda dopo aver vinto contro Macedonia del Nord e Ucraina e perso con gli Oranje. Contro gli austriaci, gli Azzurri non hanno mai perso nelle ultime 13 partite e hanno sempre vinto le quattro sfide tra Mondiali ed Europei ( 1-0 nel 1934, 1-0 nel 1978, 1-0 nel 1990 e 2-1 nel 1998).

Chi vince affronterà la vincente tra Belgio-Portogallo. I Diavoli Rossi sono arrivati primi a punteggio pieno nel gruppo B dopo aver battuto Russia, Danimarca e Finlandia, mentre i campioni d’Europa hanno faticato molto di più: vittoria netta contro l’Ungheria (3-0), maturata solo negli ultimi minuti, pesante k.o. per 4-2 contro la Germania e 2-2 sudato con la Francia. Sarà il primo incontro ufficiale tra le due nazionali in una fase finale di un torneo internazionale.

Sempre da quel lato del tabellone c’è anche Francia-Svizzera. I transalpini, campioni del mondo, hanno vinto il gruppo “di ferro”, il girone F, con 5 punti, frutto della vittoria sulla Germania (1-0) e dei pareggi con Ungheria (1-1) e Portogallo (2-2). La Svizzera, lo sappiamo, è invece arrivata terza con 4 punti nel gruppo dell’Italia: pari col Galles (1-1), k.o. con gli Azzurri (0-3) e netto successo sulla Turchia, 3-1 a Baku. Nei 38 precedenti ci sono stati 12 successi rossocrociati e 16 dei Bleus. L’ultimo incontro risale proprio a Euro 2016: 0-0 il finale.

Chi passa ai quarti incrocerà sulla propria strada la vincente tra Croazia-Spagna. Entrambe sono arrivate seconde nei rispettivi gironi: i vicecampioni del mondo hanno chiuso la prima fase alle spalle dell’Inghilterra e, dopo aver perso contro gli inglesi la prima gara (0-1), hanno poi pareggiato per 2-2 contro la Repubblica Ceca e sconfitto la Scozia per 3-1 ad Hampden Park. La nazionale di Luis Enrique invece ha pareggiato contro Svezia e Polonia prima di annientare la Slovacchia. Le due si sono affrontate ai gironi di Euro 2012, nello stesso gruppo dell’Italia, e un gol di Jesus Navas condannò i balcanici all’eliminazione.

Dall’altro lato del tabellone compaiono invece più possibili outsider. Si parte con Galles-Danimarca. Abbiamo parlato del percorso dei danesi, ma anche la nazionale britannica ha fatto più di quanto ci si aspettasse: pari contro la Svizzera e netta vittoria contro la Turchia (2-0), prima di perdere contro l’Italia in una gara che ha comunque dato a Page il secondo posto. Il Galles era considerata alla vigilia la più debole del gruppo, eppure come a Euro 2016 (dove si è spinta fino alla semifinale) ha sorpreso tutti.

Chi vince trova Olanda-Repubblica Ceca. Gli Oranje, trascinati da Memphis Depay (ma dovranno fare a meno di Luuk De Jong per infortunio) hanno vinto le tre partite contro Ucraina, Austria e Macedonia del Nord. I cechi, dopo aver vinto bene contro la Scozia a Wembley (doppietta di Schick), hanno poi pareggiato contro la Croazia e perso contro l’Inghilterra, qualificandosi come terza. Nel 2004 le due si affrontarono ai gironi e, dopo l’iniziale 2-0 dell’Olanda, i cechi la ribaltarono vincendo per 3-2.

Si prosegue con Svezia-Ucraina. Gli svedesi, abbiamo visto, hanno vinto a sorpresa il girone con la Spagna mentre gli ucraini, dopo aver perso contro l’Olanda, hanno vinto con la Macedonia del Nord per poi perdere ancora, contro l’Austria, nella gara che ha deciso l’avversaria dell’Italia. La squadra di Shevchenko ha raggiunto in extremis gli ottavi di finale come una delle migliori terze, in virtù di una migliore differenza reti rispetto alla Slovacchia.

La vincente troverà Inghilterra-Germania, grande classica del calcio europeo e mondiale. Gli inglesi hanno chiuso a 7 punti (e vinto) il girone con Croazia, Scozia e Repubblica Ceca, mentre i tedeschi hanno faticato di più contro Francia (sconfitta), Portogallo (vittoria) e Ungheria (pareggio). Nei 32 precedenti ci sono 13 vittorie a testa e 6 pari: nel 1966 la sfida decise la finale mondiale, che l’Inghilterra vinse per 4-2. Agli Europei inglesi del 1996, però, vinse la Germania ai rigori in semifinale. Le due non si affrontano in un torneo dagli ottavi del Mondiale 2010: vittoria tedesca per 4-1 contro i Tre Leoni allenati allora da Fabio Capello.

Ottavi Di Finale Euro 2020
Pass. Turno Belgio - Portogallo 1,70 2,15
Pass. Turno Croazia - Spagna 3,50 1,30
Pass. Turno Francia - Svizzera 1,22 4,25
Pass. Turno Galles - Danimarca 2,95 1,40
Pass. Turno Inghilterra - Germania 1,85 1,95
Pass. Turno Italia - Austria 1,20 4,50
Pass. Turno Olanda - Repubblica Ceca 1,35 3,20
Pass. Turno Svezia - Ucraina 1,70 2,15

Ecco quindi la programmazione degli ottavi di finale, che si giocheranno dal 26 al 29 giugno.

Sabato 26 giugno
Ore 18 – Galles-Danimarca (Amsterdam, Sky)
Ore 21 – Italia-Austria (Londra, Rai1 e Sky)
Domenica 27 giugno
Ore 18 – Olanda-Repubblica Ceca (Budapest, Sky)
Ore 21 – Belgio-Portogallo (Siviglia, Rai1 e Sky)
Lunedì 28 giugno
Ore 18 – Spagna-Croazia (Copenaghen, Sky)
Ore 21 – Francia-Svizzera (Bucarest, Ra1 e Sky)
Martedì 29 giugno
Ore 18 – Inghilterra-Germania (Londra, Sky)
Ore 21 – Svezia-Ucraina (Glasgow, Rai1 e Sky)

Storie correlate

Scommesse Calcio: Italia senza limiti, gli azzurri sono favoriti col Belgio anche per la Nations League

Scommesse Calcio: Italia campione d'Europa! Per i Mondiali 2022 gli azzurri si avvicinano alle favorite Brasile e Francia

Scommesse Europei di Calcio: comparazione di tutte le migliori quote e le curiosità su Italia-Inghilterra del 11 luglio 2021. Scommettitori più dubbiosi per la finale agli azzurri

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org