Gran Premio d'Ungheria 2020, 3° appuntamento mondiale dal Hungaroring. I pronostici sulla Formula 1 del 19/07/2020

Analisi e pronostici Formula 1

Pronostici Formula 1: quote, statistiche, studi, quote e scommesse sul GP di Ungheria 2020 dal 17 al 19 luglio 2020. Si corre al Hungaroring. Ferrari da incubo, Lewis Hamilton favorito

Mattia Pagani
16/07/2020

Ancora in pista per il 3° weekend di fila la Formula 1 che ha in programma il Gran Premio d'Ungheria 2020 dall'Hungaroring. La Ferrari arriva a questo appuntamento nel caos, Lewis Hamilton è il favorito dalle quote, occhio alle McLaren in grande crescita.


Vediamo analisi e Pronostici Vincenti Motori col GP di Ungheria 2020 di Formula 1. Come sempre iniziamo facendo il punto della situazione con i rendimenti delle scommesse sui motori di PANDA degli ultimi anni:

2020:
Formula 1: 3-5 (-2.45 unità)
MotoGP: -
Superbike: 0-2 (-3.00 unità)

2019:
Formula 1: 25-60 (-6.55 unità)
MotoGP: 23-24 (+49.80 unità)
Superbike: 3-10-1 (-5.00 unità)
-----------------------------------
2018:
Formula 1: 35-54 (-0.19 unità)
MotoGP: 17-23 (+37.15 unità)
Superbike: 7-24 (-13.66 unità)
-----------------------------------
2017:
Formula 1: -17,38 unità
MotoGP: -7.70 unità
Superbike: +30,84 unità
-----------------------------------
2016:
Formula 1: +80.78 unità
MotoGP: +27.39 unità
Superbike: +20.50 unità

Segui anche il nostro podcast quotidiano su YOUTUBE. Ogni giovedì parliamo di motori, e in questa puntata abbiamo parlato di Formula 1 e del fine settimana che ci aspetta in Ungheria, oltre al ritorno della MotoGP:

Analisi GP Ungheria 2020

Tra Mattia Binotto che potrebbe essere licenziato (circola già il nome del possibile sostituto), un Sebastian Vettel separato in casa (e che prossimamente dovrebbe confermare il suo passaggio in Racing Point il prossimo anno) e un Charles Leclerc a sua volta in difficoltà, quella del Hungaroring sembra già l'ultima spiaggia per una Ferrari nel baratro. La settimana scorsa un sorpasso azzardato di Charles Leclerc ha inevitabilmente coinvolto nel contatto proprio Sebastian Vettel facendo uscire entrambe le rosse dopo tre curve (e mandandoci in cassa col Ritiro Ferrari SI @3.50). Un patatrac ma già al primo GP, nonostante il fortunoso 2° posto del monegasco, la situazione appariva davvero tragica a Maranello, e molto probabilmente lo sarà anche questo weekend.

Torna ad esultate la Mercedes che la settimana scorsa al Gran Premio di Stiria ha fatto doppietta con la vittoria di Lewis Hamilton (89 esima volta in carriera, a -6 da Schumacher) che si era preso anche la pole al sabato (cassa per noi), davanti a Valtteri Bottas, fido alfiere anche in gara. Il finnico, in virtù della prima gara vinta in Austria, rimane in testa alla classifica piloti, mentre in quella costruttori la monoposto tedesca sembra già scappare. Hamilton ha vinto lo scorso anno in Ungheria, dopo che la pole (e anche il giro veloce) erano andati a Verstappen. In quella gara arrivarono in 19 su 20 classificati al traguardo, con un margine superiore agli 8 secondi tra il vincitore e il primo degli inseguitori, e senza safety car per tutta la gara.

In Stiria è andata sul podio anche la Red Bull di Max Verstappen, scuderia che era uscita con uno 0 dalla prima gara del mondiale, sempre al Red Bull Ring, il circuito dei bibitari che hanno piazzato anche Alex Albon al 4° posto la settimana scorsa. La sensazione è che la Red Bull sia effettivamente la principale avversaria della Mercedes, ma da qui a chiamarla anti Mercedes ce ne passa.

Lando Norris ha confermato l’ottima prestazione della prima gara (con tanto di giro veloce) con il primo podio in carriera, alla guida di una McLaren che si conferma in grande crescita e che ha piazzato 2 auto a punti la settimana scorsa grazie al 9° posto di Carlos Sainz che si è portato a casa anche il Giro Veloce (2 giri veloci su 2 in questo avvio stagionale per la McLaren non sono un caso).

C'è chi critica la Racing Point come copia della Mercedes 2019, ma intanto la monoposto rosa sta andando forte e lo ha fatto vedere anche la settimana scorsa con Sergio Perez che ha rimontato dalla 17° posizione chiudendo al 6° posto subito davanti al suo compagno di squadra, Lance Stroll in 7° posizione. Le Racing Point vanno forte e sono le grandi outsider assieme alla McLaren, con buona pace di una Ferrari che sembra andare meno di entrambe.

In Stiria abbiamo registrato anche l'8° posto della Renault di Daniel Ricciardo mentre Esteban Ocon si è ritirato dopo un buon sabato in qualifica davanti all'australiano compagno di box. Bicchiere mezzo pieno per la AlphaTauri che al sabato era andata molto bene in qualifica con Pierre Gasly che però in gara non ne ha azzeccata una finendo fuori dai punti a differenza del compagno Daniil Kvyat che ha chiuso 10°.

Molto male le Haas che continuano a collezionare ritiri e problemi, e su un circuito molto severo con l'impianto frenante (e col cambio), potrebbero averne anche questa settimana di guai visto che è uno dei tanti punti deboli tecnici della monoposto americana, oltre alle due guide, Romain Grosjean e Kevin Magnussen, che non convincono. Si naviga a vista anche in Alfa Romeo con Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen per non parlare della Williams che si conferma in crescita rispetto allo scorso anno, anche se fare peggio del 2019 era davvero difficile per come andava lenta la macchina. Anche nel 2020 però le cose non sono cambiate abbastanza da rendere competitiva la macchina, George Russell è sempre un buon pilota ma senza motore, ed è reduce da un ritiro, mentre il rookie Nicholas Latifi ha portato la monoposto al termine in entrambe le occasioni, peccato che sia sempre stato l'ultimo a superare la bandiera a scacchi.

Tracciato e Previsioni Meteo

Si corre all'Hungaroring in Ungheria dove la prima gara automobilistica risale addirittura agli anni ’30. Il primo GP di F1 disputato su questo tracciato risale però al 1986. Distanza a giro: 4,381km. Numero di curve: 14, otto a destra, sei a sinistra. Senso di marcia: orario. Velocità massima: 320 km/h. Possibilità di safety car: 15%. Possibilità di sorpasso: difficile. Vincitori dalla pole position: 14 su 32 edizioni in questo tracciato. Peggiore posizione di partenza per un vincitore: dodicesimo (Mansell 1989).

In questo circuito è decisamente sollecitato il cambio, dove sono necessari 78 cambi di marcia al giro e approssimativamente 3.710 per completare la gara. Questa pista è molto impegnativa per i piloti, a causa delle alte temperature e delle numerose brusche accelerazioni da affrontare lungo tutto il giro. La media oraria si aggira attorno ai 187 km/h. Numero di frenate: 11. Tempo speso in frenata: 18%. Frenata più impegnativa: la prima staccata alla curva 1.

