Gran Premio di Aragon 2019: 14° appuntamento del motomondiale dal MotorLand. I pronostici MotoGP del 22/09/2019

Analisi e pronostici MotoGP

Pronostici MotoGP: analisi, quote, programma tv, statistiche e free pick sul Gran Premio Michelin de Aragon del 22 settembre 2019

Stefano Guerri
18/09/2019

Torna subito in pista la MotoGP dopo lo spettacolo della Riviera col ritorno alla vittoria di Marc Marquez che allunga sempre di più nella classifica piloti del motomondiale, e ha già in mano un altro titolo iridato.


Vediamo analisi e Pronostici Vincenti Motori con il motomondiale per il Gran Premio di Aragon 2019, 14° appuntamento del motomondiale con la MotoGP.

Aggiorniamo come sempre il rendimento delle nostre scommesse sui motori dal 2016 ad oggi (MotoGP, Formula 1 e Superbike):

2019:
Formula 1: 18-36 (-6.05 unità)
MotoGP: 17-15 (+41.55 unità)
Superbike: 3-10-1 (-5.00 unità)
-----------------------------------
2018:
Formula 1: 35-54 (-0.19 unità)
MotoGP: 17-23 (+37.15 unità)
Superbike: 7-24 (-13.66 unità)
-----------------------------------
2017:
Formula 1: -17,38 unità
MotoGP: -7.70 unità
Superbike: +30,84 unità
-----------------------------------
2016:
Formula 1: +80.78 unità
MotoGP: +27.39 unità
Superbike: +20.50 unità

Analisi, Dichiarazioni Piloti e Situazione del Motomondiale

La scorsa settimana è tornato alla vittoria Marc Marquez che nella sua Aragon correrà per la 200° volta in carriera. I numeri del Cabroncito sono impressionanti: ha vinto sette titoli mondiali (in 11 stagioni), ed è salito sul podio 128 volte, un rapporto di quasi 2 podi ogni 3 gare portate a termine. 77 vittorie, record per il maggior numero di vittorie in una sola stagione (13 nel 2014). Nel 2014 è diventato il pilota con il maggior numero di pole position in una stagione (13). Record anche come pole, 88. Numeri impressionanti per Marquez che questo fine settimana correrà davanti ai propri tifosi dove vince da tre anni

Il compagno di scuderia in Reposol Honda, Jorge Lorenzo, si concentra sui progressi delle ultime settimane anche se la gara romagnola non è andata benissimo e il feeling con la moto è ancora lontano. Il tracciato spagnolo è uno di preferiti dal maiorchino che anche lo scorso anno ha fatto la pole, anche se non ha completato nemmeno il primo giro in gara.

La Ducati qui ad Aragon non sale sul gradino più alto del podio dal 2011 (epoca Stoner), e Andrea Dovizioso (che si trova a -93 da Marquez) sembra preoccupato sulla competitività di questo fine settimana dopo che la Desmosedici GP19 ha sofferto l’asfalto del circuito romagnolo. Dovizioso vanta due podi ad Aragon, nel 2012 quando fu terzo e la scorsa stagione quando ottenne la seconda piazza ma le dichiarazioni non sono eccitanti: "Motorland è una delle piste più particolari del campionato. In passato non avevo ottenuto grandi risultati, ma l’anno scorso siamo stati molto competitivi. Ovviamente, come abbiamo visto a Misano, ogni gara è un mondo a sè e tutto può cambiare da un anno all’altro, ma cercheremo di essere veloci per lottare nelle prime posizioni durante tutto il fine settimana".

Danilo Petrucci, compagno di box nella Ducati ufficiale sta attraversando un periodo no. "Il circuito di Alcañiz mi piace molto, anche se per vari motivi non ho ancora ottenuto dei grandi risultati qui. Sia a Silverstone che a Misano sono stato più veloce in gara che durante le prove". Lo scorso anno il Petrux ha chiuso 7° ad Aragon.

Alex Rins è reduce dallo zero a Misano subito dopo i fasti della vittoria del GP precedente. Ad Aragon vorrà fare bene visto che è uno dei tanti piloti spagnoli. Nel 2018 al sabato ha avuto qualche problema con la sua Suzuki ma, come spesso gli è accaduto anche in questa stagione, ha recuperato in gara dove è stato competitivo col 4° posto finale.

Attenzione anche alla lotta interna in Yamaha con Maverick Vinales che arriva dalla pole a Misano (cassa per noi) e podio col 3° posto in gara, e che vuole chiudere la stagione come miglior pilota di team. Anche per Maverick Aragon è un appuntamento importante e vorrà riscattare il 10° posto del 2018. Valentino Rossi cercherà di tornare sul podio, ma negli ultimi giorni del Dottore si è parlato tanto, ma in relazione al suo futuro, che dovrebbe rimanere in MotoGP e in Yamaha.

