Pronostici Volley Champions League: già ipotecato il passaggio del turno di Civitanova e Modena

Fefè De Giorgi

Pubblicato il 21/03/2017 da Enrico "Ramirez" Capello

La massima competizione continentale pallavolistica maschile è giunta al turno di ritorno dei playoffs a dodici squadre. Vi partecipano le formazioni italiane di Civitanova e Modena entrambe vincitrici già all' andata in trasferta e decisamente favorite per il passaggio del turno.



Il programma completo si sviluppa nei tre giorni che vanno da martedì 21 a giovedì 23 Marzo sarà inaugurato dal match Dinamo Mosca - Arkas Izmir nell' andata del quale i russi si sono già imposti per 3-0 in trasferta a Smirne, al quale farà seguito il più combattuto Berlin Recycling Volley - Istanbul BBSK in cui la formazione tedesca dovrà cercare di vincere per portare lo scontro almeno al golden set, ben sapendo che una prova da 3-0 o 3-1 darebbe loro l' accesso diretto ai playoffs-6; dovranno rivolgere la massima attenzione all' opposto Antonin Rouzier, vero mattatore dell' incontro di andata tra le file turche.

Come per la Dinamo Mosca, non dovrebbero avere problemi i campioni in carica dello Zenit che ospitano a Kazan lo Knack Roselare forti dello 0-3 già conquistato in Belgio, mentre riserverà sicuramente maggiori emozioni la sfida tra lo Zaksa Kedzierzyn Kozle ed il Belogorie Belgorod: la formazione russa parte dal 3-1 conquistato sul proprio campo grazie all' ennesima prova mostruosa stagionale di big man Dmitriy Muserskiy, ma la squadra polacca allenata da Fefè De Giorgi venderà cara la pelle.

Come già detto le due società italiane partecipanti a questa fase si sono poste nella miglior condizione possibile per il passaggio del turno contro ambiziose avversarie polacche. Sia i vincitori della regular season italiana della Cucine Lube Civitanova che i campioni d' Italia in carica dell' Azimut Modena sono tornate dalla rispettiva trasferta con la vittoria in tasca: 1-3 al Pge Skra Belchatow i marchigiani, i quali potranno qualificarsi con la conquista di due soli set nella gara di ritorno, per 2-3 invece quella degli emiliani sul parquet dell' Asseco Resovia Rzeszow.

Dovessero riuscire a qualificarsi entrambe alla fase successiva, le due importanti società italiane sarebbero protagoniste di uno spettacolare derby nella fase playoff successiva che qualificherà la vincente direttamente alla Final Four che si svolgerà a Roma l' ultimo weekend di Aprile, al quale è già ammessa di diritto in qualità di società organizzatrice la Sir Sicoma Colussi Perugia.

La fase finale della edizione 2017 della Champions League, a Roma e con due squadre italiane presenti sarebbe sicuramente un evento di grandissima spettacolarità!


Merkur Win: bonus primo deposito del 100% fino a 100 Euro!