Pronostici Volley: gare-4 finali scudetto femminile e maschile 12-13 Maggio 2015

Bruno de Rezende Bruninho

Pubblicato il 12/05/2015 da Enrico "Ramirez" Capello

Le due finali per l' assegnazione del titolo tricolore di pallavolo proseguono a giorni alterni; entrambe giunte a gara-4 offrono le prime possibilità di aggiudicarsi il campionato alle squadre in trasferta in vantaggio per 2 partite ad 1 nella serie decisiva.




Precedenza alle ragazze che stasera ritornano sul parquet del PalaRadi di Cremona sopra il quale la Pomì Casalmaggiore cercherà di trascinare la favorita Igor Gorgonzola Novara alla quinta partita. Iniziata la stagione lavorando silenziosamente e senza grandi ambizioni la squadra allenata da coach Mazzanti ha sorpreso gli osservatori arrivando in seconda posizione al termine della regular season precedendo squadre maggiormente accreditate quali Piacenza, Busto Arsizio e Modena, confemando la posizione in questi playoff conquistandone la finale contro la testa di serie numero 1. 
 
La serie finora ha sempre consegnato la vittoria alla squadra di casa rispettando fedelmente il fattore campo ed anche se le piemontesi continuano giustamente ad essere considerate le favorite finali per quanto fatto vedere in stagione, Casalmaggiore davanti al proprio pubblico ha ampiamente dimostrato di potersela giocare almeno alla pari. Confermando la diagonale Skorupa - Ortolani, le schiacciatrici di banda Tirozzi - Gennari ma soprattutto la coppia di centrali Gibbemayer - Stevanovic, vere dominatrici di questa fase finale di stagione, l' allenatore della squadra lombarda ripropone lo stesso sestetto che ha vinto gara-2. Anche i bookmakers ripropongono la stessa forbice di allora e senza arretrare sulla loro precedente posizione di pensiero scelgono di proteggere Novara a quota di circa 1,50: visto lo storico recente a noi il gap non sembra così evidente, motivo per il quale un tentativo su Casalmaggiore sembra una scelta doverosa.
 

Nella serata di mercoledì, non troppo lontano da Cremona in uno storico palazzetto chiamato PalaPanini, si ripropone la medesima situazione con i padroni di casa chiamati ad una vittoria obbligata per non permettere alla Diatec Trentino di venire a festeggiare lo scudetto a Modena. In gara-3 avevamo tentato di ribaltare l' inerzia della serie pronosticando addirittura la vittoria esterna di Bruninho e compagni, considerando la Parmareggio Modena come probabile candidata alla conquista del titolo; per coerenza con quella scelta riproponiamo il pronostico della vittoria modenese anche per questa occasione, pur riconoscendo che la quota non regala nulla ed è al limite della giocabilità.

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal D.Lgs. 196/03