I record sul giro in qualifica (1:14.572) ma anche in gara (1:17.103) sono stati fatti segnare da Verstappen entrambi nel 2019. Il pilota più vincente è però Hamilton con 7 successi in terra magiara mentre la monoposto con più successi qui rimane la McLaren (11) che spartisce con la Ferrari anche il record di pole (8 a testa). Tra i singoli piloti il record di pole qui appartiene a Schumacher (7) che ha anche il record sui giri veloci (4) assieme a Raikkonen. Il finlandese è anche il pilota che ha fatto più podi in Ungheria (9) e la Ferrari è la monoposto con più podi in totale (25). Nelle ultime 2 stagioni e in 3 degli ultimi 4 GP in Ungheria il dominatore è sempre stato Hamilton su Mercedes.

Meteo. Per tutto il fine settimana è attesa pioggia, già dal venerdì per le libere dove ci sarà un 50% di precipitazioni e 18°. Al sabato in qualifica le possibilità di precipitazioni scendono al 40% con 22°. Infine la domenica di gara con le precipitazioni che tornano al 50% e 22° con umidità al 68% e vento a 10 km/h.

Programma Tv GP Ungheria 2020

Sky Sport F1 trasmetterà l’intero weekend motoristico in esclusiva. Le differite saranno disponibili su TV8.

Venerdì 17 Luglio
Prove Libere 1, ore 11:00 – 12:3o
Prove Libere 2, ore 15:00 – 16:30

Sabato 18 Luglio
Prove Libere 3, ore 11:00 – 12:00
Qualifiche, ore 15:00 – 16:00 (differita su TV8 dalle 18:00)

Domenica 19 Luglio
Gara: 15-10 (differita su TV8 dalle 18:00)

Betting Trends: Statistiche Stagionali Formula 1

Statistiche Stagionali 2020

Pole:
Bottas: 1 (Austria @4.50)
Hamilton: 1 (Stiria @1.90)

Gara:
Bottas: 1 (Austria @5.50)
Hamilton: 1 (Stiria @1.90)

Giro Veloce:
Norris: 1 (Austria @50.00)
Sainz: 1 (Stiria @25.00)

Podi:
Bottas: 2 (Austria @1.75, Stiria @1.25)
Hamilton: 1 (Stiria @1.12)
Leclerc: 1 (Austria @2.00)
Verstappen: 1 (Stiria @1.45)
Norris: 1 (Austria @33.00)

Safety SI-NO: 1-1
Austria SI (@1.72)
Stiria NO (@3.00)

Over/Under Piloti (16.5): 1-1
Austria 13 (UNDER 16.5 @1.72)
Stiria 17 (OVER 15.5 @1.85)

Margini Vittoria:
Austria (Meno di 4 Secondi @2.00)
Stiria (Più di 8 Secondi @3.75)

Testa a Testa (Q-G) ---- ritiri
Hamilton-Bottas: 1-1 - 1-1 ------- 0-0
Leclerc-Vettel: 1-1 - 1-0 -------- 1-1
Verstappen-Albon: 2-0 - 1-1 ------ 1-0
Sainz-Norris: 1-1 - 0-2 ---------- 0-0
Perez-Stroll: 1-1 - 2-0 ---------- 0-1
Ricciardo-Ocon: 1-1 - 1-1 -------- 1-1
Gasly-Kvyat: 2-0 - 1-1 ----------- 0-0
Grosjean-Magnussen: 1-1 - 0-1 ---- 1-1
Raikkonen-Giovinazzi: 1-1 - 1-1 -- 1-0
Russell-Latifi: 2-0 - 1-1 -------- 1-0

Entrambe le monoposto a punti
Mercedes: 2
McLaren: 2
Redbull: 1
Ferrari: 1
Racing Point: 1

Ritiri monoposto
Haas: 2
Renault: 2
Ferrari: 2
Alfa Romeo: 1
Williams: 1
Racing Point: 1
Red Bull: 1

