Pronostici Serie A: Spal-Cagliari, Verona-Napoli, Genoa-Parma e Torino-Udinese, le scommesse sulla 27a giornata del 23-06-2020

Analisi e pronostici Calcio Serie A

Scommesse Serie A: analisi, quote, probabili formazioni, studi, statistiche e scommesse sul campionato di calcio italiano del 23 giugno 2020

Stefano Scorrano
22/06/2020

Ancora Serie A con la 27a giornata di campionato che continua martedì con 4 partite in programma al via alle 1930 con Spai-Cagliari ed Hellas Verona-Napoli mentre alle 21.45 tocca a Genoa-Parma e Torino-Udinese.


Vediamo analisi e pronostici vincenti calcio sulla Serie A con quote di riferimento Eurobet e Betaland.

Analisi e Pronostici Serie A del 23-06-2020

SPAL-CAGLIARI (Martedì ore 19.30)

Nella Spal Di Biagio riparte dal suo 4-3-3 con Castro e Missiroli mezz’ali, Strefezza e Di Francesco nel tridente con Petagna. In porta Thiam e non Berisha, infortunato. Cagliari in emergenza, senza Nainggolan, Cigarini e Ceppitelli. Dietro Klavan, in mezzo Birsa, favorito su Pereiro, in attacco torna Joao Pedro.

SPAL (4-3-3): Thiam; Cionek, Vicari, Bonifazi, Reca; Missiroli, Valdifiori, Castro; Strefezza, Petagna, Di Francesco. All. Di Biagio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Berisha

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Cacciatore, Klavan, Pisacane; Ionita, Nandez, Birsa, Rog, Lu. Pellegrini; Simeone, Joao Pedro. All. Zenga
Squalificati: Cigarini, Ceppitelli
Indisponibili: Pavoletti, Faragò, Oliva, Nainggolan, Ragatzu

Il Cagliari ha vinto solo una delle cinque trasferte di Serie A contro la SPAL (2N, 2P), 2-0 nel settembre 2017. La SPAL non pareggia da 13 partite in Serie A, più di ogni altra squadra. La SPAL ha perso tutte le ultime cinque partite casalinghe di Serie A.

L’attaccante della SPAL Andrea Petagna ha realizzato sei gol casalinghi in questo campionato. Federico Di Francesco ha segnato la prima delle sue nove reti in Serie A nel settembre 2016 contro il Cagliari. Tuttavia, in entrambe le occasioni in cui il giocatore della SPAL ha trovato la via del gol in questo campionato, la sua squadra ha perso.

Le quote 1X2 sono in grandissimo equilibrio. In alcuni book i padroni di casa della Spal sono passati sfavoriti @2.70 mentre il Cagliari si gioca @2.60. Il Pareggio è un affare @3.30 di quota, assolutamente nella media.  I book si aspettano una partita sotto i 3 gol totali con l'Under 2.5 che si gioca intorno @1.80.

VERONA-NAPOLI (Martedì ore 19.30)

Nel Verona Juric, senza Borini squalificato, si affida a Zaccagni e Verre sulla trequarti, a sostegno di Di Carmine. Gunter ha qualche chance dietro. Nel Napoli due dubbi: Politano o Callejon, Milik o Mertens. Manolas, invece, dovrebbe andare ancora in panchina.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric
Squalificati: Borini
Indisponibili: Danzi, Dawidowicz, Eysseric, Pessina

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lobotka

L'ultimo pareggio tra Verona e Napoli in Serie A risale all'aprile 1988 (1-1): da allora 16 successi partenopei e tre veneti. Il Napoli ha vinto tutte le ultime cinque partite di Serie A contro il Verona (12-1 lo score complessivo)

L'ultimo pareggio del Napoli in Serie A è stato l'1-1 contro l'Udinese a dicembre: solo SPAL (13) e Juventus (12) attendono da più partite dei partenopei (11) il segno "X" nel massimo campionato. Il Napoli ha vinto le ultime tre partite di campionato e potrebbe arrivare a quattro successi di fila nella competizione per la prima volta da maggio 2019.

Gennaro Gattuso ha vinto quattro delle sue prime cinque trasferte di Serie A sulla panchina del Napoli. Il Napoli è la squadra che ha guadagnato più punti (10) una volta sotto nel punteggio in trasferta nella Serie A in corso.

Il Verona è la squadra contro cui Arkadiusz Milik ha la miglior media minuti/gol in Serie A (uno ogni 47’), grazie a tre centri in 142 minuti. Solo contro la Lazio (sei) José Callejón ha segnato più gol che al Verona (quattro) in Serie A: tuttavia le quattro reti dell'esterno spagnolo del Napoli contro i veneti sono tutte arrivate al San Paolo (quattro gare a secco al Bentegodi contro il Verona).

Napoli rinvigorito dalla vittoria in Coppa Italia e la quota per la trasferta al Bentegodi in campionato è in discesa sotto la pari @1.95. La vittoria del Hellas si gioca fino @4 volte la posta mentre anche col Pareggio si va alti con quota fino @3.80. In perfetto equilibrio le quote Over/Under (entrambe le opzioni si giocano @1.90).

GENOA-PARMA (Martedì ore 21.45)

Nel Genoa Nicola continua con il suo 3-5-2 pre lockdown, dove Romero trova posto dietro, Behrami in mezzo e davanti viene confermata la coppia Pandev-Sanabria. Nel Parma stesso 4-3-3 visto a Torino. Inglese non é ancora pronto. Kurtic e Kucka mezz’ali.

GENOA (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Pandev, Sanabria. All. Nicola
Squalificati: Marchetti
Indisponibili: Radovanovic

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Kurtic; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Inglese, Grassi, Giu.Pezzella, Siligardi

Il Parma ha vinto tre delle ultime 10 sfide di Serie A contro il Genoa (4N, 3P). Sconfitta per il Genoa nell’ultima gara interna contro il Parma in Serie A, dopo una serie di imbattibilità di otto incontri (4V, 4N). I rossoblù non hanno mai perso due partite casalinghe consecutive contro i gialloblù nella competizione.

Il Genoa non pareggia in casa in campionato da settembre 2019: da allora per i liguri tre successi interni e sei sconfitte. L’allenatore del Genoa Davide Nicola non ha ancora conquistato un singolo punto nelle tre sfide da allenatore in Serie A contro il Parma. Dall’altra parte il tecnico gialloblù Roberto D'Aversa ha il 100% di vittorie nelle tre sfide contro i rossoblù in Serie A.

A quota sette gol in questo campionato, l’ultima stagione di Serie A in cui l’attaccante del Genoa Goran Pandev ha fatto meglio è stata nel 2008/09, con la maglia della Lazio (chiusa a nove reti). Andreas Cornelius del Parma ha realizzato la sua prima marcatura multipla in Serie A nel match d’andata contro il Genoa, una tripletta da subentrato. Il centrocampista del Parma Jasmin Kurtic ha preso parte a quattro reti contro il Genoa in Serie A, tra cui la sua prima doppietta nel massimo campionato italiano (nell’ottobre 2016 con l’Atalanta).

I padroni di casa hanno bisogno di punti salvezza e alla ripresa sono favoriti @2.20 con quota pure in calo mentre il Pareggio si gioca @3.40 e la vittoria del Parma @3.50, anche se i Ducali hanno già giocato nel fine settimana strappando un pareggio nel recupero col Torino. Anche in questo caso in equilibrio le quote Over/Under, più bassa invece l'ipotesi di entrambe le squadre a segno per un Gol SI @1.76.

TORINO-UDINESE (Martedì ore 21.45)

Nel Torino Longo non stravolte l’11 visto nel recupero col Parma. Lukic e Rincon in mezzo, Belotti sostenuto da Berenguer davanti. Zaza parte in panchina. Nell’Udinese, praticamente al completo, solito modulo e soliti interpreti. De Paul mezz’ala, Lasagna in avanti con Okaka.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Aina; Edera, Belotti, Berenguer. All. Longo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ansaldi, Baselli, Verdi

UDINESE (3-5-2): Musso; Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, Sema; Okaka, Lasagna. All. Gotti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Prodl

L’Udinese ha vinto solo una delle ultime otto gare di campionato contro il Torino (3N, 4P), proprio la più recente dove è anche riuscita a mantenere la porta inviolata dopo una serie di sette partite con 16 gol subiti. Il Torino ha tenuto la porta inviolata in sei delle ultime otto gare interne contro l’Udinese in Serie A, comprese le due più recenti; nel parziale i granata hanno ottenuto cinque successi, due pareggi e una sconfitta.

L’Udinese è reduce da ben quattro pareggi consecutivi in campionato; solo una volta nella loro storia i bianconeri hanno infilato una serie più lunga di segni ‘X’ in Serie A, nel 1982/83 (sette). L’Udinese è la squadra che ha raccolto meno punti fuori casa in questa Serie A (nove - 2V, 3N, 8P). Sono appena 21 le reti dell’Udinese in questo campionato: non ne realizzava così poche dopo 26 gare stagionali di Serie A dal 1986/87 (19), torneo chiuso con la retrocessione.

L’attaccante del Torino Andrea Belotti ha segnato quattro gol contro l’Udinese in Serie A, ma nessuno nelle ultime tre sfide con i friulani. L’attaccante dell’Udinese Stefano Okaka è andato a segno in tre delle cinque sfide di Serie A contro il Torino, rimanendo tuttavia a secco di gol nelle due più recenti disputate all’Olimpico Grande Torino.

Praticamente una sfida salvezza con le quote che prediligono la squadra di casa @2.40, anche se la quota dei granata è in crescita mentre l'Udinese scende @3.20 (Pareggio @3.25).  Dopo l'Under 2.5 alla ripresa contro il Parma, i book si aspettano un altro Under dai Granata, opzione che oggi contro l'Udinese si gioca @1.70 di massima (in calo).

Per i pronostici ufficiali segui il nostro podcast quotidiano su YOUTUBE, o entra nei nostri canali TELEGRAM gratuiti: BAR SPORT WEBBETITALIAWEB DREAM TEAM e IL PRESIDENTE.

Storie correlate

Pronostici Europa League: seconda giornata del 29-10-2020. Milan e Roma favorite in casa contro Sparta Praga e CSKA Sofia. Il Napoli rischia contro il Real Sociedad

Pronostici Europa League: si inizia con tutte e 3 le italiane favorite in Napoli-Alkmaar, Young Boys-Roma e Celtic-Milan del 22-10-2020

Scommesse Europa League: sorteggi dei gironi. Quote antepost Tottenham ed Arsenal favorite sulle italiane Roma, Napoli e Milan

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org