Scommesse College Football NCAAF: le quote antepost per la stagione 2020 dicono ancora Clemson ma attenzione ad Ohio State e all'immancabile Alabama

Analisi e pronostici College Football NCAAF

Pronostici College Football NCAAF: analisi, statistiche e quote antepost per il National Championship del prossimo anno. Clemson sempre favorita

Stefano Scorrano
21/04/2020

Manca ancora molto all'inizio della nuova stagione di College Football NCAAF ma andiamo a vedere le prime quote antepost che favoriscono i Clemson Tigers che però dovranno guardarsi da Ohio State ed Alabama che incalzano subito dietro. Solo al 4° posto i campioni in carica, gli LSU Tigers.


Dopo aver parlato delle quote per l'Heishman Trophy del prossimo anno, anche oggi parliamo di Pronostici College Football Americano e ci concentriamo sulle quote antepost per la vittoria finale del National Championship, ma andiamo a vedere anche le conference principali e la situazione dei top team.

Sul nostro canale TELEGRAM gratuito, IL PRESIDENTE SPORT USA, seguiremo ogni giorno anche la stagione di College Basket oltre a College Football e ovviamente NFL, NBA, NHL ed MLB. Entra nel canale VIP per supportare il nostro lavoro e ricevi tutti i nostri contenuti e i pronostici dei nostri tipsters sugli sport americani ma anche sul Basket italiano ed europeo con FraRiz e sul Calcio col Presidente, 3 canali VIP al prezzo di uno!

Segui anche i nostri podcast sugli sport americani sulla pagina YOUTUBE con giocate in esclusiva.

Clemson Tigers favoriti per la stagione 2020 davanti a Ohio State ed Alabama

Lo scorso anno i Clemson Tigers hanno raggiunto un altra finale (4° title game negli ultimi 5 anni) ma hanno perso il National Championship game contro gli LSU Tigers di Joe Burrow che tra pochi giorni dovrebbe essere la prima scelta al Draft NFL, una scelta abbastanza scontata. Per la prossima stagione però è sempre Clemson favorita visto che i Tigers ritrovano stelle come il quarterback Trevor Lawrence e il running back Travis Etienne che sono anche tra le favorite per il titolo di miglior giocatore, mentre come detto LSU ha salutato la sua stella, Burrow, ed è attesa ad un calo nella prossima stagione, tanto da scendere al 4° posto nelle preferenze dei bookmakers.

LSU si ritrova dietro anche agli Ohio State Buckeyes che sono il principale avversario di Clemson, nonostante anche qui abbiano dovuto salutare alcune stelle, specialmente difensive (Chase Young, Jeff Okudah) ma in avanti a guidare ci sarà ancora il QB Justin Fields. Davanti ad LSU ci sono anche gli immancabili Alabama Crimson Tide, programma che perderà molte stelle al Draft NFL (ad iniziare dal QB Tua Tagovailoa) ma che ha sempre un bacino ampissimo di giovani talenti da cui ripartire. I Georgia Bulldogs aprono invece la lista degli outsiders in doppia cifra. Ecco la top-25 delle quote antepost per la vittoria del titolo nazionale della prossima stagione:

Clemson Tigers @3.25
Ohio State Buckeyes @4
Alabama Crimson Tide @5.50
LSU Tigers @7.50
Georgia Bulldogs @10
Florida Gators @15
Oklahoma Sooners @26
Penn State Nittany Lions @34
Notre Dame Fighting Irish @34
Texas Longhorns @41
Texas A&M Aggies @41
Auburn Tigers @41
Michigan Wolverines @51
Oregon Ducks @51
Wisconsin Badgers @51
Iowa State Cyclones @81
Iowa Hawkeyes @81
Utah Utes @81
Oklahoma State Cowboys @81
Tennessee Volunteers @101
USC Trojans @101
Arizona State Sun Devils @101
Washington Huskies @101
Minnesota Golden Gophers @101
Nebraska Cornhuskers @126

La situazione delle principali conference e dei top team

SEC CONFERENCE

Vediamo anche la situazione delle varie conference e inziamo dalla SEC, la Southeastern Conference da dove quest'anno sono usciti i campioni di LSU, ma dove militano altri top team della nazione, su tutti Alabama che è anche la squadra che ha la linea di vittorie in regular season più alta, 10.5. Alabama ha perso Tua Tagovailoa e Jerry Jeudy, ma il comparto dei running back rimane di prim'ordine, guidato da Najee Harris (1,244 yards e 13 touchdowns lo scorso anno), l'offensive line è rimasta praticamente invariata e ci sono anche 6 titolari della difesa dello scorso anno.

