Pronostici Formula E: analisi, quote e scommesse sul E-Prix Roma 2019 del 13 aprile 2019

Analisi e pronostici Formula E

Scommesse Formula E: i favoriti e i pronostici sul E-Prix di Roma il 13 aprile 2019. Sam Bird il nostro favoriti

Mattia Pagani
10/04/2019

A completare uno straordinario fine settimana di motori, c'è anche la Formula E con l'appuntamento del E-Prix di Roma 2019 che seguiamo da vicino con analisi, quote e i nostri favoriti.


Edizione speciale di Pronostici Vincenti Motori e in un weekend con Formula 1, MotoGP e SBK, completiamo il poker anche con la Formula E con il GP italiano, anzi l'E-Prix Roma 2019.

Analisi E-Prix Roma 2019

Seconda edizione dell'ePrix di Roma 2019 in programma sabato 13 aprile. Il circuito in cui sarà disputata la gara si snoda per 2,84 km nella zona dell'Eur, per un totale di 21 cambi di direzione.

Il programma della giornata di sabato 13 aprile 2019 prevede le due sessioni di prove libere alle 07.30 e alle 10.00. Dopo le qualifiche, al via alle 12.00, ci sarà spazio per una sessione di autografi alle 14.00 e per la parata dei piloti alle 15.00. Le monoposto 100% elettriche arriveranno sullo schieramento alle 15.30, in vista della partenza, prevista per le ore 16.00. Alle 17.05 la premiazione dei piloti a podio. La corsa quest'anno ha la durata di 45 minuti più un giro.

Mediaset ha in programma sette ore di diretta, a cominciare dalla prima sessione di prove libere alle 7.30 del mattino. Saranno allestiti due studi, uno, centralissimo, all'Obelisco, e il secondo nella Zona Vip. La gara sarà trasmessa alle ore 16.00 sia su Italia 1 che in diretta web su sportmediaset.it.

Diversi i grandi nomi in gara, con anche ex piloti Formula 1, tra cui il brasiliano Lucas Di Grassi, con Audi e campione Formula E in carica, Felipe Massa, grande nome anche in Ferrari e passato nella categoria 100% elettrica con la Venturi e Stoffel Vandoorne, lo scorso anno in McLaren e impegnato con HWA.

Non dimentichiamo poi Sébastien Buemi, campione del mondo di Formula E nella stagione 2015/2016, Pascal Wehrlein, subito competitivo con Mahindra, e Jean-Eric Vergne che dopo tre zeri consecutivi in questa stagione è tornato a vincere nell'ultimo turno in Cina, anche se al momento è Da Costa al comando della classifica piloti con 62 punti in 6 gare, 3 punti davanti a Jerome D'Ambrosio e il già citato Vergne 3°. Lo scorso anno ha vinto Sam Bird a Roma. Il pilota inglese è attualmente appaiato con Vergne al 3° posto con 54 punti, anche se deve riscattare lo 0 in Cina.

Quote e Pronostici E-Prix Roma 2019

Lo scorso anno la gara è stata vinta da Sam Bird, su DS Virgin Racing dopo che Felix Rosenqvist aveva ottenuto la pole position. Sam Bird @7.50 Snai (stake 1) è il cippino che consigliamo anche per l'edizione 2019. Bird è impegnato nella corsa ai primi posti e deve riscattare l'ultimo zero riportato dalla Cina.

Bird è tra i piloti di punta e favoriti assieme a Di Grassi e Da Costa, come lui @7.50 di quote, e di poco dietro a Vergne @6.50. Con D'Ambrosio, Wehrlein, Abt e Lotterer si sale in doppia cifra @10. Fate particolare attenzione a Lotterer che potrebbe essere un interessante outsider per la vittoria a Roma. Più staccati ci sono Sims e Buemi @15, mentre tra le quote alte è interessante anche Mortara @20.

Storie correlate

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate