Pronostici Serie A: quote, probabili formazioni e scommesse su Lazio-Sassuolo, Brescia-Roma e Juventus-Atalanta, 32a giornata di campionato del 9 luglio 2020

Analisi e pronostici Calcio Italia

Scommesse Calcio Serie A: studi, statistiche, quote, ultime news e free pick sul campionato di calcio italiano di sabato 11 luglio 2020

Stefano Scorrano
11/07/2020

Sabato torna in campo la Serie A con le prime 3 partite della 32° giornata di campionato. Alle 17.15 giocano Lazio-Sassuolo, alle 19.30 tocca a Brescia-Roma mentre sarà il big match Juve-Atalanta alle 21.45 a chiudere la giornata di calcio italiano.


Parliamo di pronostici vincenti calcio sulla Serie A prendendo come riferimento le quote Snai ed Eurobet. Seguici anche sul nostro podcast quotidiano su YOUTUBE:

LAZIO-SASSUOLO (Sabato ore 17:15)

Nella Lazio Inzaghi spera di recuperare Milinkovic, anche se il serbo fino a venerdí non si é allenato con i compagni. Dietro gioca Luiz Felipe, a sinistra Lukaku. Nel Sassuolo diversi cambi annunciati da De Zerbi: dentro Magnani, Rogerio, Magnanelli, Djuricic e Boga, tenuto inizialmente fuori a Bologna. Non convocato Defrel per un problema muscolare.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Immobile, Caicedo. All. Inzaghi
Squalificati: Patric
Indisponibili: Correa, Lulic, Marusic

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. All. De Zerbi
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Obiang, Romagna

Sono 13 i precedenti tra Lazio e Sassuolo in Serie A: per i biancocelesti otto vittorie, tre pareggi e due sconfitte. Solamente in una delle 13 sfide di massimo campionato tra Lazio e Sassuolo, i biancocelesti non hanno trovato la via del gol: 0-2 per gli emiliani nel febbraio 2016. Nonostante il bilancio positivo registrato all’Olimpico contro il Sassuolo (4V, 1N, 1P), la Lazio ha sempre subito almeno una rete nelle sei gare interne contro i neroverdi in Serie A.

Simone Inzaghi è imbattuto da allenatore contro il Sassuolo in Serie A; per il tecnico della Lazio cinque successi e due pareggi in sette incontri. Dopo la sconfitta per 0-3 contro il Milan alla 30ª giornata, la Lazio potrebbe rimanere senza gol all'attivo per due gare interne di fila in Serie A per la prima volta dal novembre 2007. Il Sassuolo ha segnato 57 reti in 31 giornate di questo campionato.

Il difensore della Lazio Francesco Acerbi ha disputato 157 gare e realizzato 11 reti in Serie A con la maglia del Sassuolo, tra il 2013 e il 2018 – è uno dei cinque giocatori ad aver disputato almeno 150 partite con la maglia neroverde nel massimo campionato. Ciro Immobile della Lazio ha preso parte a sette reti nelle ultime sette partite di campionato contro il Sassuolo, grazie a sei gol e un assist. L'attaccante del Sassuolo Domenico Berardi ha segnato sette reti in Serie A contro la Lazio, solamente contro il Milan (otto) ha fatto meglio nella competizione.

BRESCIA-ROMA (Sabato ore 19:30)

Nel Brescia Lopez ritrova Chancellor dietro, rilancia Semprini a sinistra e schiera Zmrhal dietro alla solita coppia Donnarumma-Torregrossa. Nella Roma, senza Cristante e Mkhitaryan squalificati, giocano Diawara e Carles Perez. Non recupera Smalling, conferma per Bruno Peres a destra.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Papetti, Semprini; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Torregrossa, Al. Donnarumma. All. Lopez
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Alfonso, Bisoli, Cistana

ROMA (4-2-3-1): Pau López; Bruno Peres, Mancini, Ibanez, Kolarov; Diawara, Veretout; Carles Pérez, Lo. Pellegrini, Under; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: Cristante, Mkhitaryan
Indisponibili: Smalling, Juan Jesus, Santon

Sono 45 i precedenti tra Brescia e Roma in A: per le Rondinelle nove successi, 13 pareggi e 23 sconfitte. La Roma è la squadra contro cui il Brescia ha segnato di più in Serie A (42 gol). Tutti gli ultimi sette gol tra Brescia e Roma in Serie A sono stati realizzati nel secondo tempo.

