Pronostici Serie A: analisi e scommesse sulle partite della 36a giornata di campionato di domenica 26 luglio 2020

Analisi e pronostici Calcio Italiano

Scommesse Serie A: studi, statistiche, quote e free pick sul campionato di calcio italiano del 26 luglio 2020

Stefano Scorrano
24/07/2020

Domenica con 6 partite valide per la 36a giornata del campionato di calcio di Serie A aperto alle 17.15 da Bologna-Lecce. Il resto delle partite sono in contemporanea alle 19.30, ad eccezione di Juventus-Sampdoria alle 21.45.


Parliamo di pronostici vincenti calcio sulla Serie A prendendo come riferimento le quote Sisal e Betaland. Seguici anche sul nostro podcast quotidiano su YOUTUBE.

BOLOGNA-LECCE (domenica ore 17:15)

Nel Bologna Mihajlovic senza Tomiyasu, Bani e Schouten. Mbaye a destra, Orsolini e Sansone larghi, Barrow attaccante. Nel Lecce Lapadula supportato da Falco e Saponara. Fuori causa Babacar e Farias.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bani, Schouten, Tomiyasu

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Paz, Donati; Mancosu, Petriccione, Barak; Falco, Saponara; Lapadula. All. Liverani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Deiola, Calderoni, Rossettini, Babacar, Farias

Il Bologna ha perso solo una degli ultimi 12 precedenti di Serie A contro il Lecce (0-2 nel settembre 2011) – completano sei successi e cinque pareggi. Il Lecce ha vinto solo una delle 12 trasferte in casa del Bologna in campionato.

Dovesse subire gol, il Bologna eguaglierebbe il record negativo di partite consecutive senza clean sheet nella storia della Serie A (31, come il Verona dal 1992 al 1997). Il Lecce è, insieme al Benevento nel 2017/18, una delle due squadre ad aver subito almeno 77 gol nelle prime 35 giornate di Serie A negli anni 2000.

Nella gara d'andata contro il Lecce, Riccardo Orsolini del Bologna ha realizzato la sua unica doppietta nel massimo campionato italiano, favorendo il successo per 3-2 dei rossoblu. Gianluca Lapadula è a quota nove gol in questo campionato: dovesse segnare, il Lecce avrebbe due giocatori in doppia cifra di reti per la prima volta in una stagione di Serie A a partire dal 2004/05 (Mirko Vucinic e Valeri Bojinov in quell’occasione).

Quote: Bologna @2.40 - Pareggio @3.60 - Lecce @2.80 - Over 2.5 @1.53 - Under 2.5 @2.50

CAGLIARI-UDINESE (domenica ore 19:30)

Mattiello e Faragó esterni nel Cagliari, mentre la coppia Simeone-Joao Pedro non si tocca. Nell'Udinese non recupera Lasagna: gioca ancora Nestorovski. De Maio per Becao.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Faragò, Nandez, Birsa, Rog, Mattiello; Simeone, Joao Pedro. All. Zenga
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Nainggolan, Pavoletti, Oliva, Lu. Pellegrini

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Nuytinck, Samir; Stryger-Larsen, Fofana, De Paul, Sema, Zeegelaar; Okaka, Nestorovski. All. Gotti
Squalificati: Troost-Ekong
Indisponibili: Jajalo, Lasagna, Mandragora, Prodl, Walace, Teodorczyk, Becao

L’Udinese ha vinto gli ultimi 3 precedenti di Serie A contro il Cagliari. Cagliari e Udinese non pareggiano in casa dei sardi in Serie A dal settembre 2011 (0-0 al Sant’Elia) – da allora quattro successi rossoblu e due friuliani.

Il Cagliari ha vinto solamente una delle ultime nove partite interne di Serie A. L’Udinese ha vinto due delle tre più recenti trasferte di campionato (1P). L’Udinese ha battuto la Juventus nell’ultimo turno di campionato, ma è da gennaio che non ottiene due successi consecutivi in Serie A.

L’attaccante del Cagliari João Pedro ha segnato quattro gol contro l’Udinese in Serie A, tre dei quali tuttavia sono arrivati in Friuli. Questo è il primo campionato di Serie A in cui Seko Fofana partecipa ad almeno 10 reti (tre gol, sette assist), almeno quattro in più che in qualsiasi altro massimo torneo italiano.