Non sottovalutate le Yamaha Petronas con Fabio Quartararo sempre più convincente dopo la grande sfida della settimana scorsa dove il rookie ha tenuto testa al campione Marquez chiudendo al 2° posto. Bene anche il compagno Franco Morbidelli al 5° posto a Misano. Lo scorso anno è stato fuori dalla top-10 qui ad Aragon.

In casa KTM Pol Espargaro a Misano è stato protagonista di un grande weekend con la prima fila al sabato e anche un buon 7° posto alla domenica in gara. Se c'è chi ride, c'è anche chi piange dall'altra parte del box, Johann Zarco. Con un breve comunicato la casa austriaca ha annunciato la fine della collaborazione con il due volte campione del Mondo Moto2. Da questo fine settimana Mika Kallio prenderà il suo posto fino al termine della stagione. Il francese è passato da essere una stella nascente ad essere scaricato da una moto dove non ha mai espresso le proprie potenzialità.

Cosa aspettarsi dall'Aprilia? Lo scorso anno Aleix Espargaro è andato forte qui ad Aragon (7° posto), ma in questa stagione fatica a trovare costanza e competitività con la moto italiana. Dopo qualche prestazione positiva Aleix ha chiuso 12° a Misano, gara a cui Andrea Iannone non ha nemmeno preso parte.

Programma Tv GP Aragon 2019

La MotoGP di domenica sarà anticipata alle 13.00 per evitare la sovrapposizione con la gara di Formula 1 a Singapore. Tutte le sessioni saranno in diretta sul canale Sky MotoGP. TV8, trasmetterà in diretta qualifiche e gara delle tre categorie.

Venerdì 22 settembre
FP1 Moto3 9.00-9.40
FP1 MotoGP 9.55-10.40
FP1 Moto2 10.55-11.40
FP2 Moto3 13.10-13.50
FP2 MotoGP 14.05-14.50
FP2 Moto2 15.05-15.50

Sabato 23 settembre
FP3 Moto3 9.00-9.40
FP3 MotoGP 9.55-10.40
FP3 Moto2 10.55-11.40
Q1 Moto3 12.35-12.50
Q2 Moto3 13.00-13.15
FP4 MotoGP 13.30-14.00
Q1 MotoGP 14.10-14.25
Q2 MotoGP 14.35-14.50
Q1 Moto2 15.05-15.20
Q2 Moto2 15.30-15.45

Domenica 24 settembre
Warm Up Moto3 9.00-9.20
Warm Up MotoGP 9.30-9.50
Warm Up Moto2 10.00-10.20
Gara Moto3 11.20
Gara MotoGP 13.00
Gara MotoGP 14.30

Tracciato e Condizioni Meteo Aragon

Il tracciato di Aragon misura 5.1 km e conta 10 curve a sinistra e 7 a destra, ed è entrato nel calendario del Motomondiale nel 2010. La prima e la seconda edizione vennero vinte da Casey Stoner, prima su Ducati poi Honda, poi, negli anni successivi, il Gp venne monopolizzato dagli spagnoli, con: Dani Pedrosa nel 2012, Jorge Lorenzo nel 2014 e 2015 e Marc Marquez che salì sul gradino più alto del podio nel 2013, 2016, 2017 e 2018.

Al momento per il Gp di Aragon secondo le condizioni meteo non è prevista pioggia, solo una nuvolosità sparsa nelle giornate di venerdì e sabato, con temperature che dovrebbero aggirarsi intorno ai 27 gradi per tutto il weekend.

Quote GP Aragon 2019

QUOTE GARA
Marc Marquez @1.44
Andrea Dovizioso @8
Maverick Vinales @9
Fabio Quartararo @9
Valentino Rossi @11
Alex Rins @11
Cal Crutchlow @29
Danilo Petrucci @29
Jack Miller @29
Franco Morbidelli @51
Jorge Lorenzo @81

Pronostici MotoGP Aragon 2019

Ogni settimana segui il podcast MOTOR PICK dove trovi tutte le analisi complete, i dettagli delle giocate e i confronti tra PANDA e GURU e continua a seguire anche questo articolo per gli aggiornamenti e per non perderti nessuna delle nostre scommesse durante tutto il weekend di gara.

PICK GP ARAGON 2019
Gruppo 2 Qualifica: MILLER @3.00 (stake 2)
Gruppo 1 Gara: RINS @2.00 (stake 2)
Gruppo 2 Gara: MIR @3.25 (stake 2)
In Aggiornamento...

Storie correlate

Gran Premio della Thailandia 2019: 15° appuntamento del motomondiale da Buriram. I pronostici MotoGP del 06/10/2019

Gran Premio d'Austria 2019: 11° appuntamento del motomondiale da Spielberg. I pronostici MotoGP del 11/08/2019

Gran Premio della Repubblica Ceca 2019: 10° appuntamento del motomondiale da Brno. I pronostici MotoGP del 04/08/2019

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org