Pronostici Volley: Final Four Coppa Italia maschile 10-11 Gennaio 2015

Lo schiacciatore modenese Ngapeth

Pubblicato il 09/01/2015 da Enrico "Ramirez" Capello In questo weekend si disputano a Bologna semifinali e finale della Coppa Italia di pallavolo maschile. Nessuna sorpresa tra le candidate alla conquista del trofeo essendo presenti le prime quattro squadre dell' attuale classifica del campionato, rendendo i pronostici equilibrati.


Alle ore 16 di sabato 10 Gennaio si sfidano nella prima semifinale l' attuale capoclassifica del campionato di Superlega Energy Diatec Trentino opposta alla grintosa Sir Safety Perugia: la solidità e l' esperienza di Kazynski e compagni contro il talento dei giocatori umbri su cui spiccano il palleggiatore Luciano De Cecco e lo schiacciatore serbo Aleksandar Atanasijevic. Il precedente in stagione premia la formazione trentina però è datato più di un paio di mesi fa, inoltre Perugia è reduce da una sconfitta subita sabato scorso sul parquet amico da Modena: proprio quello scontro diretto ha messo in evidenza il grosso limite di questa formazione, ossia la mancanza di imprevedibilità considerati i molti palloni offerti in attacco ad Atanasijevic ed il conseguente adattamento del muro e della difesa avversaria.
 
A seguire, ma non prima delle ore 18, il secondo match in programma sarà Modena Volley - Cucine Lube Banca Marche Treia che replica un recente incontro di campionato giocato nei giorni immediatamente successivi a Natale, vinto dai marchigiani 3 set a 2 in rimonta. Nel turno successivo i cucinieri hanno però subito una brutta battuta di arresto nella trasferta di Verona, dovendo capitolare per la quarta volta in campionato; al contrario Modena ha dato una prova di forza andando ad espugnare il difficile parquet di Perugia e conquistando tutti i 3 punti disponibili. Vista l' offerta dei bookmakers che pubblicano sostanzialmente quote a scelta, la mia personale preferenza va sulla chance di Modena che nonostante l' assenza di Uros Kovacevic ha offerto maggiori garanzie di solidità nella prima parte di stagione appena disputata; Bruninho alla regia, Ngapeth, Petric e Vettori finalizzatori si fanno leggermente preferire ai comunque pericolosi avversari.
 
Le due squadre vincitrici si incontreranno il giorno successivo sullo stesso parquet per l' assegnazione del trofeo in palio.
 
Tutti i match della manifestazione saranno trasmessi in diretta sul digitale terrestre da Rai Sport.