Dietro ci sono Florida Gators e Georgia Bulldogs, entrambe con una linea di vittorie stagionali a 10.0. A seguire ci sono i Texas A&M Aggies a 9.5, meglio anche degli LSU Tigers a 9.0. Attenzione agli Auburn Tigers che con una linea di 8.5 vittorie in regular-season sono interessanti. Auburn ha chiuso lo scorso anno con un record di 9-3 e con la vittoria 48-45 all'Iron Bowl, da sfavorita contro Alabama. Rispetto alla scorsa stagione però Auburn dovrà fare a meno di molti giocatori della difesa e anche di 4 dei 5 titolari nella linea offensiva.

Sulla carta la squadra peggiore della SEC è quella di Vanderbilt a cui sono richieste solo 3.0 vittorie nella prossima stagione, dopo il record di 3-9 dello scorso anno, che però non è stato il peggiore visto che Arkansas ha chiuso con sole 2 vittorie. Ecco tutte le squadre di SEC e la linea O/U vittorie in regular-season che ci fanno capire come la pensano i bookmakers in proiezione per la prossima stagione:

Alabama 10.5
Florida 10.0
Georgia 10.0
Texas A&M 9.5
Louisiana State 9.0
Auburn 8.5
Tennessee 7.5
Kentucky 7.0
Mississippi State 6.5
South Carolina 5.5
Mississippi 5.5
Missouri 5.0
Arkansas 3.5
Vanderbilt 3.0

ACC CONFERENCE

La ACC è la conference dei grandi favoriti per il titolo nazionale come abbiamo visto, i Clemson Tigers a cui è praticamente richiesta un altra stagione perfetta vista la linea O/U di 11.5 vittorie di regular-season. Per capire la superiorità di Trevor Lawrence e compagni in ACC, basti pensare che al 2° posto troviamo i Miami Hurricanes staccati però con una linea di 9.0 vittorie.

La peggior squadra è quella dei Georgia Tech Yellow Jackets che hanno una linea di 3.0 vittorie stagionali, praticamente quelle messe insieme lo scorso anno (3-9) dove gli Yellow Jackets sono stati tra i peggiori della nazione in diverse statistiche offensive.

Clemson 11.5
Miami 9.0
North Carolina 8.5
Virginia Tech 8.0
Louisville 7.5
Florida State 7.5
Wake Forest 7.0
Virginia 6.5
Pittsburgh 6.5
Syracuse 5.5
Duke 5.5
Boston College 5.0
North Carolina State 4.5
Georgia Tech 3.0

BIG TEN CONFERENCE

Tanti grandi programmi anche in Big Ten, e ovviamente spiccano gli Ohio State Buckeyes che lo scorso anno sono arrivati alle final four dopo una stagione regolare da 12-0 di record e la vittoria su Wisconsin nel Big Ten title game prima della sconfitta contro Clemson in semifinale. Il defensive end Chase Young e il running back J.K. Dobbins sono partiti, ma al centro dell'attacco rimane il QB Justin Fields, nominato Big Ten Offensive Player of the Year lo scorso anno.

Anche qui la favorita stacca nettamente i secondi, Penn State Nittany Lions e i Wisconsin Badgers a 9.5 vittorie. Occhio ai Nebraska Cornhuskers che arrivano da un anno orribile da 5-7 di record, anche per colpa di molti problemi ed infortuni. Quest'anno Nebraska è chiamata ad un miglioramento e lo vediamo anche dalla linea a 6.5 vittorie in regular-season, anche se in 2 anni con coach Scott Frost i Cornhuskers hanno tenuto un record complessivo di 9-15 (9-14-1 ATS).

La peggior squadra dovrebbe essere quella dei Rutgers Scarlet Knights a cui sono richieste appena 2.5 vittorie. Del resto lo scorso anno Rutgers chiuse con un record di 2-10 e questa stagione non dovrebbe andare tanto meglio in una conference tra le più competitive, e ripartendo da uno dei peggiori attacchi siamo come total yards prodotte che come punti medi segnati.

Ohio State 11.0
Penn State 9.5
Wisconsin 9.5
Michigan 9.0
Minnesota 9.0
Indiana 7.5
Iowa 7.0
Nebraska 6.5
Northwestern 5.5
Illinois 5.0
Purdue 5.0
Michigan State 4.5
Maryland 3.5
Rutgers 2.5

BIG 12 CONFERENCE

Dalla Big-Ten alla Big 12, altra conference dove non mancano i grandi programmi, anche se rispetto alle prime 3 conference discusse, qui il livello è leggermente più basso. Lo vediamo già dalla linea attribuita agli Oklahoma Sooners (10.0) la miglior squadra di Big-12 che ha perso Jalen Hurts ma ha ritrovato 7 titolari su 8 del proprio super attacco. La Big-12 sarà leggermente sotto alle prime 3 conference, ma questo non vuol dire che non sarà molto combattuta, anzi il contrario, almeno sulla carta e vedendo gli altri programmi in corsa come i Texas Longhorns (9.0), gli Oklahoma State Cowboys (8.5), gli Iowa State Cyclones (8.0) e i Baylor Bears (8.0). In particolare occhio a questi ultimi che arrivano da una stagione da 11-1 davvero sopra le attese, prima della sconfitta contro Oklahoma al Big 12 title game e contro Georgia al Sugar Bowl.

La squadra che parte peggio secondo i book è quella dei Kansas Jayhawks a cui sono richieste solo 3.5 vittorie, ultimi senza appello visto che davanti ci sono i West Virginia Mountaineers ma con una linea di 5.5 vittorie, quindi ben staccati dai Jayhawks che non hanno mai vinto più di 3 partite in una singola stagione negli ultimi 10 anni, compreso il record di 3-9 dello scorso anno, il primo con coach Les Miles alla guida.

Oklahoma 10.0
Texas 9.0
Oklahoma State 8.5
Iowa State 8.0
Baylor 8.0
Texas Christian 6.5
Kansas State 6.0
Texas Tech 6.0
West Virginia 5.5
Kansas 3.5

PAC 12 CONFERENCE

Conference sempre interessante anche se il livello si abbassa e troviamo infatti gli Oregon Ducks come migliori, anche se con una linea O/U di 9.5 vittorie stagionali, unica tra le prime 5 conference a non avere la squadra favorita con una linea in doppia cifra. Lo scorso anno i Ducks hanno chiuso la stagione regolare con un record di 10-2, hanno battuto Utah nel Pac-12 title e Wisconsin al Rose Bowl, ma c'è in uscita il quarterback Justin Herbert (33 TD pass e 5 intercetti), e 4 dei 5 uomini dell'offensive line quindi attendiamoci un calo, almeno offensivo, nell'Oregon.

Subito dietro con una linea di 8.5 vittorie attenzione ai Washington Huskies e soprattutto agli Utah Utes che arrivano da una regular season da 11-1, per una delle sorprese della stagione (lo vediamo anche dal 9-3 ATS nelle scommesse), anche se poi gli Utes hanno perso il title game contro Oregon, come detto. Anche nello Utah vanno però registrate delle partenze pesanti come il QB Tyler Huntley (18 TD pass, 4 intercetti) e il running back Zack Moss (1,416 rushing yards, 15 TDs).

La squadra sul fondo di questa conference, e che secondo gli analisti vincerà meno partite, è quella dei Colorado Buffaloes che hanno una linea di 3.0 vittorie nonostante il record di 5-7 dello scorso anno, il primo con coach Mel Tucker che però ha salutato subito per andare a Michigan State. I Buffaloes ripartiranno da Karl Dorrell, coach di UCLA dal 2003 al 2007 e offensive coordinator di grande esperienza con oltre 30 anni di football sulle spalle.