Quote GP Ungheria 2020

QUOTE QUALIFICA Snai
Hamilton, Lewis 1,80
Bottas, Valtteri 3,25
Verstappen, Max 4,75
Perez, Sergio 20
Albon, Alexander 20
Leclerc, Charles 20
Norris, Lando 33
Vettel, Sebastian 33
Sainz Jr, Carlos 33
Stroll, Lance 50
Ricciardo, Daniel 100
Ocon, Esteban 150
Gasly, Pierre 250
Kvyat, Daniil 350
Raikkonen, Kimi 500
Latifi, Nicholas 1.000
Grosjean, Romain 1.000
Russell, George 1.000
Magnussen, Kevin 1.000
Giovinazzi, Antonio 1.000

QUOTE GARA Snai
Hamilton, Lewis 1,75
Bottas, Valtteri 4,25
Verstappen, Max 4,50
Albon, Alexander 20
Perez, Sergio 25
Leclerc, Charles 25
Vettel, Sebastian 33
Sainz Jr, Carlos 33
Norris, Lando 33
Stroll, Lance 50
Ricciardo, Daniel 100
Ocon, Esteban 250
Gasly, Pierre 500
Russell, George 1.000
Magnussen, Kevin 1.000
Kvyat, Daniil 1.000
Giovinazzi, Antonio 1.000
Raikkonen, Kimi 1.000
Latifi, Nicholas 1.000
Grosjean, Romain 1.000

QUOTE GIRO VELOCE Snai
Hamilton, Lewis 4,00
Bottas, Valtteri 4,50
Verstappen, Max 4,50
Sainz Jr, Carlos 10
Norris, Lando 10
Perez, Sergio 10
Leclerc, Charles 12
Albon, Alexander 12
Vettel, Sebastian 15
Stroll, Lance 15
Ricciardo, Daniel 50
Ocon, Esteban 50
Gasly, Pierre 100
Raikkonen, Kimi 100
Kvyat, Daniil 100
Giovinazzi, Antonio 100
Latifi, Nicholas 150
Grosjean, Romain 150
Russell, George 150
Magnussen, Kevin 150

Pronostici Formula 1, GP Ungheria 2020

Puntare su un ritiro Haas è come sparare sulla croce rossa, ma la monoposto statunitense ha già registrato 2 ritiri e in questo tracciato, molto severo con i freni, potrebbero aumentare i ritiri visto che proprio l'impianto frenante è un punto debole di questa macchina, ma qui è molto sollecitato anche il cambio, altro punto non felice della Haas. L'unico problema è la quota davvero molto bassa @1.70 per almeno un ritiro Haas, giocata che lasciamo come consiglio. La nostra free pick principale al momento è VERSTAPPEN GIRO VELOCE @4.50 (stake 1) visto che già lo scorso anno l'olandese ha fatto la pole e anche il giro veloce in gara, con tanto di record del circuito. Nel servizio PREMIUM abbiamo dato altre 2 giocate di valore, e per tutto il fine settimana continueremo a seguire questo GP e il motomondiale per tutti gli accorgimenti, eventuali coperture e anche giocate su Testa a Testa e Gruppi.

🏎PRONOSTICI GP UNGHERIA 2020 PANDA
🆓FREE PICK
🏁Giro Veloce: VERSTAPPEN @4.50 (stake 1)
📌TIPS
🏁Ritiro HAAS (Grosjean - Magnussen)
💎PICK PREMIUM
🏁Altri 2 pronostici nel servizio PREMIUM...

Tutti gli altri pronostici li ricevi attivando il nostro servizio PREMIUM su TELEGRAM. Contattaci per attivarlo subito e ricevere tutti i contenuti e le giocate non solo sui Motori, ma anche sul Calcio e tutti gli altri sport con una redazione e 6 tipster quotidianamente al lavoro per trovare le quote e le puntate di maggior valore.

Storie correlate

Scommesse Formula 1: la stagione va in pausa con una Ferrari deludente. In Ungheria vince Hamilton su Verstappen

Gran Premio d'Ungheria 2019, 12° appuntamento mondiale dal Hungaroring. I pronostici sulla Formula 1 del 04/08/2019

Formula 1: Hamilton va in vacanza vincendo il GP Ungheria 2018 e allungando su Vettel

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate