Scommesse Formula 1: inizia la stagione con il Gran Premio d'Australia 2016 e Hamilton favorito

Sebastian Vettel vs Lewis Hamilton

Redazione
18/03/2016

Un weekend di fuoco per gli appassionati di motori visto che oltre alla Moto GP inizia anche la nuova stagione di Formula con il Gran Premio d'Australia 2016. Grande attesa per il riscatto della Ferrari che punta al mondiale ma la Mercedes è sempre la favorita.


Tutto pronto per la prima prova del Mondiale 2016 di Formula 1 che prenderà il via questo weekend con il Gran Premio d'Australia 2016. Tanta fiducia sulla Ferrari per questa stagione ma i bookmakers sono sempre dalla parte della Mercedes favorita per il titolo costruttori @1.22 rispetto alla Ferarri che comunque si avvicina @3.75, ma anche nei piloti con Lewis Hamilton @1.60, campione in carica che potrebbe essere nuovamente campione del mondo. Alle sue spalle sale Sebastian Vettel @4.00 che supera anche il compagno di Hamilton, Nico Rosberg @4.75. Dietro c'è il vuoto con Kimi Raikkonen @36, Daniel Ricciardo @51 con la prima delle Redbull e si rivedono anche le McLaren Honda con Fernando Alonso @61 e Jenson Button @75.
 
Sergio Marchionne ha dichiarato che la Ferrari può e deve correre per la vittoria mondiale già da questo 2016 ma per la scuderia di Maranello ha parlato anche Sebastian Vettel: "Non ho con me la mia sfera di cristallo e non posso prevedere come andrà a finire. Posso dire però che i nostri principali avversari sono ancora molto forti in questo inizio di stagione, ma che noi crediamo di esserci avvicinati abbastanza, specie in configurazione gara. Di quanto siamo più vicini, però, è difficile dirlo. Il nostro scopo resta quello di vincere e per farlo dovevamo fare un passo avanti ma ci sono tante cose nuove da vedere quest'anno, le nuove qualifiche ad esempio. Alla fine spero che ad avere la meglio sia sempre il pilota più veloce, come è nella natura di questo sport. E spero anche che nelle fasi finali i tifosi possano vedere tante macchine in pista quanto in passato".
 
Ecco invece le parole di Lewis Hamilton che vede un altro testa a testa col compagno Rosberg: "Sono convinto che Nico continuerà a essere al top anche in questa stagione. Non è stato sempre davanti a me, ci sono momenti in cui è lui il più veloce e invece altri in cui sono io a stare davanti. Non so cosa si riserverà la gara di Melbourne, ma penso che saremo li davanti fianco a fianco. La lotta per il titolo sarà una battaglia a due, tra me e lui. Così come è stato negli ultimi due anni. Con l'avanzare dell' età, guadagniamo in esperienza e in maturità e spero che queste due virtù servano per gestire al meglio le cose durante la stagione".
 
Queste invece le parole di Nico Rosberg che si concentra sulle novità stagionali (dalle qualifiche alla limitazione dell'utilizzo della radio da parte del muretto): "Penso che questi cambiamenti possano dare nuova linfa alla F1. L' obiettivo primario è di quello avere gare più imprevedibili, con risultati differenti rispetto al passato. Con le modifiche apportate al regolamento, penso che quest' anno potremmo assistere a delle sorprese. La qualifica potrebbe rivelarsi una vera trappola per alcuni piloti. Non è detto che la macchina più veloce partirà  sempre in pole. Analogo discorso vale per le gomme, la macchina più performante non trionferà su tutti i circuiti.  A volte sarà il pilota che avrà fatto la giusta sul tipo di gomma da utilizzare, perché non sarò possibile prevedere prima di ogni gara l’evoluzione degli pneumatici. Sono sicuro che tutti questi cambiamenti porteranno dei benefici in F1".
 
Sul discorso "radio" ha parlato Jenson Button invece: "La FIA non sarà mai in grado di ascoltare tutti i messaggi e di verificare se ci sono state delle vere infrazioni. Ciò che mi conforta è che così i veterani saranno facilitati. Ricordo infatti i miei esordi ad inizio anni 2000. Bisognava farsi una strategia prima del via e imparare il più possibile in fase di preparazione. Posso quindi immaginare che i giovani faranno un po’ fatica non essendo abituati. Tuttavia sono convinto che salvo all’inizio quando il gruppo sarà spaesato non vi saranno grossi colpi di scena. Speriamo solo di poter approfittare di quei momenti".
 
