Volley Italia: programma Serie A1 Superlega 2014/2015

Funzionerà la nuova formula?

Enrico Capello
15/07/2014

Nuovo format per la massima serie italiana di volley sul modello del basket professionistico americano: nel mese di Giugno è stata varata dalla Lega Pallavolo Serie A presieduta da Diego Mosna la innovativa Serie A1 Superlega.



La principale differenza con le precedenti formule è che si basa su licenze pluriennali e non più sul classico meccanismo promozione-retrocessione.
 
 
Il grave problema del volley italiano maschile e soprattutto femminile negli ultimi anni è stata la gestione alquanto frivola di alcune proprietà che nel bel mezzo della stagione terminavano il budget a loro disposizione con i conseguenti buchi finanziari verso giocatori, fornitori, federazione ed ufficio tributi. Penalizzazioni, squalifiche, cancellazioni societarie che falsano pesantemente i campionati e mettono in cattiva luce un intero movimento.
 
Con lo scopo di prevenire questo malcostume è stato ideata questa formula: la licenza è stata assegnata esclusivamente alle società che ne hanno diritto dopo gli opportuni controlli amministrativi ed avrà una durata di 4 anni al termine dei quali potrà essere concessa un' ulteriore proroga di 2 anni, ma potrà essere revocata a chi arriva negli ultimi due posti nella classifica finale del Campionato, a chi non rispetterà gli impegni economici sottoscritti in fase contrattuale ed alle società che non saranno in grado di riempire i propri palazzetti in proporzione alla capienza degli impianti.
 
Ovviamente per ogni licenza revocata verrà presa in considerazione la richiesta di inserimento di società militanti in Serie A2 le quali dovranno offrire le stesse caratteristiche e garanzie.
 
Le società che hanno avuto parere favorevole previo esame della documentazione amministrativa sono state 14 ma il Piemonte Volley Cuneo, pur avendone diritto,  non ha succesivamente depositato la domanda di iscrizione per cui la prima Serie A1 Superlega UnipolSai per la stagione 2014/2015 vedrà al via 13 squadre. A seguire la lista delle squadre iscritte:
 
Altotevere Città di Castello
Top Volley Latina
Powervolley Milano
Modena Volley Punto Zero
Nuova Pallavolo Molfetta
Vero Volley Monza
Pallavolo Padova
Sir Safety Umbria Volley Perugia
Biancorosso Volley Piacenza
Porto Robur Costa Ravenna
Volley Lube Treia Macerata
Trentino Volley Trento
BluVolley Verona

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03
Enrico Capello
enrico24web@gmail.com