Quote: Cagliari @3.80 - Pareggio @3.50 - Udinese @2.95 - Over 2.5 @1.90 - Under 2.5 @1.90

ROMA-FIORENTINA (domenica ore 19:30)

Nella Roma Fonseca rilancia Dzeko e Mkhitaryan per Kalinic e Carles Perez. Fiducia invece a Bruno Peres a destra. Nella Fiorentina ko Dalbert, gioca Lirola a sinistra con Chiesa a destra. Cutrone ancora in vantaggio su Vlahovic.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kolarov; Bruno Peres, Diawara, Veretout, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ibanez, Fazio, Mirante, Santon, Under

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Chiesa, Ghezzal, Pulgar, Duncan, Lirola; Cutrone, Ribery. All. Iachini
Squalificati: Castrovilli
Indisponibili: Benassi, Dalbert, Dragowski

La Roma è la squadra contro cui la Fiorentina ha pareggiato più partite nei precedenti in Serie A (60). Roma e Fiorentina hanno pareggiato l’ultima gara di Serie A all’Olimpico. La Roma ha comunque vinto ben 10 delle ultime 15 sfide di Serie A contro la Fiorentina, trovando solamente due sconfitte nel parziale (tre pareggi).

La Roma ha segnato almeno due gol in tutte le ultime cinque partite di campionato, miglior striscia dal febbraio 2017 per i giallorossi. Nessuna squadra ha tenuto la porta inviolata in più incontri della Fiorentina in Serie A nell’anno solare 2020: sette, due dei quali nei match più recenti, contro Torino e Inter.

L’attaccante della Roma Nikola Kalinic (68 presenze e 27 gol in A con la Fiorentina) ha segnato in due partite di Serie A di fila per la prima volta da marzo 2017 – solo una volta è arrivato a tre, nel novembre 2015 proprio con la maglia viola.

Quote: Roma @1.60 - Pareggio @4.20 - Fiorentina @5.00 - Over 2.5 @1.53 - Under 2.5 @2.50

SPAL-TORINO (domenica ore 19:30)

Nella Spal Di Biagio perde Cerri e schiera un 4-5-1 con Petagna unica punta. Di Francesco si candida. Nel Torino Verdi appoggia Zaza e Belotti. De Silvestri é ko, gioca Ola Aina a destra.

SPAL (4-5-1): Letica; Cionek, Vicari, Salamon, Reca; D'Alessandro, Missiroli, Valdifiori, Murgia, Strefezza; Petagna. All. Di Biagio
Squalificati: Bonifazi
Indisponibili: Berisha, Floccari, Castro, Sala, Cerri

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; Aina, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti. All. Longo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Baselli, De Silvestri

La SPAL ha affrontato il Torino 35 volte in precedenti di campionato: sei successi, 11 pareggi e 18 sconfitte per gli emiliani. Il Torino ha mancato l’appuntamento con il gol in otto delle ultime 10 sfide di Serie A in casa della SPAL.

Con la sconfitta contro la Roma, la SPAL ha perso per la prima volta sei partite di fila in Serie A. Il Torino ha perso otto trasferte di fila per la prima volta nella sua storia in una singola stagione di Serie A.

L'attaccante della SPAL Andrea Petagna ha segnato due gol e servito un assist nelle ultime quattro partite di Serie A contro il Torino. La prima presenza di Simone Zaza con la maglia del Torino in Serie A è stata proprio contro la SPAL nel settembre 2018 - in tre sfide contro i ferraresi non ha registrato alcun gol o assist.

Quote: Spal @5.75 - Pareggio @4.30 - Torino @1.55 - Over 2.5 @1.61 - Under 2.5 @2.40

VERONA-LAZIO (domenica ore 19:30)

Nel Verona Juric non recupera Kumbulla, ma ritrova Amrabat in mediana. Salcedo sempre davanti, con Borini e Pessina vicini. Nella Lazio Correa, entrato con il Cagliari, potrebbe anche partire dall'inizio. Patric nei tre dietro.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Empereur; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Pessina, Borini; Salcedo. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Adjapong, Dawidowicz, Kumbulla, Pazzini

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Immobile, Correa. All. Inzaghi
Squalificati: Lazzari
Indisponibili: D. Anderson, Leiva, Lulic, Radu

Il Verona non vince contro la Lazio in Serie A dal dicembre 2013: da allora cinque successi biancocelesti e tre pareggi nei precedenti. Il Verona non ha trovato il gol nelle ultime tre gare di Serie A contro la Lazio.

