EuroVolley 2011: Risultati e scommesse Finale

Pubblicato il 18/09/2011 da Stefano "Guru" Guerri L'Italia liquida 3-0 la Polonia, grazie a un Lasko eccezionale, e si presenta in finale contro la Serbia per un oro che manca dal 2005. I favori dei bookmakers sono leggermente pro-Italia ma i Serbi in queste occasioni sono sempre pericolosi.

SEMIFINALI. I RISULTATI
 
Italia-Polonia 3-0
Era il 2005, ultima vittoria azzurra a un Europeo. L'Italia, con un ispirato Lasko in attacco, chiude la pratica Polonia in semifinale con un secco 3-0. I polacchi riescono sempre ad arrivare a giocarsi il match ma lasciano subito il 1° set per 25-22. Nel 2° set l'Italia sembra poter gestire con un break da 5-0, prontamente recuperato dalla Polonia. E' a questo punto che Berruto decide per Parodi al posto di Zaytsev, mossa che premia visto che portiamo a casa anche questo set proprio grazie al nuovo entrato, molto incisivo. Mastrangelo a muro è insuperabile e Savani mette il pepe che serve chiudendo con 16 punti. Fa meglio Lasko che nel 3° set prende letteralmente a pallonate i polacchi e segna 17 punti totali a referto e un 25-20 che riporta gli azzurri in finale.
 

Lasko top scorer con 17 punti

 
Serbia-Russia 3-2
Impresa della Serbia non senza recriminazioni su un finale discusso. Grande recupero per i Serbi di  Miljkovic che dopo essersi imposti 25-23 nel 1° set hanno lasciato il 2° set alla Russia per 17-25 per poi farsi superare nel 3° set per 25-22. I favoriti al titolo della Russia sembrano essere in corsa per la finale più attesa ma nel 4° set la Serbia non molla e mette in mostra buon gioco, ottima forma fisica e una immancabile grinta e competitività nei momenti che contano ed arriva un 33-31 che rimette tutto in gioco per il 15-13 finale che manda contro pronostico la Serbia a sfidare gli azzurri.
 

I Serbi esultano per la finale raggiunta

 
FINALE. ANALISI QUOTE
 
Italia-Serbia
L'Italia è a un passo dall'oro all'EuroVolley 2011. Ultimo ostacolo? La Serbia che già ci ha battuto nel Europeo del 2001. Un anno fa a Roma, per la medaglia di bronzo, furono ancora i serbi a vincere. Gli ultimi precedenti non ci sorridono visto che anche a Milano, nell'ultima amichevole pre-europeo, gli azzurri hanno perso con la Serbia che comunque è data sfavorita dalle quote di BetClic @2.05 mentre l'Italia viene quotata @1.68
 

Mastrangelo vuole l'oro

 
Gli azzurri hanno dimostrato una grande tenacia e doti individuali di primo piano. Quando chiamati in causa, seconde linee come Parodi e Birarelli hanno dimostrato di esserci e giocatori come Savani e Mastrangelo assicurano esperienza e qualità. Se andiamo ad aggiungere il Lasko visto in semifinale, e magari lo Zaytsev delle scorse partite, gli azzurri hanno maggior potenziale.
 

Precendenti favorevoli alla Serbia contro gli azzurri

 
La Serbia non è mai un avversario facile quindi ci aspettiamo una finale combattuta che andrà oltre i 3 set. Siamo comunque indirizzati sull'Italia vincente, e prenderla 3-1 o 3-2 potrebbe essere un idea.
 
 
Scritto da Betitaliaweb