Pronostici Serie B: semifinali di andata dei playoff, il Monza sfida il Cittadella e sogna la finale. In equilibrio Venezia-Lecce

Pronostici Serie B: semifinali di andata dei playoff

Scommesse Serie B: quote, analisi, statistiche e free pick sui playoffs del campionato di calcio cadetto in Italia con le semifinali d'andata del 17-05-2021

Stefano Guerri
17/05/2021

I playoffs di Serie B entrano nel vivo con le semifinali d'andata di lunedì 17 maggio 2021 con Monza-Cittadella e Venezia-Lecce. I brianzoli sono favoriti per l'approdo in finale, più in equilibrio lo scontro tra veneti e salentini.


Vediamo analisi e pronostici vincenti calcio con quote di riferimento Snai e Betaland. Ascolta il nostro podcast su YouTube, il BETITALIAWEB DAILY SHOW.

Playoffs di Serie B del 17 maggio 2021

Il Cittadella di Roberto Venturato è giunto in semifinale dopo aver chiuso la regular season della Serie B al 6° posto e dopo aver eliminato nel primo turno dei playoff il Brescia (7° in classifica). Al Piercesare Tombolato, il match valido per i quarti di finale si è concluso con il punteggio di 1-0 in virtù della rete di Proia al 39’. Il Monza è invece all’esordio in questi spareggi per via del piazzamento al 3° posto, che lo pone anche in una posizione di vantaggio in caso di parità nel doppio confronto. I brianzoli di Cristian Brocchi si sono giocati la promozione diretta fino all’ultima giornata, ma alla fine per il secondo posto l’ha spuntata la Salernitana.

Statistiche e precedenti Cittadella-Monza: questo sarà il 12° confronto tra le due compagini in tutte le categorie, con i brianzoli in vantaggio nel bilancio grazie a 7 vittorie (2 pareggi e 2 affermazioni dei veneti). Ovviamente, le due formazioni si sono già affrontate due volte nelle regular season della Serie B: all’andata, il 31 ottobre 2020, il Monza ha vinto in trasferta al Tombolato per 2-1, mentre al ritorno, il 27 febbraio scorso, presso lo U-Power Stadium il confronto è terminato con il punteggio di 0-0.

Probabili Formazioni. Per la semifinale di andata dei playoff, Venturato non dovrebbe discostarsi dal modulo che gli ha dato i migliori risultati in questa stagione, ovvero il 4-3-1-2. I due terminali offensivi dovrebbero essere Tsadjout e Beretta, con Vita nelle vesti di trequartista. Davanti a Kastrati, la linea difensiva dovrebbe essere composta da destra verso sinistra da Ghiringhelli, Adorni, Camigliano e Donnarumma. Iori dovrebbe agire da regista con Proia e Branca mezzali. Brocchi dovrebbe rispondere con un 3-5-2, con Di Gregorio tra i pali e linea difensiva composta da Bettella, Paletta e Pirola (squalificato Bellusci). Sampirisi e Carlos Augusto agiranno con ogni probabilità sulle fasce, mentre Barberis dovrebbe avere le chiavi del centrocampo con Frattesi e Colpani a supporto. Davanti sembra sicuro del posto Boateng, mentre Brocchi deve decidere se giocarsi subito la carta Balotelli o se lasciarlo inizialmente in panchina. Il match sarà diretto dall’arbitro Giovanni Ayroldi.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Adorni, Camigliano, Donnarumma; Proia, Iori, Branca; Vita; Tsadjaout, Beretta. All. Venturato

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Bettella, Paletta, Pirola; Sampirisi, Frattesi, Barberis, Colpani, Carlos Augusto; Boateng, Balotelli. All. Brocchi

Per quanto riguarda le quote, il Monza arriva in trasferta a Cittadella da favorito, anche se sulla carta di poco. La vittoria esterna di Balotelli e compagni su Stanleybet.it si gioca @2,60, mentre l'«1» dei veneti è proposto @2,85, con la «X» che paga @3 volte la posta. Poca fiducia nei due reparti offensivi, con un Over 2.5 decisamente alto @2,37, mentre l'Under si gioca @1,52.

