Pronostico Formula 1: analisi, quote e scommesse su Melbourne, Gran Premio d'Australia, primo appuntamento della stagione 2018

Analisi e pronostici Formula 1

Previsioni e Pronostico Formula 1: analisi, quote e scommesse su Melbourne, Gran Premio d'Australia, primo appuntamento della stagione 2018. Tutti alla rincorsa delle Mercedes

Mattia Pagani
22/03/2018

Questo fine settimana Melbourne come sempre farà da cornice per l'inizio della stagione 2018 di Formula 1, con il Gran Premio d'Australia 2018 che vede le Mercedes partire ancora come favorite, ma dietro Ferrari e Red Bull sembrano cresciute.


Dopo aver visto l'anteprima di Melbourne (clicca qui) con programma completo, orari, caratteristiche del tracciato, news, statistiche e quote, oggi entriamo nel dettaglio con i Pronostici Formula 1, con il Gran Premio d'Australia che da il via alla stagione 2018.

Una stagione Motori che sarà seguita dal Tipster Panda anche su Telegram, con pick speciali che troverete in esclusiva sul nostro canale BAR SPORT WEB (seguici a https://t.me/barsportweb o cerca @barsportweb), gratuitamente per i mesi marzo ed aprile. Da maggio inoltre verrà aperto anche un gruppo privato e un servizio personale per le scommesse su SBK, Formula 1 e MotoGP (leggi qui tutti i dettagli dei nostri gruppi Telegram).

Al momento abbiamo chiuso in profitto minimo la prima settimana di SBK (+0.20 unità col testa a testa di Meladri su Davies, ma sbagliamo la vittoria di Rea che ci abbassa le entrate). Molto meglio la Moto GP dove incassiamo subito +6,55 unità con i nostri pronostici sul sito e su Telegram. Ecco i numeri dei pronostici Motori con Panda:

2018:
Formula 1: --
MotoGP: 3-2 (+6,55 unità)
Superbike: 1-1 (+0.20 unità)
-----------------------------------
2017:
Formula 1: -17,38 unità
MotoGP: -7.70 unità
Superbike: +30,84 unità
-----------------------------------
2016:
Formula 1: +80.78 unità
MotoGP: +27.39 unità
Superbike: +20.50 unità

POWER RANKING

#1.MERCEDES. Il campione del mondo sulla macchina che ha dominato per 4 anni il mondiale parte ovviamente con i favori dei pronostici. Lewis Hamilton qui lo scorso anno non ha vinto, ma proprio per questo attenzione alla voracità dell'inglese. Valtteri Bottas è invece chiamato a centrare almeno il podio. I complicati test invernali hanno scoperto poco le carte, ma la sensazione che le W09 hanno dato è di grande superiorità anche con mescole più dure.

#2.FERRARI. A Maranello si sono concentrati sull'affidabilità (il nuovo regolamento prevede un ulteriore motore in meno), ma i rumors danno una Ferrari con grandissimo potenziale. Sebastian Vettel qui ha trionfato lo scorso anno, ma il mondiale è andato male, e con Hamilton lotta per arrivare per primo ai 5 titoli irridati, affiancando così il mitico Fangio. Il tedesco ha sicuramente grande fame e motivazioni, certamente più di Kimi Raikkonen che si avvia ad un altra stagione da gregario.

#3.REDBULL. La migliore dei test invernali, che non sono legge, ma che qualche indicazione la danno. In Australia Daniel Ricciardo farà di tutto per archiviare con una bella prova lo sfortunato 2017, col ritiro sotto i propri tifosi di casa. In questo 2018 i bookmakers però puntano su Max Verstappen, chiamato alla consacrazione, ma sarà davvero così, e l'olandese è così superiore rispetto a Ricciardo?

#4.FORCE INDIA. Anche solo per via delle classifiche costruttori delle ultime 2 stagioni, la Force India motorizzata Mercedes si presenta come 4° forza, ma lo sviluppo sembra più indietro rispetto agli anni passati, e i problemi legali del patron non aiutano. Lo scorso anno abbiamo incassato forte con le Force India, ma per il 2018 prevediamo un calo, anche se i piloti sono ottimi. Nell'infuocata lotta interna prevediamo Esteban Ocon meglio di Sergio Perez. Questo potrebbe essere l'anno della conferma per Ocon che punta alla guida Mercedes nell'immediato futuro.

#5.HAAS. Si fa un gran bel parlare della scuderia americana che sta giovando della partnership con Ferrari (motori e componenti) e che ha due piloti esperti (Romain Grosjean e Kevin Magnussen) che potrebbero arrivare con continuità in top-10 quest'anno. Lo scorso anno avevamo puntato sulle Force India, quest'anno consigliato le Haas come sorpresa di inizio stagione.

#6.RENAULT. Incertezza sulla Renault che però è chiamata ad un annata da protagonista, e a giocarsi almeno il titolino dietro le big three. I francesi ripartono da Nico Hulkenberg e Carlos Sainz, due buoni piloti. Il tedesco quest'anno potrà interrompere la più lunga striscia di pilota in attività senza podi?

#7.MCLAREN. L'anno del riscatto, ma è sempre la prima stagione del dopo Honda, e anche con motore Renault noi rimaniamo dubbiosi sull'effettiva competitività di McLaren. Certo, Fernando Alonso ha dimostrato di essere ancora un grande pilota, e Stoffel Vandoorne è un talento, ma partiamo prevenuti, stando bassi per questo primo GP.

#8.TORO ROSSO. La novità del motore Honda nasconde insidie, ma le prime uscite della Toro Rosso sono state migliori del previsto. Qualche dubbio sulla coppia di piloti inesperti per la F1 come Pierre Gasly e Brendon Hartley.

#9.WILLIAMS. La motorizzata Mercedes riparte però con tutte le limitazioni solite di un budget ovviamente non paragonabile a quello di Stoccarda. Massa ha salutato, e c'è curiosità sul rookie Sergey Sirotkin arrivato al suo posto, come su Lance Stroll che deve convincere dopo un primo anno di luci ed ombre. Anche qui i piloti mancano dell'esperienza giusta per tirarsi fuori dai guai con le proprie mani quando la macchina non va, specialmente se pensiamo che la terza guida, il buon Kubica rientrato dopo anni dall'incidente nei rally, sembra essere ancora più veloce delle giovani leve su cui ha puntato Williams.

#10.SAUBER. L'arrivo del marchio Alfa Romeo è più estetico e commerciale che pratico, e da questa prima stagione non ci aspettiamo grandi cose dalla scuderia elvetica che ha chiuso nettamente in fondo le ultime stagioni, ma che ha confermato Marcuss Ericson, puntando sul rookie Charles Leclerc come seconda guida, pilota molto interessante, più che altro in ottica di lotta interna con lo scandinavo visto che la potenzialità della Sauber rimane troppo scarsa.

FREE PICK
Hamilton Gara @2.00 Snai (stake 5 - rimborso 50% se arriva 2°)
Ricciardo Gara @8.50 (stake 1)
Altre pick speciali, testa a testa e gruppo solo su Telegram...

Storie correlate

Apri un nuovo conto gioco su Sisal, per te un bonus fino a 225€

Scommesse Formula 1: Bottas sorprende tutti e stra vince il GP d'Australia. Male le Ferrari

Gran Premio d'Australia 2019, 1° appuntamento mondiale da Melbourne. I pronostici sulla Formula 1 del 17/03/2019

Pronostici SBK: inizia la stagione dei motori col Round 1 della Superbike, il GP Australia 2019 da Phillip Island

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate