Volley femminile: l'Italia qualificata tra le prime sei squadre del Mondiale

Il capitano azzurro Piccinini

Pubblicato il 06/10/2014 da Enrico "Ramirez" Capello Le azzurre del volley si qualificano per la terza fase del Campionato del Mondo che si sta disputando nei nostri palazzetti e da mercoledì si giocherà la chance di entrare in una prestigiosa semifinale davanti al pubblico del Mediolanum Forum.


Sono rimaste sei dalle iniziali ventiquattro le squadre ancora in lizza per la conquista del titolo in questo lungo ed avvincente Campionato del Mondo. Il torneo si è definitivamente spostato a Milano e tutte le partite ancora in programma saranno disputate nella splendida cornice del Palazzo di Assago.
 
Nella serata di Domenica scorsa le nostre ragazze avevano uno scontro diretto contro la Cina decisivo per la conquista della prima posizione nel girone E, vinto con grande autorità in rimonta dopo aver subito le asiatiche nel primo set mettendo in mostra delle ottime difese ed un buon sistema di gioco in attacco nonostante l' utilizzo in regia di Fioretti al posto della titolare Lo Bianco. Stessa situazione di classifica nel raggruppamento F dove il Brasile ha vinto 3-0 il big match contro Usa un match comunque lottato in tutti i parziali disputati, aggiudicandosi la prima posizione.
 
L' Italia, che non godeva inizialmente dei favori del pronostico viste le prestazioni non esaltanti nel recente World Grand Prix, ha progressivamente migliorato il proprio stato di forma fino a raggiungere la posizione di testa di serie insieme al Brasile in virtù delle loro vittorie nei rispettivi gironi di seconda fase; ora attendono il sorteggio per la composizione delle due pool a tre squadre a cui devono venire sottoposti gli altri team qualificati Cina, Repubblica Dominicana, Stati Uniti e Russia.
 
Allo stato attuale delle cose i team Usa e Russia sono potenzialmente i più pericolosi da incrociare, ma augurandoci un sorteggio anche solo non del tutto sfortunato l'accesso alle semifinali dell' Italia pare alla portata. Conquistato questo obiettivo tutto quello che verrà oltre sarà una piacevole sorpresa, ma con il caldissimo tifo degli eventuali 12000 spettatori del Forum ed un ulteriore step nella qualità del gioco nulla è precluso. 
 
Forza ragazze!