Scommesse Serie A: come cambiano le quote scudetto con l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus?

Analisi e pronostici Serie A

Quote e Scommesse Serie A. Cristiano Ronaldo alla Juve, bianconeri favoriti per l'ottavo scudetto consecutivo nella stagione 2018-19

Pubblicato il 11/07/2018 da Stefano "Guru" Guerri

E' la notizia del momento, per molti è il colpo del secolo, e non poteva non avere ripercussioni anche nelle scommesse e nelle quote antepost. Parliamo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, con la quota antepost dei bianconeri che cala ancora per la vittoria dello scudetto nella stagione 2018-19.


Dopo aver visto tutte le possibili scommesse sul suo debutto, alla prima giornata di campionato, continuiamo a parlare di Pronostici Calcio Serie A e dell'affare del secolo, Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Crolla la quota scudetto dei bianconeri

Ovviamente l'arrivo di CR7 a Torino non poteva passare inosservato anche per le scommesse e per i bookmakers che hanno aggiornato le lavagne delle quote antepost per quello che sarebbe l'8° scudetto consecutivo per i bianconeri. La squadra di Allegri era già favorita due mesi fa in quota a 1.65 su Snai che però ha tagliato ulteriormente questa quota portandola a 1.45 dopo l'arrivo di Ronaldo. Non dimentichiamo infatti che Marotta aveva già messo a segno altri bei colpi di calciomercato (certamente non a livello Cr7, ma comunque buoni), mentre avversari come Napoli e Roma non sembrano essersi rinforzati molto finora, e anche al netto della partenza di Buffon, la rosa della Juve rimane nettamente la più forte della Serie A.

Napoli, Inter e Roma, le contenenti si allontanano

Allo stesso tempo è logico che le principali avversarie della Juve si allontanino. Il Napoli a 6.50 dovrebbe fare l'anti-juve anche nella stagione 2018-19 che riprenderà con Ancellotti in panchina al posto di Sarri. I partenopei a maggio si giocavano a 5.00 di quota per interrompere il dominio juventino, ma De Laurentis non ha messo a segno grandi colpi, a differenza di Agnelli, anche se aver confermato quasi in toto il blocco storico del Napoli, e le proprie stelle, è già un ottimo punto di ripartenza con un maestro come Carletto in panchina. L'Inter stranamente rimane stabile a 7.50, anche grazie all'arrivo di Naingolan, che non è certamente Cr7, ma che va a rinforzare la rosa dei nerazzurri, probabilmente indebolendo quella della Roma, diretta avversaria che infatti sale da 7.50 a 10.00 di quota, anche se nella capitale è arrivato Pastore.

Il Milan raddoppia la quota. Lontanissima la Lazio

I problemi societari stanno bloccando il Milan che non credo farà grandi colpi e questa situazione burrascosa ha portato in due mesi al raddoppio della quota per la squadra di Gattuso, passata da 12.00 a 25.00 volte la posta. Stabile, ma sempre indietro anni luce, la Lazio a 75.00 di quota, dopo di che si sale nettamente in tripla cifra con l'Atalanta a 300.00, prima delle non big. La Dea si lascia alle spalle anche Fiorentina, Torino e Sampdoria, offerte a 500.00 di quota.

Apri un conto Snai dai nostri banner/link. Partecipa alle nostre promozioni esclusive per gli utenti BetItaliaWeb e incassa subito 5€ gratis più bonus fino 500€ per tutti i nuovi iscritti.

Storie correlate

Apri un nuovo conto gioco su Sisal, per te un bonus fino a 225€

Pronostico Frosinone-Juventus: analisi, statistiche, quote e pick sulla sfida del campionato di calcio italiano del 23 settembre 2018

Quote Serie A: altro che anti Juve, l'Inter sale a 26 di quota antepost per lo scudetto. Ronaldo si sblocca e domina tra i capocannonieri

Parma-Juventus, sfida e pronostico di Serie A in programma sabato 1 settembre 2018

Recensioni

Media voto 5 su 1 recensione/i

Cr7

Scritto da: robie

Il: 11/07/2018 16:07

Voto:
Un sogno!

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03
Notizie correlate