⚽️DOVE TROVO LE FREE PICK DI CALCIO?
-NEW Canale Telegram IL PROFETA
-Canale Telegram IL PRESIDENTE

-Canale Telegram BETTING MANIAC
-Canale Telegram THE SHOT
-Canale Telegram DARIUS
-Canale Telegram BAR SPORT WEB
-Canale YouTube: BETITALIAWEB DAILY SHOW

Al Pierluigi Penzo il Venezia di Paolo Zanetti ospita il Lecce di Eugenio Corini. I padroni di casa, che hanno chiuso la regular season al 5° posto, ai quarti di finale hanno dovuto affrontare il derby veneto contro il Chievo Verona, che ha concluso la stagione regolare all’ottavo posto. La sfida con i clivensi si è confermata gara tosta e dalle tante emozioni, vista l’alta posta in palio. Alla fine hanno avuto la meglio i lagunari con il punteggio di 3-2 ma dopo i tempi supplementari. Al 90’, infatti, la gara era ferma sull’1-1 ed è stato necessario procedere con l’overtime e, nonostante il Chievo fosse andato in vantaggio, tra i minuti 106’ e 115’ il Venezia l’ha ribaltata con i gol di Maleh e Johnsen, sbagliando anche un rigore al 122’. Il Lecce, invece, ha chiuso la stagione regolare al 4° posto guadagnandosi l’accesso diretto alle semifinali dei playoff e la posizione di vantaggio nel caso in cui il doppio confronto col Venezia si chiudesse in parità.

Quanto ai precedenti, considerando tutte le categorie, Venezia e Lecce si sono già affrontate 26 volte e il bilancio è di 10 vittorie per i salentini, 10 pareggi e 6 affermazioni dei lagunari. In questa stagione, nel match di andata della regular season al Via del Mare, nel dicembre scorso, Lecce e Venezia hanno pareggiato 2-2, mentre il ritorno al Penzo, disputato a marzo, ha visto i pugliesi battere la squadra di Zanetti con il punteggio di 2-3.

Probabili formazioni. Il Venezia di Paolo Zanetti scenderà in campo, a meno di clamorose sorprese, con il modulo 4-3-1-2. Davanti a Maenpaa, la difesa sarà composta da Ferrarini, Modolo, Ceccaroni e Molinaro. Taugordeau dovrebbe avere la cabina di regia, mentre gli interni saranno con ogni probabilità Maleh e Fiordilino. Aramu sarà il trequartista alle spalle della probabile coppia d’attacco composta da Forte e Di Mariano. Il Lecce di Eugenio Corini scenderà in campo con un modulo speculare e il cui terminali offensivi saranno Stepinski e Coda, mentre Mancosu avrà il ruolo di rifinitore alle loro spalle. Davanti a Gabriel, invece, ci saranno l’esperto ex Napoli Maggio, Lucioni, Meccariello e Zuta. Il trio di centrocampo, invece, vedrà Hjumland regista con Majer e Björkengren mezzali. Sarà Valerio Marini il fischietto del match.

VENEZIA (4-3-1-2): Maenpaa; Ferrarini, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Maleh, Taugordeau, Fiordilino; Aramu; Forte, Di Mariano. All. Zanetti

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Zuta; Majer, Hjumland, Björkengren; Mancosu; Stepinski, Coda. All. Corini

Grande equilibrio in quota per una sfida che vede prevalere seppur di pochissimo i padroni di casa, aiutati anche dal fattore campo. L'«1» è proposto infatti @2,60, mentre la vittoria esterna dei salentini moltiplica la posta per @2,75, con il pari offerto @3,10. L'Over 2.5 @1,97 prevale leggermente sull'Under, visto @1,75.

Storie correlate

Gran Premio d'Italia 2021, 14° appuntamento mondiale da Monza, torna la Sprint Race. Gara di casa ma la Ferrari è lontana da Hamilton favorito su Verstappen. I pronostici Formula 1 del 12-09-2021

Scommesse Serie B: il calendario del campionato cadetto al via il 20 agosto. Il Parma di Buffon tra i favoriti. Il Monza ci riprova

Pronostici Serie B: playoffs, ritorno delle semifinali con Lecce e Monza chiamate alla rimonta su Venezia e Cittadella

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org