Gran Premio d’Azerbaijan 2019, 4° appuntamento mondiale da Baku. I pronostici sulla Formula 1 del 28/04/2019. Ferrari chiamata al riscatto

Analisi e pronostici Formula 1

Pronostici Formula 1: quote, statistiche, studi, quote e scommesse sul GP d’Azerbaijan 2019 da 26 al 28 aprile 2019 a Baku

Mattia Pagani
24/04/2019

Torna la Formula 1, col 4° appuntamento del mondiale da Baku, con in programma il Gran Premio d’Azerbaijan 2019. La Ferrari è chiamata al riscatto dopo le delusioni delle prime tre tappe.


Vediamo analisi e Pronostici Vincenti Motori sul fine settimana di Formula 1.

Analisi GP Azerbaijan 2019

Dopo il dominio della Mercedes nei primi tre gran premi: Australia, Bahrain e Cina, la Ferrari è chiamata al riscatto. La vettura del cavallino ha un grande potenziale e si è presentata ad ogni GP come favorita, ma tra errori di piloti e muretto con le strategie, e alcuni problemi tecnici, hanno tradito le aspettative degli uomini in Rosso che vedono già scappare Lewis Hamilton nella classifica piloti, e in generale la vettura tedesca anche nel campionato costruttori, con Valtteri Bottas che si era imposto nella prima gara del mondiale.

Le prime dichiarazioni sono ottimiste per Charles LeClerc che ha dichiarato che il tracciato di Baku è tra i suoi preferiti, e anche il team manager della Ferrari, Binotto, ha detto che il team si è preparato al meglio per questo fine settimana. Più accorto Sebastian Vettel che parla di trovare il giusto mix sulla SF90 visto che a Baku servirà la velocità per i lunghi rettilinei, ma parliamo sempre di un tracciato cittadino molto tecnico, specialmente vista la tortuosità del settore centrale.

In Cina la Red Bull è arrivata al 4° posto col solito Max Verstappen che ha salvato il fine settimana, ma si sono visti passi avanti anche da Pierre Gasly 6°. Il secondo pilota della Red Bull ha dichiarato di avere capito i suoi problemi principali in pista.

La Renault in Cina ha registrato un altro ritiro, quello di Nico Hulkenberg, mentre Daniel Ricciardo ha chiuso a punti al 7° posto. La scuderia francese al momento ha raccolto 12 punti validi per il 4° posto nel mondiale costruttori, gli stessi incassati dall'Alfa Romeo, tutti con Kimi Raikkonen che finora è sempre andato a punti, compreso Shanghai dove ha chiuso 9°. Il problema per l'Alfa è il nostro Antonio Giovinazzi che finora sta effettivamente deludendo.

In queste condizioni, ad infilarsi nella sfida come miglior costruttore dietro alle big 3, c'è anche la Racing Point anche se il figlio del padrone, Lance Stroll, continua a non convincere e ha chiuso al 12° posto, nettamente dietro a Sergio Perez a punti con l'8° posto. Ricordiamo l'incredibile podio del messicano lo scorso anno a Baku. Saprà confermarsi anche nel 2019 qui?

Capitolo Haas, anche la scuderia americana è in corsa per il 4° posto, ma deve riprendersi dopo lo 0 riportato dalla Cina con Romain Grosjean 11° e Kevin Magnussen 13°. In Cina è arrivato anche il punticino del rookie Alexander Albon al 10° posto su Toro Rosso che invece ha visto il ritiro di Daniil Kvyat, ma entrambi i piloti della scuderia motorizzata Honda, sono positivi in vista di Baku.

Capitoli negativi per McLaren e ovviamente Williams. Su quest'ultima le parole sono davvero poche, con una monoposto palesemente non all'altezza e un Robert Kubica che conferma le fatiche del rientro in F1 dopo la lunga pausa. Kubica sta arrivando dietro costantemente anche al rookie compagno di scuderia, George Russell. Per quanto riguarda la McLaren, il bicchiere è mezzo vuoto visto che con la power unit Renault i problemi sembravano tutti risolti, ma non è ovviamente così e lo abbiamo visto anche in Cina dove non sono arrivati punti con Carlos Sainz 14° e Lando Norris 18°.

Tracciato e Condizioni Meteo

Il Gran Premio dell’Azerbaijan è entrato nel calendario mondiale solo nel 2016 e prevede 51 giri, per una distanza totale di 306,049 Km. Si tratta di un tracciato cittadino che nella parte centrale è molto tortuoso, ma serve anche molta velocità perché Baku è caratterizzata dal rettilineo più lungo del mondiale (ben 2.2 km). Il circuito presenta 20 curve, di cui 8 a destra e 12 a sinistra. L’assetto ideale richiesto è di un carico aerodinamico medio-alto.

Gare Precedenti a Baku

Il miglior tempo sul giro è stato realizzato da Sebastian Vettel, nel 2017, con il tempo di 1’43’’441. Nel 2018 si è imposto Lewis Hamilton davanti all’ex ferrarista Kimi Raikkonen e a Sergio Perez su Force India (Bottas era primo a 3 giri dalla fine, ma mancò la vittoria per colpa di una sfortunata foratura). A Baku non manca mai lo spettacolo, i colpi di scena e soprattutto gli incidenti e la safety car, sempre entrata (lo scorso anno sono arrivati alla bandiera a scacchi in 14). I vincitori dei tre gran premi disputati a Baku sono Nico Rosberg, Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton, per un totale di due vittorie per Mercedes e una per Red Bull. La pole position è stata conquistata nelle tre edizioni da Nico Rosberg, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, quindi per due volte da Mercedes e per una volta da Ferrari. Per quanto riguarda i giri veloci, sono stati segnati da Nico Rosberg, Sebastian Vettel e Valtteri Bottas, ovvero per due volte da Mercedes e per una da Ferrari.