Il Brescia ha segnato in tutte le ultime quattro partite interne di Serie A. Diego López ha affrontato cinque volte la Roma in Serie A: nessun successo per l'allenatore del Brescia (un pareggio e quattro sconfitte).

La Roma ha perso quattro delle ultime cinque trasferte di Serie A. La Roma ha però vinto gli ultimi 21 confronti di campionato contro un’avversaria neopromossa.

Alfredo Donnarumma ha trovato la rete nelle ultime due partite interne in Serie A: l'ultimo giocatore del Brescia ad arrivare a tre di fila è stato Andrea Caracciolo nell'aprile 2011. L’attaccante della Roma Edin Dzeko, in gol nel match d’andata, non trova la rete da quattro incontri di campionato: l’ultima volta che ha avuto una striscia di cinque partite senza marcature in Serie A risale ad aprile 2019.

JUVENTUS-ATALANTA (Sabato ore 21:45)

Nella Juventus Sarri ritrova Dybala e De Ligt, uniche due novità rispetto al match di San Siro. Nell'Atalanta Zapata vince il ballottaggio con Muriel, Ilicic in vantaggio su Malinovskyi. Poi tutti i migliori.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Demiral, De Sciglio, Khedira

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; D. Zapata. All. Gasperini
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Nessuno

La Juventus è la squadra contro cui l'Atalanta ha perso più partite (65) in campionato e quella contro cui i bergamaschi hanno subito più gol (214). La Juventus è imbattuta da 30 partite di Serie A contro l'Atalanta (24V, 6N): l'ultimo successo nerazzurro risale infatti al febbraio 2001.

La Juventus ha segnato almeno due reti nelle ultime nove partite di Serie A allo Stadium. Sono già 30 i gol subiti dalla Juventus in questa Serie A. La Juventus è la squadra contro cui Gian Piero Gasperini ha perso più partite (13) in Serie A: a completare per il tecnico dell'Atalanta due successi e cinque pareggi.

Se Duván Zapata dovesse trovare il gol, l’Atalanta diventerebbe la prima squadra a vantare almeno tre giocatori con almeno 15 reti all’attivo - con Muriel a 17 e Ilicic a quota 15 - in un singolo campionato dalla Juventus nel 1951/52 (Muccinelli, Boniperti e Hansen). L'attaccante della Juventus, Paulo Dybala, ha disputato 17 partite e realizzato tre reti nel massimo campionato, sotto la guida di Gian Piero Gasperini (con la maglia del Palermo nel 2012/13). Solo contro la Lazio (12) Gonzalo Higuaín ha segnato più gol in Serie A che contro l'Atalanta (11); l'attaccante della Juventus ha messo lo zampino in sette reti (cinque gol e due assist) nelle ultime quattro sfide contro i bergamaschi nella competizione. Tutti e quattro i gol segnati da Josip Ilicic, dell’Atalanta, contro la Juventus in Serie A sono arrivati in casa dei bianconeri: tre proprio allo Stadium, uno all’Olimpico Grande Torino.

Per i pronostici ufficiali segui il nostro podcast quotidiano su YOUTUBE, o entra nei nostri canali TELEGRAM gratuiti: BAR SPORT WEBBETITALIAWEB DREAM TEAM e IL PRESIDENTE.. Da oggi puoi attivare anche il nostro servizio PREMIUM per ricevere tutti i contenuti e i migliori pronostici sul Calcio e su tutti gli altri sport.

Storie correlate

Scommesse Calciomercato: il mercato estivo della Lazio. I bookmakers puntano sugli arrivi di Kumbulla e Consigli

Pronostici Serie A: analisi, quote, probabili formazioni e scommesse sul big match Juventus-Lazio del 20-07-2020

Pronostici Serie A: analisi, probabili formazioni e scommesse su Torino-Lazio e Genoa-Juventus, 29a giornata del 30-06-2020

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org