La Lazio ha perso tre delle cinque trasferte di Serie A dalla ripresa del campionato (1V, 1N) – aveva ottenuto ben sette successi nelle otto precedenti al lockdown (1N). Il tecnico del Verona Ivan Juric ha affrontato quattro volte la Lazio da allenatore in Serie A, senza mai trovare il successo: due pareggi e due sconfitte.

Sette degli ultimi nove gol in campionato della Lazio sono arrivati nei secondi tempi e quattro di questi portano la firma di Ciro Immobile, che non va a segno in un primo tempo da febbraio contro la SPAL. Il Verona è la squadra che subisce meno gol nella prima mezzora.

L'attaccante del Verona Giampaolo Pazzini ha realizzato sette gol contro la Lazio in Serie A, con quattro maglie differenti (Fiorentina, Sampdoria, Inter e Milan). L'attaccante della Lazio Ciro Immobile ha preso parte a cinque gol nelle ultime tre sfide di Serie A contro il Verona, grazie a due doppiette e un assist.

Quote: Verona @3.40 - Pareggio @3.60 - Lazio @2.10 - Over 2.5 @1.67 - Under 2.5 @2.20

JUVENTUS-SAMPDORIA (domenica ore 21:45)

Nella Juventus Sarri dovrebbe recuperare Bonucci dietro, mentre Pjanic dovrebbe tornare in regia. Davanti ancora Bernardeschi con Dybala e Ronaldo. Nella Sampdoria Gabbiadini e Quagliarella coppia offensiva. Confermato il resto dell'11 titolare.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, A. Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, C. Ronaldo. All. Sarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Sciglio, Khedira, Higuain, Chiellini

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Chabot, Augello; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri
Squalificati: Colley, Vieira
Indisponibili: Ekdal

Juventus e Sampdoria non pareggiano in Serie A dal dicembre 2014 (1-1 allo Stadium): da allora otto successi bianconeri e due blucerchiati nei precedenti. La Juventus ha trovato il gol in tutte le ultime 10 partite interne di Serie A contro la Sampdoria, realizzando 29 reti nel parziale (2.9 di media a match).

La Juventus ha incassato 13 gol nelle ultime sei giornate di campionato: solo Brescia (16) e SPAL (20) hanno fatto peggio in questo periodo. La Juventus ha perso 18 punti da situazione di vantaggio in questo campionato (record negativo per i bianconeri negli ultimi nove campionati), otto dei quali nelle ultime cinque giornate di Serie A. Nonostante la sconfitta nel match più recente contro il Genoa, nessuna squadra ha vinto più partite della Sampdoria da luglio in avanti in Serie A (cinque). Nello stesso periodo i bianconeri hanno ottenuto solo due successi.

I primi gol dell'attaccante della Juventus Paulo Dybala in Serie A sono arrivati proprio contro la Sampdoria nel novembre 2012, doppietta con la maglia del Palermo. Complessivamente ha segnato sette reti nella competizione ai blucerchiati, contro nessuna formazione ne conta di più. L'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha disputato 84 partite e realizzato 23 gol nel massimo campionato con la maglia della Juventus, tra il 2010 e il 2014. Da ex, ha realizzato appena una rete contro i bianconeri in campionato all’Allianz Stadium.

Quote: Juventus @1.25 - Pareggio @6.00 - Sampdoria @11.00 - Over 2.5 @1.53 - Under 2.5 @2.60

Per i pronostici ufficiali segui il nostro podcast quotidiano su YOUTUBE, o entra nei nostri canali TELEGRAM gratuiti: BAR SPORT WEBBETITALIAWEB DREAM TEAM e IL PRESIDENTE.. Da oggi puoi attivare anche il nostro servizio PREMIUM per ricevere tutti i contenuti e i migliori pronostici sul Calcio e su tutti gli altri sport.

Storie correlate

Scommesse Serie A: risultati 9a giornata, il Milan tenta la fuga. L'Inter torna a vincere ma la quota dell'esonero di Conte rimane @3.50. Immobile accorcia tra i capocannonieri. Prossimo turno col derby Juve-Torino

Pronostici Champions League: il 24 novembre sono in campo Juventus-Ferencvaros e Lazio-Zenit. Italiane entrambe favorite in quota

Scommesse Calciomercato: caso Luis Alberto, la Juventus potrebbe provarci già a gennaio. Quota @6 per l'assalto bianconero

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org