Quote Serie A 2019-2020: lotta a sei tra Parma, Cagliari, Brescia, Verona, Lecce e Genoa per non retrocedere in Serie B?

Tifosi Genoa

Sono sei le squadre maggiormente a rischio per la retrocessione nel campionato cadetto nella stagione 2019-2020. Vieni a scoprirle leggendo questo articolo.

Tiberio Redaelli
11/06/2019

La stagione di calcio 2019-2020 in Serie A prenderà il via 24 agosto 2019 e si concluderà il 24 maggio 2020. Se per la conquista dello scudetto sembra delinerasi dalle quote una battaglia a tre tra Juve, Inter e Napoli, per non retrocedere in Serie B la lotta sembra delinearsi tra sei squadre Parma, Cagliari, Brescia, Verona, Lecce e Genoa.

E' terminata la stagione 2018-2019 di Serie A, con lo scudetto assegnato alla Juventus e la retrocessione in Serie B di Chievo, Frosinone ed Empoli e già il bookmaker Sisal ha aperto gli antepost sulla stagione 2019-2020 in Serie A, che vede 20 squadre impegnate e tre team saliti dalla Serie B, Brescia, Lecce e Verona.

Quali sono le squadre che lotteranno per non scendere in Serie B?

Al momento le quote prevedono una lista di sei squadre che sono maggiormente a rischio per il ritorno a fine campionato nel campionato datetto di Serie B. Oltre alle tre neopromosse Brescia, Lecce e Verona si aggiungono Parma, Cagliari e Genoa.

Un gradino sopra troviamo Spal e Sassuolo, mentre Udinese e Bologna non dovrebbero rischiare la retrocessione in Serie B. Naturalmente non rischiano tutte le altre squadre Sampdoria, Torino, Fiorentina, Atalanta, Lazio, Roma, Milan, Inter, Napoli e Juve.

Storie correlate

Scommesse Ligue 1: anteprima con quote antepost, statistiche, previsioni e free pick sul campionato di calcio francese, stagione 2019-20

Scommesse Eredivisie: anteprima con quote antepost, statistiche, previsioni e prime free pick sul campionato di calcio olandese, stagione 2019-20

Quote Premier League Inglese 2019-2020: ancora un duello tra Manchester City e Liverpool?

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Tiberio Redaelli
reda@pokeritaliaweb.org