Oregon 9.5
Washington 8.5
Utah 8.5
Southern California 8.0
Arizona State 8.0
California 7.0
Washington State 6.0
UCLA 5.5
Oregon State 5.5
Stanford 5.5
Arizona 4.5
Colorado 3.0

AAC CONFERENCE

Con l'American Athletic Conference siamo fuori dalla Power 5. I Central Florida Knights fanno la parte del leone quest'anno dopo che lo scorso sono arrivati solo 4° con record di 9-3, con vittoria però su Marshall al Gasparilla Bowl. La forza di UCF è nell'attacco che ritrova il QB Dillon Gabriel che ha spinto questa squadra in top-10 nelle statistiche di: passing yards (320.0), total yards (536.6) e punti segnati (43.0). UCF ha una linea a 10.5 vittorie stagionali.

Seguono in doppia cifra i Memphis Tigers a 10.0 vittorie ma attenzione ai Cincinnati Bearcats che hanno una linea più modesta a 8.5 vittorie, dopo il 10-2 dello scorso anno. Cincy ha perso l'ACC title game a Memphis ma poi ha superato Boston College al Birmingham Bowl con coach Luke Fickell che è rimasto alla guida anche per questa stagione, e pure nel 2020 potremmo vedere i Bearcats in doppia cifra di vittorie. Attenzione anche ai Navy Midshipmen che sono sempre una squadra di livello grazie ad un super running game che nel College Football è molto importante. Anche Navy potrebbe superare la linea delle 7.0 vittorie stagionali.

La squadra che è attesa a vincere meno partite è quella degli East Carolina Pirates a 3.5. Lo scorso anno i Pirates hanno chiuso la stagione con 1 sola vittoria nelle ultime 7 partite, per un record di 4-8. Le pedine fondamentali anche nel 2020 sono le stesse dello scorso anno su entrambi i lati del campo, ad iniziare dal QB Holton Ahlers. Anche quest'anno 4 vittorie ci stanno per East Carolina.

Central Florida 10.5
Memphis 10.0
Cincinnati 8.5
Navy 7.0
Southern Methodist 7.0
Tulane 6.0
Temple 6.0
Houston 5.50
South Florida 4.5
Tulsa 4.5
East Carolina 3.5

MOUNTAIN WEST CONFERENCE

Qui abbiamo un programma su tutti, quello dei Boise State Broncos dopo una regular season da 11-1, la vittoria del MWC title game contro Hawaii, prima della sconfitta netta contro Washington al Las Vegas Bowl. Anche quest'anno potremmo vedere Boise in doppia cifra di vittorie visto che sono tornati il QB Hank Bachmeier e altri 5 titolari dell'attacco, ma attenzione, la linea offensiva ha perso 4 titolari.

Dietro ci sono gli Air Force Falcons che hanno una linea di 8.5 vittorie, di poco avanti sui San Diego State Aztecs a 8.0. Io mi concentrerei sui Nevada Woldpack a 6.5 vittorie, dopo aver chiuso la scorsa stagione con un record di 7-5, prima della sconfitta al Famous Idaho Potato Bowl. Non sarà così semplice tornare a vincere 7 partite.

Sono due i programmi in fondo alla lista, entrambi con una linea di 3.5 vittorie stagionali: New Mexico Lobos e UNLV Runnin’ Rebels. I Rebels hanno un nuovo coach (Marcus Arroyo ) dopo aver licenziato Tony Sanchez che ha prodotto un negativo 4-8 di record l'anno scorso. I Rebels hanno ritrovato molti giocatori titolari, ma avranno un programma tra i più difficili dell'anno come schedule. Record ancora peggiore (2-10) per i Lobos lo scorso anno, con la partenza dopo 8 anni di coach Bob Davie e l'arrivo di Danny Gonzales.

Boise State 9.5
Air Force 8.5
San Diego State 8.0
Colorado State 6.5
Nevada 6.5
Wyoming 6.0
Hawaii 6.0
Fresno State 6.0
San Jose State 5.5
Utah State 5.0
New Mexico 3.5
UNLV 3.5

Storie correlate

Scommesse Football Americano NFL: Trevor Lawrence favorito per essere la prima scelta al prossimo Draft del 2021

Scommesse College Football: LSU domina anche Clemson e vince il titolo NCAAF. Clemson favorita per la prossima stagione su Ohio State

Pronostici College Football NCAAF: analisi e scommesse sul CFP Championship Game, LSU Tigers-Clemson Tigers del 13/01/2020

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org