Ciclismo Mondiale Innsbruck 2018: Julian Alaphilippe e Alejandro Valverde i favoriti per domenica. Ecco il nostro pronostico!

Julian Alaphilippe

Pronostico e scommesse ciclismo: Julian Alaphilippe e Alejandro Valverde i favoriti per il Mondiale ad Innsbruck

Stefano Scorrano
28/09/2018

Ultimo grande appuntamento della stagione su due ruote, la prova in linea nel mondiale di Innsbruck. Gara che si annuncia molto equilibrata, con il campione in carica Peter Sagan che non parte con i favori del pronostico. Analizziamo la condizione di tutti i possibili protagonisti.


Per le scommesse ciclismo andiamo a vedere le quote offerte da Snai per il campionato del mondo su strada che si correrà domenica per le strade di Innsbruck.

Alejandro Valverde contro Julian Alaphilippe

La sfida sembra essere fra loro due, quotati entrambi 5,50. Il murciano viene da una Vuelta a Espana fatta di alti e bassi. Due vittorie di tappa, ma mai realmente nel vivo della lotta per la maglia rossa. In questo percorso basterà essere quello di sempre, il grande favorito nelle gare di un giorno. L'esperienza che senza dubbio è dalla sua. A 38 anni, in una gara che sembra disegnata apposta per lui, è arrivata l'ultima chiamata per sfatare il tabù iridato.

Il francese è stato senza dubbio il mattatore di questa stagione. Dodici vittorie, due classiche e due al Tour de France. Ha puntato da tempo questo obiettivo e la sfida sarà con Valverde, con i due che già da un paio di stagioni si scontrano nelle corse di un giorno. Ha dalla sua la condizione fisica e morale, oltre a poter contare su una squadra di altissimo spessore, pronta a mettersi a disposizione. Gli avversari si dovranno inventare qualcosa prima dello strappo finale, altrimenti sarà veramente difficile batterlo.

La Gran Bretagna punta sui fratelli Yates

I gemelli possono dire la loro. Simon (10) ed Adam (15) vengono dal trionfo nella Vuelta del primo. Per questo, forse sarà il secondo a fare la corsa in questo Mondiale. Sono migliorati tantissimo nella gestione delle corse, dopo lo scotto del Giro d'Italia, ed Adam ha visto la sua condizione in netto crescendo nell'ultima settimana sulle strade spagnole.

Davide Cassani punta su Nibali e Moscon

Nemmeno noi scherziamo con i possibili protagonisti. Vincenzo Nibali (12) non ha mai negato che il mondiale sarebbe la ciliegina sulla torta di una carriera straordinaria. Viene dalla brutta caduta del Tour de France e si è allenato partecipando alla Vuelta. Fra i big è quello che ha dalla sua l'inventiva, bisogna capire se potrà bastare.

Gianni Moscon (15) è la seconda freccia a dispozione del CT Cassani. Buona condizione, nello strappo finale può competere con i migliori. Ultima citazione per Domenico Pozzovivo (66). In teoria non è una corsa per lui, ma è il più in forma fra gli azzurri e può dare una grossa mano.

I possibili outsiders

Primoz Roglic (10), Thibaut Pinot (20) e Romain Bardet (25) possono essere le sorprese. Il primo si è dimostrato corridore da grandi giri in questa stagione, sfiorando il podio al Tour. Nelle gare di un giorno deve ancora definirsi. I due francesi porteranno nelle migliori condizioni possibili Alaphilippe e se questo non dovesse essere in giornata, potrebbero diventare possibil protagonisti.

Va citato il campione in carica Peter Sagan (33). Sarebbe alla ricerca della quarta affermazione consecutiva, ma gli organizzatori hanno predisposto un percorso dove è difficile citarlo fra i primi favoriti. Parliamo di un fenomeno che venderà sicuramente cara la pelle. Il fatto di non poter contare su una squadra all'altezza di quelle dei rivali e la folta concorrenza e qualità di questi ultimi, lo mettono in questa posizione. Chissà, magari non avere la solita pressione di essere il favorito potrà essere un punto a favore?

Il nostro pronostico per il mondiale su strada ciclismo del 30/09/2018

Julian Alaphilippe si è dimostrato un cannibale in questa stagione. E' veramente difficile non appoggiarlo, quanto meno per il podio a 2,25. Abbiamo molta fiducia nei due scudieri azzurri, per vincere ci vorrà la tattica perfetta e non è detto possa bastare. Uno dei due potrebbe arrivare al podio, ma non sapremmo sbilanciarci. Infine, occhio a Peter Sagan. Darlo per sconfitto in partenza è un errore che i suoi rivali non faranno e nemmeno noi.

Storie correlate

Apri un conto su Snai! €5 gratis e fino a €550 di bonus sul tuo primo deposito!

Pronostici Volley Femminile: analisi della Final Six dei Campionati Mondiali 2018

Campionati del Mondo Volley femminile: Italia già qualificata, le sfide del 11 Ottobre 2018 per raggiungerla

Campionati Mondiali Volley femminile: pronostico di Thailandia - Italia del 8 Ottobre 2018

Recensioni

Media voto 5 su 1 recensione/i

Mai dare per sconfitto Sagan!

Scritto da: Riccardo Salceto

Il: 28/09/2018 10:42

Voto:
Occhio a Peter, non sarà facile per gli avversari staccarlo!

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org