Volley World League: pronostico Italia - Brasile del 6 Luglio 2014

Lo zar

Pubblicato il da Da Casalecchio di Reno le squadre si spostano ad Assago dove si disputerà l' atto conclusivo del girone di qualificazione alla Final Six di World League, in un Mediolanum Forum che per l' occasione vedrà occupati tutti i 12000 posti di cui dispone.


La classifica del girone vede ad una partita dalla sua conclusione in vetta Italia ed Iran appaiate a quota 19 ed in lotta per il terzo, utile per staccare un pass per la finale, Brasile e Polonia a 14. L' esito più importante della doppia sfida Italia - Brasile e Polonia - Iran è quindi quello a distanza tra i sudamericani e la Polonia che vedranno coronato il loro obiettivo in base ai punti che riusciranno ad ottenere nelle loro rispettive partite; in caso di arrivo in parità il Brasile è favorito per un miglior quoziente set.
 
Il cammino dell' Italia si può benissimo sintetizzare in due fasi: le prime sei vittorie consecutive senza neanche mai concedere un tie-break agli avversari comprese le due ottenute in trasferta in Brasile e le seguenti quattro, tutte in trasferta e con ampissimo turnover, in cui la nazionale azzurra ha rimediato quattro nette sconfitte.
 
Per questa doppia sfida al Brasile ovviamente il c.t. Mauro Berruto è ricorso nuovamente alla miglior formazione possibile ma l' esito è stato comunque sfavorevole e la striscia negativa si è ulteriormente allungata: probabilmente la sosta forzata e qualche giorno di vacanza hanno tolto ritmo ad alcuni giocatori e la loro prestazione è rimasta ben al di sotto dello standard. Problemi in ricezione non hanno permesso a Travica di gestire il gioco con la fluidità che aveva contraddistinto il periodo vincente ed i martelli italiani, soprattutto Kovar e Parodi non sono riusciti a mettere la palla per terra con continuità; strepitosa invece la prova dello "zar" Ivan Zaytsev.
 
Per la gara bolognese di qualche giorno fa i bookmakers avevano proposto quote a scelta o in qualche caso con il Brasile leggermente favorito, mentre in previsione del match di domani giustamente la tendenza è di difendere maggiormente la chance ospite, anche se la forbice mi pare davvero troppo ampia. Augurandomi che gli azzurri possano essere venuti avanti di condizione e ricordando le due grandi vittorie ottenute nella fase iniziale del raggruppamento, non esito a prendere nuovamente l' Italia anche se con una prudente porzione di stake.
 
Il mio consiglio
Italia - Brasile 1 @ 2,45 William Hill, stake 3u/10