Pronostico MotoGP: analisi, quote e scommesse su Losail, primo appuntamento del motomondiale col GP Qatar 2018

Analisi e pronostici MotoGP

Quote e Pronostico MotoGP: analisi, quote e scommesse su Losail, primo appuntamento del motomondiale col GP Qatar 2018. Riprende il testa a testa Marquez-Dovi

Mattia Pagani
15/03/2018

L'attesa è finita e in questo weekend inizia la nuova stagione 2018 del motomondiale. Si riaccende anche la sfida tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso per il titolo della MotoGP. Ecco analisi e proonostici sul Gran Premio del Qatar 2018 da Losail, deserto di Doha.


Dopo aver visto l'anteprima di Losail con quote, programma completo e guida tv (clicca qui) vediamo i Pronostici Vincenti MotoGP per la prima gara del motomondiale col Gran Premio del Qatar 2018. Quest'anno seguiremo le pick sui motori anche sul nostro canale TELEGRAM (seguici al link https://t.me/barsportweb o cerca @barsportweb), completamente free per il primo mese, dopodiche verrà attivato un gruppo privato con pick in esclusiva di F1, MotoGP e SuperBike (clicca qui per ulteriori dettagli).

BetItaliaWeb consiglia Snai per le scommesse sui Motori, con tante promozioni speciali dedicate a F1 e MotoGP. Inoltre ti aspetta un Bonus Benvenuto di €555 a cui aggiungiamo €15 in regalo per i nostri utenti.

Vediamo il nostro power ranking e a seguire i pronostici.

#1. Marc Marquez (Honda HRC). Il campione del mondo apre con i favori dei pronostici pure per il 2018 anche se in Qatar il numero 93 ha vinto una sola volta nel 2014.

#2. Andrea Dovizioso (Ducati Team). Dopo l'entusiasmante 2017, il Dovi ha la consapevolezza di giocare per il titolo anche in questa stagione, dopo i test invernali dove è apparso costante, motivato e sereno, subito al meglio sulla nuova Desmosedici, a suo dire la migliore di sempre.

#3. Valentino Rossi (Movistar Yamaha). La rinnovata fiducia datagli da Yamaha e la grande esperienza del Dottore potrebbero essere il mix giusto per uscire dal baratro in cui la casa di Iwata si è ritrovata, apparsa in ritardo e con problemi di elettronica e gomme. Vale sembra seguire strade diverse dal compagno di box, e tra i due preferiamo ancora l'esperienza di Rossi in queste situazioni complicate.

#4. Johan Zarco (Yamaha Tech-3). E' recente la notizia della futura separazione di Tech-3 da Yamaha il prossimo anno ma il francese, dopo essere stato rookie of the year nel 2017, si candida ad una stagione da protagonista, pronto ad insediare perfino le Yamaha ufficiali.

#5. Jorge Lorenzo (Ducati Team). Il maiorchino è apparso in calo dopo un buon avvio nei test, e sembra ancora più lento del Dovi, anche se è chiamato a migliorare al secondo anno sulla Desmosedici. Losail è un tracciato che piace e su cui Lorenzo ha vinto.

#6. Dani Pedrosa (Honda HRC). Un altra stagione in moto ufficiale (probabilmente la migliore di tutto il motomondiale), ma quello che ci aspettiamo è l'ennesima annata da gregario di Pedrosa che però qualche colpo in canna e una possibile vittoria le ha sempre nelle proprie corde.

#7. Maverick Vinales (Movistar Yamaha). Tra i big quello che vediamo più indietro sia per problemi di moto che di calo personale, anche se non dimentichiamo che qui ha vinto sorprendendo tutti nel 2017. Va anche detto che Maverick in quell'occasione arrivava da test dominati, non certo come quelli del 2018 dove è apparso in difficoltà.

#8. Andrea Iannone - Alex Rins (Suzuki). La GSX-RR ha fatto vedere passi in avanti importanti e finalmente anche Iannone sembra aver migliorato il feeling dopo il disastro del 2017, anno in cui anche il talentuoso Rins era stato limitato dal pesante infortunio.

#9. Cal Cruthlow - Takaaki Nakagami (Honda LRC). Nei test il rookie Nakagami ha impressionato rimanendo sempre tra i primi, e sarà affiancato dall'esperto Cruthlow che potrà farlo crescere sulla Honda non ufficiale che rimane una buona moto da top-10.

#10. Danilo Petrucci - Jack Miller (Ducati Pramac). L'italiano è in ritardo di condizione fisica ma qui il team Pramac ha sempre fatto bene. Attenzione a Miller che forma un ottima coppia con Petrucci, da tenere d'occhio, specialmente quando le situazioni atmosferiche si complicano, e sempre appoggiati dal motore della Desmo.

#11. Pol Espargaró - Bradley Smith (Red Bull KTM). Si è fatto un buon parlare anche dei passi in avanti della KTM che, con Red Bull, ha grandi aspirazioni per il futuro, dove potrebbe arrivare un pilota big. Intanto c'è da spianare la strada nel presente, con una buona coppia di piloti già a contratto. Come Suzuki, anche KTM sembra aver limato qualcosa, ma il gap dalle prime della classe rimane ampio.

#12. Aleix Espargaro - Scott Redding (Aprilia Racing Team Gresini). Team che apre la stagione con un pesante lutto, anche se i test sono stati positivi e si sono visti sviluppi e miglioramenti interessanti. Espargaro parla di top-6, noi intanto vediamo il team italiano ai margini della top-10, ma con possibilità di smentita.

#13. Franco Morbidelli - Thomas Luthi (Estrella Galicia). Due rookie freschi dalla Moto2, vinta dal Morbido, nuovo talento italiano che adesso dovrà confrontarsi con i grandi e con l'Honda non ufficiale dell'Estrella Galicia.

FREE PICK
Giocata standard per la prima stagionale dove le quote ci permettono di modulare una pick sui due favoriti per la vittoria del motomondiale, garantendoci un profitto identico sia che vinca Marquez sia che vinca Dovizioso. Per noi è difficile pensare ad un terzo incomodo, che possa scalzare Dovizioso o Marquez. Nelle ultime ore la quota del campione del mondo in carica è salita in maniera esagerata a 5.00, situazione che ci ha un pò gasato e un pò allarmato, ma è impossibile non prenderla in considerazione, a prescindere dalle ottime cose fatte vedere dalla Ducati, su cui comunque siamo ben coperti con la puntata sul pilota di punta, il Dovi. Con 9 unità investite ne incassiamo 6.00 di profitto netto in entrambe le opzioni, sia se vincerà Andrea Dovizioso @2.50 (stake 6), sia se a trionfare sarà Marc Marquez @5.00 (stake 3).

PRONOSTICI GP QATAR
A.Dovizioso Vincitore Gara @2.50 Betclic (stake 6)
M.Marquez Vincitore Gara @5.00 Bet365 (stake 3)
Altre pick, consigli, aggiornamenti e valutazioni in esclusiva su TELEGRAM

Storie correlate

Gran Premio del Qatar 2019: 1° appuntamento del motomondiale da Losail. I pronostici MotoGP del 10/03/2019

Scommesse MotoGP: Andrea Dovizioso apre con la vittoria in Qatar, noi iniziamo le pick sul motomondiale in profitto

Scommesse MotoGP: Anteprima da Losail col GP Qatar, primo appuntamento del motomondiale 2018. Dovi alla pari con Marquez nelle quote

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate