Pronostici Volley Champions League: due squadre italiane alla Final Four in Polonia 16-17 Aprile 2016

Civitanova festeggia

Pubblicato il da

Assegnato il trofeo della Champions League femminile alle splendide ragazze della Pomì Casalamaggiore guidate dall' intramontabile Francesca Piccinini, la pallavolo italiana prova a repllicare portando ben due squadre alla fase finale dell' edizione maschile in programma nel prossimo weekend.



A Cracovia, sede della manifestazione, sabato 16 Aprile si incroceranno in semifinale dalle ore 16,30 i favoriti dello Zenit Kazan con i padroni di casa dell' Asseco Resovia Rzeszow, che potranno contare sul caloroso tifo dei 15000 appassionati tifosi che sicuramente affolleranno la Krakow Arena.

La società organizzatrice, dopo aver giocato una regular season impeccabile nella quale ha ottenuto sei vittorie in sei partite con l' impressionante record di 18 sets vinti ed 1 solo perso, come da regolamento ha potuto qualificarsi alla Final Four senza dover passare dalle due fasi a playoff. Lo Zenit Kazan ha conluso la prima fase con lo stesso identico quoziente set degli avversari, è invece arrivata a questo punto del torneo dopo avere eliminato nei playoff a 12 squadre il Lotos Trefl Gdansk ed in quello a 6 i loro connazionali del Pge Skra Belchatow, dimostrando di avere un ottimo feeling con le formazioni polacche.

A seguire, ma non prima delle 19.30, ci sarà la semifinale tricolore tra Diatec Trentino e Cucine Lube Civitanova, che garantirà alla finale almeno una squadra italiana.

Le due formazioni si sono già incontrate tre volte in stagione: nella regular season del campionato di Superlega il bilancio è in pareggio con ogni squadra che ha fatto valere il proprio fattore campo, ma la sfida in Coppa Italia ha portato i precedenti a favore della Diatec Trentino. Probabilmente distratte da questo importante obiettivo, entrambe sono reduci da due pesanti sconfitte nelle semifinali dei playoff scudetto che hanno portato Perugia e Modena sul 2-0 nelle serie, ad un passo dalla qualificazione alla finale tricolore.

Conscio della forza della Dinamo Kazan, ma per nulla sicuro che la semifinale con Asseco Resovia Rzeszow possa essere per i russi una pura formalità, sono certo che la quota ampiamente sotto la pari per la loro vittoria finale sia assolutamente priva di ogni valore. Con una giocata particolare e comunque a stake prudente, vista anche la quota per nulla interessante offerta per la vittoria in semifinale provo quindi a prendere la Cucine Lube Civitanova vincitrice finale del trofeo in antepost @3.50 dal bookmaker Snai, mentre sfruttando la forbice a mio parere troppo ampia nel derby italiano provo a prendere la Diatec Trentino nella vittoria testa a testa in semifinale.

E' vero che nel caso in cui Civitanova vincesse la semifinale e perdesse poi la finale  le nostre scommesse sarebbero entrambe perdenti, ma questo rischio viene compensato dal fatto che se in finale ci arrivasse la squadra polacca anzichè i favoriti russi, qualsiasi tra le italiane si trovasse contro sarebbe molto probabilmente favorita ad una quota ben più bassa di quella che avremo eventualmente in mano.

Il mio consiglio:
Diatec Trentino - Cucine Lube Civitanova 1 TaT @ 2,90 Eurobet, stake 4u/10
Cucine Lube Civitanova vincitore Champions League @ 3,50 Snai, stake 3u/10