Programma Tv GP Azerbaijan 2019

Il GP di Baku si potrà vedere in diretta su Sky Sport F1 e in differita in chiaro su TV8.

Venerdì 26/04/2019
11:00 Prove Libere 1 – Sky Sport F1
15:00 Prove Libere 2 – Sky Sport F1
Sabato 27/04/2019
12:00 Prove Libere 3 – Sky Sport F1
15:00 Qualifiche – Sky Sport F1
18:00 Qualifica – TV8 (differita)
Domenica 28/04/2019
14:10 Gara – Sky Sport F1
18:00 Gara – TV8 (differita)

Betting Trends e Risultati Scommesse 2019

2019:
Formula 1: 2-5 (-2.80 unità)
MotoGP: 2-4 (+6.15 unità)
Superbike: 2-4 (+4.00 unità)
-----------------------------------
2018:
Formula 1: 35-54 (-0.19 unità)
MotoGP: 17-23 (+37.15 unità)
Superbike: 7-24 (-13.66 unità)
-----------------------------------
2017:
Formula 1: -17,38 unità
MotoGP: -7.70 unità
Superbike: +30,84 unità
-----------------------------------
2016:
Formula 1: +80.78 unità
MotoGP: +27.39 unità
Superbike: +20.50 unità

Statistiche Stagionali

Pole:
Hamilton: 1 (Australia @2.75)
Leclerc: 1 (Bahrain @7.50)
Bottas: 1 (Cina @6.50)

Gara:
Bottas: 1 (Australia @7.50)
Hamilton: 2 (Bahrain @2.50 - Cina @3.25)

Giro Veloce:
Bottas 1 (Australia @9)
Leclerc (Bahrain @7.50)
Gasly (Cina @17.00)

Podi:
Bottas: 3 (Australia @1.36-Bahrain @1.35-Cina @1.25)
Hamilton: 3 (Australia @1.12-Bahrain @1.22-Cina @1.25)
Verstappen: 1 (Australia @2.10)
Leclerc: 1 (Bahrain @2.85)
Vettel: 1 (Cina @1.40)

Safety SI-NO: 1-2
Australia NO @3.25
Bahrain SI @1.66
Cina NO @2.25

Over/Under Piloti (15.5): 3-0
Australia OVER (17) @2.10
Bahrain OVER (19) @1.85
Cina OVER (18) @1.40

Margini Vittoria:
Australia più di 8 secondi @2.25
Bahrain meno di 4 secondi @2.62
Cina 4-8 secondi @4.00

Testa a Testa (Q-G) ---- ritiri
Hamilton-Bottas: 2-1 / 2-1 / 0-0
Vettel-Leclerc: 2-1 / 2-1 / 0-0
Verstappen-Gasly: 3-0 / 3-0 / 0-0
Grosjean-Magnussen: 1-2 / 1-2 / 2-0
Hulkenberg-Ricciardo: 1-2 / 2-1 / 1-1
Perez-Stroll: 3-0 / 2-1 / 0-0
Raikkonen-Giovinazzi: 3-0 / 3-0 / 0-0
Sainz-Norris: 2-1 / 1-2 / 1-0
Kvyat-Albon: 1-2 / 1-2 / 1-0
Kubica-Russell: 0-3 / 0-3 / 0-0

Entrambe le monoposto a punti
Mercedes: 3
Ferrari: 3
RedBull: 2

Ritiri monoposto
Haas: 2
Renault: 2
McLaren: 1
Toro Rosso: 1

Pronostici Formula 1, GP Azerbaijan 2019

In Cina abbiamo perso la gustosa quota sul successo dell'inglese della Mercedes che prendiamo questa volta in Azerbaijan, consigliando Hamilton Vittoria Gara @2.75, sempre su Snai che consente di avere il rimborso del 50% fino a €30 se il campione del mondo in carica chiuderà al secondo posto, grazie alla promozione Bonus Casko.

Sempre rifacendoci alla Cina, torniamo a puntare anche nel testa a testa interno alla Ferrari, favorendo il giovane Leclerc in gara, e sperando che il giovane e talentuoso monegasco non venga penalizzato ancora da problemi tecnici o decisioni strategiche dal muretto. Un dato è chiaro, Vettel non sembra tranquillo, Leclerc sembra in forma nettamente migliore quindi consigliamo Leclerc su Vettel TaT Gara @2.05.

AGGIORNAMENTO:
Baku nasconde sempre tante insidie, lo abbiamo visto anche nelle lunghissime qualifiche dove sono andati a sbattere pesantemente Leclerc e Kubica, ma altri hanno rischiato, e alla fine la pole è andata a Bottassi che ha beffato sul filo di lana il compagno di scuderia Hamilton. In un tracciato cittadino, con la sfida aperta tra le Mercedes, in cui si possono inserire anche Vettel e Verstappen, e con la safety car sempre dietro l'angolo, giochiamo su un Margine Meno 4 Secondi @2.25.

PRONOSTICI GP BAKU 2019
Vittoria Gara: HAMILTON @2.75 (stake 3)
Vettel-Leclerc TaT Gara: LECLERC @2.05 (stake 2)
Margine MENO 4 SECONDI @2.25 (stake 2)
In Aggiornamento...

Storie correlate

Gran Premio del'Azerbaijan 2018, quarto appuntamento da Baku. I pronostici sulla Formula 1 del 29/04/2018

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate