Pronostici Golf: analisi e favoriti sullo Shriners Hospitals del PGA Tour e sul Turkish Open dell'European Tour

Analisi e pronostici Golf

Scommesse Golf PGA ed European Tour: analisi, quote e vincitori Shriners Hospitals for Children Open e Turkish Open 2018

Stefano Guerri
30/10/2018

La settimana scorsa non sono entrati i nostri colpi a sorpresa e quote alte con i Pronostici Golf del PGA Tour che continua con tornei minori anche questo fine settimana con lo Shriners Hospitals for Children Open mentre per l'European Tour si gioca il Turkish Open 2018.


Vediamo anche questa settimana le migliori selezioni e i Pronostici Vincenti Golf. La scorsa settimana hanno vinto Xander Schauffele e Cameron Champ, entrambi colpi @66 di quota.

Analisi e Pronostici PGA Tour: Shriners Hospitals for Children Open 2018

Si gioca a Las Vegas, Nevada al TPC Summerlin un Par 71 da 7,255 yard con larghi greens in Bentgrass e qui è necessario avere un buon putter. Tra le altre statistiche determinanti segnaliamo Driving Accuracy e Scrambling con fairways difficili da colpire bene, ma questo è un test importante anche in tee-to-green.

Vincitori Ultime 10 edizioni: Patrick Cantlay (-9); 2016: Rod Pampling (-20); 2015: Smylie Kaufman (-16); 2014: Ben Martin (-20); 2013: Webb Simpson (-24); 2012: Ryan Moore (-24); 2011: Kevin Na (-23); 2010: Jonathan Byrd (-24).

Il field non è male con Patrick Cantlay a difendere il titolo anche se i favoriti sono Tony Finau, Jordan Spieth, Rickie Fowler e Bryson DeChambeau ma vanno segnalate anche le presenze di Webb Simpson, Matt Kuchar e Gary Woodland

Tony Finau @12.00 arriva dai playoff persi a Sheshan International e sembra in ottima forma, inoltre il suo colpo dal tee portrebbe fare la differenza qui al TPC Summerlin dove ha sempre superato il taglio in 4 prestazioni, centrando 3 top-20.

Gary Woodland @19.00 è una nostra selezione fissa ultimamente, e in 2 prestazioni stagionali ha giocato benissimo visto che in pratica è stato battuto da un totale di soli 5 giocatori. Lo scorso anno ha segnato un buon T18 nel suo debutto allo Shiners.

Beau Hossler @41.00 è la prima giocata di quota alta e di valore per quanto mi riguarda. Lo scorso anno è stato co-leadear dopo le prime 54 buche al debutto allo Shiners dove alla fine ha chiuso T7. Nella stagione 2017-18 è il 5° migliore nelle statistiche strokes gained: putting che come detto sono importanti in questo fine settimana. Nell'ultima uscita Hossler ha segnato un buon T18 in Corea del Sud. Incoraggianti anche i suoi rendimenti in tee to green.

Scott Piercy @56.00. Assoluto valore anche qui per Piercy che festeggia i 40 anni a Vegas e che dal 2009 ad oggi ha sbagliato un solo taglio qui, incassando 3 top 10 (6 top 25). Nell'ultima uscita ha chiuso con un ottimo T5 a Nine Bridges dove si è dimostrato in forma. 3 volte vincitore al PGA Tour, 26° nel ranking mondiale, in Corea del Sud ha mostrato un ottimo putter (1.70 Putts per GIR, 4° migliore del field), Piercy mi pare talmente di valore che a queste condizioni consiglio uno stake pieno.

Andrew Putnam @66.00. Brillantissimo col 4° posto a Shanghai, non è mai stato così in alto nel ranking mondiale (67°). Putnam ha ottime statistiche per brillare al TPC Summerlin: 23° Driving Accuracy, 26° Bogey Avoidance e 60° Birdie Average. A Sheshan non ha brillato in Greens in Regulation ma nell'ultimo mese e mezzo rimane comunque in top 10 con i numeri di GIR.

J.J. Spaun @101.00. Outsider in tripla cifra, ma che rimane uno specialista del deserto e della West Coast e appoggiato anche da ottimi numeri statistici: 31° Driving Accuracy, 34° Greens in Regulation e 29° Proximity to the Hole. Nell'ultima prestazione a Jeju Island (altitudini e condizioni simili alla West Coast) è stato in top ten in tutte le statistiche determinanti oggi: Driving Accuracy, Greens in Regulation, Scrambling e Putts per GIR. Un cippino va messo.

Stephen Jaeger @151.00. Altro cippino a quota enorme da tentare su un giocatore che tra aprile e luglio ha passato un periodo da incubo di 7 tagli consecutivi non superati, ma di recente si è dimostrato in forma e in crescita col 14° piazzamento al Sanderson Farms Championship dove è stato tra i migliori del field in diverse statistiche interessanti: Greens in Regulation, Putts per GIR, SG Approach e Putting). Tra le migliori prove di Jaeger tra PGA e web.com Tour quelle su Bermudagrass greens. Proviamoci.

Analisi e Pronostici European Tour: Turkish Open 2018

Dopo l'evento WGC finale di questa stagione si vola in Turchia, al Regnum Carya Golf & Spa Resort un par 71 da 7,159 yards, con greens in Bermuda TifEagle. Questo è un tracciato che consente di accumulare diversi birdies, con layout classico (design Peter Thomson). La prima arma per vincere qui è il tee-to-green ma a livello statistiche serve un buon bilanciamento anche su driving accuracy ed approach

Vincitori Ultime 5 edizioni: 2017: Justin Rose, 8/1; 2016: Thorbjorn Olesen, 125/1; 2015: Victor Dubuisson, 45/1; 2014: Brooks Koepka, 33/1; 2013: Victor Dubuisson, 80/1.

Field anche qui interessante anche se ci sono solo 3 dei giocatori in top 10 per la Race to Dubai: Tommy Fleetwood (2°) che può colmare il gap dal leader Francesco Molinari (l'italiano non giocherà), Thorbjorn Olesen (7°) e Justin Rose (10°) con quest'ultimo che è il favorito assoluto e detentore del titolo.

Andrea Pavan @51.00. Non c'è Chicco, andiamo su un altro italiano che non è la prima volta che selezioniamo Pavan che nelle ultime 3 settimane ha fatto registrare numeri molto interessanti di GIR e anche il putter sembra finalmente in crescita. Non ha superato il taglio a Crans ma non mi faccio spaventare da questo (era anche distratto dalla paternità della settimana prima) visto che di recente è stato ottimo: 5° Dunhill Links, 16° Walton Heath e 22° al suo debutto WGC in Cina, tutti eventi in cui è stato tra i primi e poteva anche giocarsi la vittoria. Ha chiuso 7° al Turkish Airlines Challenge 2016.

Padraig Harrington @51.00. Abbastanza deludente al Valderrama, mi aspetto decisamente di più da Harrington che qui in Turchia ha fatto vedere un bel gioco. Inoltre, escluso il Valderrama, Padraig ha segnato ottimi risultati: 2° Czech Masters, 5° KLM Open, 7° Dunhill Links e 22° British Masters. I suoi numeri di GIR sono una certezza e occhio al colpo di reni dell'irlandese nella Race to Dubai.

Ashley Chesters @101.00. Il suo buon mix di gioco tra fairways e greens e la quota in tripla cifra rendono Chesters un tentativo valido. Chesters converte bene in birdies e come abbiamo visto qui può fare bei numeri. Il suo putting è in crescita anche se spaventa la sua poca esperienza sulla superficie di greens che affronterà questa settimana, altrimenti non avrebbe avuto una quota così alta ma che come detto vale un cippino.

Oliver Fisher @111.00. Colpo difficile su Fisher che però ha una quota golosa visto che di recente l'ho visto in forma con l'11° posto al Valderrama con ottimi numeri di GIR. 62° nella Race To Dubai, Fisher ha diverse motivazioni per fare bene e ha anche le potenzialità, specialmente su questa superficie.

Pronostici Golf

FAVORITI VINCITORI SHINERS OPEN 2018
Tony Finau @12.00 (stake 1)
Gary Woodland @19.00 (stake 1)
Scott Piercy @56.00 (stake 1)
---------------------------------------------------------------------------------------
VALUE BET SHINERS OPEN 2018
Beau Hossler @41.00 (stake 0.5)
Andrew Putnam @66.00 (stake 0.5)
---------------------------------------------------------------------------------------
OUTSIDERS & LONGSHOT SHINERS OPEN 2018
J.J. Spaun @101.00 (stake 0.5)
Stephen Jaeger @151.00 (stake 0.5)

FAVORITI VINCITORI TURKISH OPEN 2018
Andrea Pavan @51.00 (stake 0.5)
Padraig Harrington @51.00 (stake 0.5)
---------------------------------------------------------------------------------------
VALUE BET TURKISH OPEN 2018
Ashley Chesters @101.00 (stake 0.5)
---------------------------------------------------------------------------------------
OUTSIDERS & LONGSHOT TURKISH OPEN 2018
Oliver Fisher @125.00 (stake 0.5)

Storie correlate

Apri un conto su Betfair! Per te €10 gratis più altri €100!

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org