Euro 2012: pronostici Portogallo - Bosnia

13/11/2011

Ad un orario insolito per noi italiani, le 22, si giocherà martedì 15 novembre la gara di ritorno tra Portogallo e Bosnia, valida per la qualificazione a Euro 2012. Chi vincerà questi play off? Ecco i nostri pronostici e le migliori quote



I primi novanta minuti di questa gara degli spareggi per accedere a Euro 2012 non sono bastati per decretare un vincitore tra Bosnia e Portogallo. Verdetto rimandato a dopo la gara di ritorno, che si giocherà alle 22 in Portogallo. I lusitani avranno il vantaggio di poter contare sul pubblico di Lisbona per passare il turno, ma dovranno fare i conti con lo 0-0 dell'andata che li eliminerebbe in caso di pareggio con gol.

Nella gara di andata la Bosnia ha giocato un' ottima partita, con Sphaic ottimo in fase difensiva e il romanista Pjanic a guidare il centrocampo, ma le occasioni migliori per passare in vantaggio sono state dei portoghesi, che hanno sprecato diverse palle gol.


Il portoghese attaccante del Manchester Nani


Nell' unico play off rimasto in bilico (visti i successi rotondi di Rep. Ceca, Croazia e Irlanda) immaginiamo una gara aperta e giocata in attacco. Il Portogallo dovrà fare la partita e cercare di segnare con Nani e Cristiano Ronaldo quanto prima un gol, rimanendo però attento a non scoprirsi e non lasciare spazio al bomber Dzeko. Se la partita si dovesse sbloccare nel primo tempo, ci saranno ottime possibilità di avere il segno Over, quotato @2 da Betclic.

Pensiamo che alla fine il Portogallo possa riuscire a qualificarsi per l'Europeo,  ma le quote dell' 1 non ci soddisfano. E allora se proprio dovessimo puntare qualcosa sul risultato finale, si può tentare un piccolo investimento sulla qualificazione della Bosnia, data a ben @3,5 su GiocoDigitale. Quota che regala qualcosa, visto che alla Bosnia potrebbe bastare un pareggio per 1-1 (@8 su Betclic) o per 2-2 (addirittura @25 su Betclic).


Il talentino della Roma e della Bosnia Pjanic



Probabili formazioni
Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Joao Pereira, Bruno Alves, Pepe, Fabio Coentrao; Meireles, Miguel Veloso, Joao Moutinho; Cristiano Ronaldo, Helder Postiga), Nani.
Bosnia Erzegovina (4-5-1): Begovic; Zahirovic, Jahic, Spahic, Salihovic; Pjanic, Rahimic, Misinovic, Medunjanin,  Lulic; Dzeko.



scritto da Stefano "caska" Rodinò

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)