Pallavolo A1 Maschile: Trento procede, bene Modena

Pubblicato il
Giocata la 2a giornata del campionato Serie A1 Maschile di Pallavolo. Trento vince (anche se per 3-2) a Piacenza e guarda sempre tutti dall'alto. Modena si sbarazza di Ravenna alla prima in casa dal ritorno nella massima serie. Macerata sistema 3-0 Roma.

 
2a GIORNATA. I RISULTATI
 
Latina - San Giustino 2-3
Partiamo alla grande perchè su questa partita vi avevamo stuzzicato sul 2-3 San Giustino @4.80. Chi c'ha seguito batte cassa visto che dopo il brutto avvio San Giustino vince la prima, seppur faticando contro una propositiva Latina, e ancora una volta in un incontro prolungato fino al 5° set.
 
Piacenza - Trentino 2-3
Più agguerrita del previsto Piacenza che costringe al 5° set Trento che alla fine vince la sua 3a partita. Terza perchè nell'anticipo settimanale Trento ha già giocato contro Padova (vincendo 3-0). Nonostante un Juantorena ai box (mondiale per club) Trento si affida a Strok che ripaga con 27 punti. Nel tiebreak grossi guai per la Copra che perde Zlatanov, fino a quel momento best scorer dei piacentini con 22 punti.
 
 

Slatanov, costretto a uscire nel Tiebreak
 
Monza Brianza - Padova 3-1
Viste alcune extra quote vi avevamo spinto verso una piccola puntatina su Padova, anche se Monza era largamente la favorita e lo ha dimostrato con un 3-1 casalingo, frutto anche del ritorno di De Cecco. Troppi errori per Padova e, nonostante 19 punti, un Simenov in chiaro scuro.
 
Vibo Valentia - Cuneo 2-3
Vibo si conferma squadra tenace anche contro Cuneo che vince al tie break. Pesa l'infortunio di Wijsmann (bene Patriarca al suo posto) ma Cuneo passa all'ultimo, anche perchè Klapwijk (27 punti) non può sostenere l'intera squadra di Vibo.
 
Verona - Belluno 3-2
Altra partita al tie break, noi vi avevamo detto 2-3 Belluno e invece succede il contrario con Verona che vince affidandosi a Calderan dopo l'infortunio nel 1° set di Meoni. Sospinta da Kromm (27 punti) la squadra veneta segna la prima vittoria. Belluno ancorata al solo Fei (34 punti) direttore d'orchestra, ma mancano tutti gli altri suonatori da dirigere.
 
Ravenna - Modena 0-3
Problema di lunghi in casa Modena che però non lascia nemmeno un set alla prima del Ravenna sotto il pubblico amico in A1 e in un palazzetto gremito in ogni posto disponibile. Basta poco più di mezzora però, con Esko che non sbaglia nulla in ricezione, Kooby, Dennis e Anderson in doppia cifra e un attacco modenese impeccabile da 80%. 3-0. Modena a punteggio pieno, vedremo se nel proseguo daranno da fare i problemi dei centri.

 
 

Alessandro Fei, autore di 34 punti

 
Roma- Macerata 0-3
Un altra squadra che viaggia a punteggio pieno e mostra i muscoli in trasferta a Roma è Macerata, guidata da un Savani che egualia il suo record con 9 ace (ben 11 totali per una Lube devastante in battuta). Omrcen aggiunge i punti pesanti (18) alla causa e Macerata vola via. Per Roma troppo molle Zaytsev (7 punti) e troppo molle in generale anche la difesa e la ricezione, sempre in forte affanno. La squadra capitolina è ancora a 0 punti, unica assieme alla neo promossa Ravenna.
 
 
CLASSIFICA 2a GIORNATA
 
Trento 8*
Macerata 6
Modena 6
Cuneo 5
Latina 4
Vibo 3
San Giustino 3
Monza 3
Padova 3*
Verona 2
Belluno 1
Piacenza 1
Roma 0
Ravenna 0
 
Entra la nostra prima scelta sulla tripla della 2a giornata:
Choice 1 [Stake 7/10]
Vibo Valentia - Cuneo 2
Ravenna - Modena 2
Roma - Macerata 2
Betclic @2.40
 
Vi diamo appuntamento al prossimo week end per i pronostici sulle scommesse vincenti della Pallavolo maschile, Serie A1
 
 
Scritto da Betitaliaweb.it