Pronostici Formula 1: a Monza Hamilton in pole come da pronostico ma bene anche le Ferrari

Lewis Hamilton, pole anche a Monza

Stefano Guerri
05/09/2015

Lewis Hamilton non fallisce i pronostici e strappa la pole-position. Calano ancora le quote sulla vittoria in gara dell'inglese, anche perchè Nico Rosberg delude col 4° tempo. Attenzione alle Ferrari che si piazzano seconda (Raikkonen) e terza (Vettel).


Pole position, la 7° consecutiva, per Lewis Hamilton che non tradisce i pronostici sulle qualifiche del Gran Premio d'Italia, sul discusso tempio della velocità di Monza, circuito storico che nel prossimo futuro potrebbe uscire dal mondiale di Formula 1. Il britannico della Mercedes ha chiuso in 1'23"397 ma hanno fatto molto bene anche le Ferrari che si piazzano in seconda posizione e terza posizione. Kimi Raikkonen è subito alle spalle di Hamilton con un tempo di 1'23"631, Sebastian Vettel è terzo con 1'23"685. 
 
In quarta posizione l'altra Mercedes di Nico Rosberg, seguito dalle due Williams: Felipe Massa è quinto davanti a Valtteri Bottas sesto. Chiudono la top ten Perez, Grosjean, Hulkenbeg ed Ericsson. Debacle per la Renault che per la prima volta dal 2008 ad oggi non porta nessuna macchina nel Q3, con grandi problemi anche per le Redbull con Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat praticamente ultimi, davanti solo alle Mclaren che devono scontare milioni di penalità con Jenson Button e Fernando Alonso.
 
CLASSIFICA: Hamilton, Raikkonen, Vettel, Rosberg, Massa, Bottas, Perez, Grosjean, Hulkenberg, Ericsson
ELIMINATI IN Q2: Maldonado, Nasr, Sainz, Kvyat, Ricciardo 
ELIMINATI IN Q1: Button, Alonso, Stevens, Merhi, Verstappen.
 
Chiaramente soddisfatto Lewis Hamilton, sempre più dominante in questa fase del mondiale: "Siamo molto vicini, è bello vedere che ci sarà una bella lotta domani. La macchina è andata bene tutto il weekend, gli ingegneri e i ragazzi in fabbrica hanno fatto un ottimo lavoro, li ringrazio tutti. Il motore è ora più affidabile, per noi è un passo positivo. Sono molto contento, ma il giro di Spa è stato migliore". Molto più cauto invece Nico Rosberg che nel complesso ha deluso le attese: "Il motore ha già fatto 6 gare e ha tanti km. Sicuramente era uno svantaggio importante che mi è costato questi due posti, ma neanche Lewis è molto lontano da loro (dalle Ferrari, ndr). Certamente per me il quarto posto è brutto. Dobbiamo sviluppare la macchina per l'anno prossimo, prima iniziamo e meglio è. La Ferrari è lontana nel campionato costruttori e si può fare qualche prova. Il passo gara va bene, ma il motore no. Quello cambierà un po' e sarà tutto più difficile".
 
Su di giri anche Kimi Raikkonen: "Siamo sorpresi, ci aspettavamo un weekend competitivo ma questo circuito non era il nostro favorito soprattutto in qualifica. Non abbiamo fatto bene nelle libere come oggi, ma va benissimo aver fatto oggi la miglior qualifica dell'anno. periamo di fare bene domani, per regalare un grande risultato a noi stessi e a tutti i tifosi della Ferrari", così come Sebastian Vettel che aggiunge: "E' un risultato fantastico, siamo molto vicini a Lewis e questo punto è importante. Ci dà molta fiducia per domani. E' la gara di casa, per me è la prima volta in rosso ed è speciale. Vedere tutto questo sostegno è incredibile, una sensazione diversa da qualunque altra gara. Ora cercherò di godermi queste due giornate e mi piacerebbe essere sul podio. Mi dispiace per Lewis, ma sarebbe bello essere davanti a lui. Sognare è permesso ma dobbiamo essere realisti, loro sono molto forti sul passo gara ma noi ci proveremo. Faremo tutto il possibile con tutti i tifosi al nostro fianco vedremo".
 
Presente al box della scuderia di Maranello anche Sergio Marchionne: "Non è fortuna essere secondi e terzi. Sono contentissimo, complimenti alla scuderia, ai ragazzi e ai piloti. Il gap si sta riducendo, ora vedremo nel nel 2016. Sono sicuro che Kimi si sarebbe rilassato dopo il rinnovo, è un campione del Mondo e un grande pilota".
 
Veniamo alle quote sulla gara proposte da Eurobet che ovviamente continua ad aumentare la fiducia su Lewis Hamilton @1.42, anche perchè negli ultimi 5 anni a Monza ha sempre vinto chi è partito dalla pole-position, e la sua superiorità in ottica gara sembra netta, visti anche i problemi di Nico Rosberg ora in lavagna @7.50, superato anche da Sebastian Vettel che troviamo @5. La grande prova di Kimi Raikkonen lo lascia comunque in quarta piazza secondo i bookmakers, visto che il finlandese è in lavagna @8.50.
 
Staccatissime anche le Williams con Valtteri Bottas e Felipe Massa quotati ben @66 volte la posta investita. In tripla cifra tutti gli altri, ad iniziare da Nico Hulkenberg e Sergio Perez @101. Noi continuiamo a tenere attiva l'unica giocata su Lewis Hamilton Giro Veloce @2.05 su Eurobet (stake 1) che vi avevamo consigliato già giovedì e ieri dopo le libere. Non vediamo grandi alternative alla vittoria di Hamilton, ma la quota non ha grande valore perchè in Formula 1 può sempre succedere di tutto, e se arrivasse la pioggia minacciosa già da venerdì, ma mai arrivata, chissà...
 
Noi vi ricordiamo anche la speciale promozione che Betclic propone per le vostre scommesse sul GP d'Italia. Scommetti sul GP di questo weekend: il pilota che scegli arriva a poca distanza dal primo? Ti rimborsiamo.
 
Iscriviti alla promozione, inserendo il tuo username qui sopra.Punta almeno 5€ sul vincitore corsa del GP d'Italia:
--se il pilota scelto perde ma arriva entro 5" dal primo, ti rimborsiamo il 100% della scommessa
--se il pilota scelto perde ma arriva entro 10" dal primo, ti rimborsiamo il 50% della scommessa
--se il pilota scelto perde ma arriva entro 15" dal primo, ti rimborsiamo il 25% della scommessa
Rimborso massimo: 25€ sulla prima scommessa singola pre-live su "Vincitore corsa".

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org