C'è curiosità sulla nuova scuderia arrivata nel circus della F1, ovvero la Haas che ha in Romain Grosjean il primo pilota: "Non abbiamo molti pezzi di ricambio, ma rispetto alla Lotus dello scorso anno è diverso. Alla Haas non abbiamo avuto il tempo di realizzarli, l'anno scorso semplicemente non li avevamo. Meno positivo invece Felipe Nasr che è realistico sui problemi economici della Sauber che potrebbero essere un problema in questa stagione: "E’ evidente che stiamo vivendo un momento difficile. Diciamo che è già positivo che team e monoposto siano riusciti ad arrivare a Melbourne. Spero quindi in una pronta risoluzione perché la C35 manca di performance e necessita di aggiornamenti".
 
Le quote per questo GP premiano ancora Lewis Hamilton @2.25 per la Pole Position davanti a Nico Rosberg @2.50 e a Sebastian Vettel @5.50 mentre con Kimi Raikkonen @10 si sale in doppia cifra. Più staccati Valtteri Bottas @31 e Daniel Ricciardo @31 mentre Felipe Massa è offerto @41. Difficile pensare alla pole del giovane Max Verstappen @81 che però ha già fatto vedere grandi cose nella scorsa stagione da rookie. Nelle quote per la Gara sempre favorito Lewis Hamilton @1.80 sempre su Nico Rosberg @3.00 e su Sebastian Vettel @5.50.
 
Le già citate novità delle qualifiche rappresentano quindi un punto interrogativo per i piloti, ma anche per gli scommettitori e per questa prima gara infatti non daremo pronostici ufficiali ma solo statistiche, consigli e spunti. Ecco di seguito la presentazione di tutti i team al via in questa stagione e la guida tv sul Gran Premio d'Australia:
 
SCUDERIE
 
Mercedes AMG Petronas F1 
Team Monoposto: Mercedes. 
Pilota 1: Lewis Hamilton. 
Pilota 2: Nico Rosberg. 
 
Ferrari 
Monoposto: Ferrari. 
Pilota 1: Sebastian Vettel. 
Pilota 2: Kimi Raikkonen. 
 
Renault F1 Team (ex Lotus) 
Monoposto: Renault. 
Pilota 1: Kevin Magnussen. 
Pilota 2: Jolyon Palmer. 
 
Williams Martini Racing 
Monoposto: Williams-Mercedes. 
Pilota 1: Valtteri Bottas. 
Pilota 2: Felipe Massa. 
 
Sahara Force India F1 
Team Monoposto: Force India-Mercedes. 
Pilota 1: Nico Hulkenberg. 
Pilota 2: Sergio Perez. 
 
Toro Rosso 
Monoposto: Toro Rosso-Ferrari. 
Pilota 1: Max Verstappen. 
Pilota 2: Carlos Sainz Jr. 
 
Red Bull Racing TAG Heuer 
Monoposto: Red Bull-TAG Heuer. 
Pilota 1: Daniel Ricciardo. 
Pilota 2: Daniil Kvyat. 
 
McLaren Honda F1 Team 
Monoposto: McLaren-Honda. 
Pilota 1: Fernando Alonso. 
Pilota 2: Jenson Button. 
 
Haas F1 Team 
Monoposto: Haas-Ferrari. 
Pilota 1: Romain Grosjean. 
Pilota 2: Esteban Gutierrez. 
 
Sauber F1 Team 
Monoposto: Sauber-Ferrari. 
Pilota 1: Felipe Nasr.
Pilota 2: Marcus Ericsson. 
 
Manor Grand Prix 
Monoposto: Manor-Mercedes.
Pilota 1: Pascal Wehrlein. 
Pilota 2: Rio Haryanto.
 
GP AUSTRALIA
Australia 2016: programma completo:
Prove libere 1: 18 marzo, ore 2.30 
Prove libere 2: 18 marzo, ore 6.30 
Prove libere 3: 19 marzo, ore 4.00 
Qualifiche: 19 marzo, ore 7.00 
Gara: 20 marzo, ore 6.00 
Diretta tv: Sky Sport
 
Continuate a seguirci, prossimamente in questo articolo potremmo aggiornare con statistiche, news e consigli per le scommesse su questo avvio del mondiale 2016 di Formula 1.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Redazione
info@betitaliaweb.it