Scommesse Tennis: il programma della settimana. Jannik Sinner tra i favoriti a Lione. A Parma si gioca l'Emilia Romagna Open nel femminile

Scommesse Tennis: il programma della settimana

Pronostici Tennis: analisi, statistiche, scommesse, programma e quote dei tornei ATP/WTA in programma nella settimana dal 17 al 23 maggio 2021

Stefano Guerri
17/05/2021

Dopo l'ennesima conferma di Rafa Nadal sulla terra di Roma contro Novak Djokovic, il grande Tennis ATP/WTA continua questa settimana con 4 tornei 250: Lione (impegnati Sinner e Musetti) e Ginevra (Fognini, Caruso e Travaglia e torna Roger Federer), Emilia Romagna Open a Parma (5 italiane in corsa: Giorgi, Pigato, Errani, Di Giuseppe e Gatto-Monticone) e il torneo di Belgrado.


Analisi e pronostici vincenti tennis con quote di riferimento Snai e Sisal.

ATP 250 di Lione

Jannik Sinner torna in campo dopo l'eliminazione al secondo turno degli Internazionali d'Italia per mano di Rafael Nadal, poi vincitore del decimo titolo al Foro Italico. Questa settimana l'azzurro risulta tra i favoriti dell'Atp 250 di Lione, che presenta un tabellone meno roboante rispetto a Roma, ma con altrettanti nomi di rilievo: gli esperti di 888sport.it offrono il terzo titolo della carriera (il secondo stagionale) di Sinner @7,00. La vittoria dell'altoatesino non è un miraggio, ma i bookie danno più credito a Stefanos Tsitsipas, il quale paga @3 volte la posta giocata, e Dominic Thiem @4,50. Tra gli azzurri presenti spicca anche il giovane Lorenzo Musetti: serve un'impresa invece al classe 2002, dato @24,00 per la sua prima gioia a livello Atp.

L'esordio nel tabellone principale per Sinner non è scontato, ma i bookmaker puntato sull'allievo di Ricciardo Piatti contro Aslan Karatsev, @1,61. Il primo e unico precedente tra i due è piuttosto recente con il temibile russo capace di imporsi a marzo in quel di Dubai in tre parziali: il bis del ventisettenne si gioca @2,32. Quote opposte invece per Musetti che è costretto a ribaltare i pronostici per approdare al secondo turno: Lorenzo è offerto @2,23 contro il canadese Felix Auger-Aliassime che invece si assesta sul @1,66.

ATP 250 di Ginevra

L’ATP 250 di Ginevra segnerà il ritorno di Roger Federer, che calcherà il campo di un torneo ufficiale due mesi dopo l’ultima volta, a Doha (dove perse nei quarti contro il georgiano Basilashvili), che a propria volta giungeva in seguito a 14 mesi di inattività a causa della duplice operazione subita al ginocchio. Re Roger non ha voluto mancare nel torneo di casa, nella città in cui nel 1998, diciassettenne, disputò un Challenger nell’anno che segnò il suo approdo nel mondo del professionismo. 20 Slam (e oltre 100 titoli) dopo, si ripresenta in Svizzera in un terreno non suo, la terra rossa, nel tentativo di rientrare in piena condizione in vista della stagione sull’erba: non facile il suo percorso nel tabellone, che lo vedrà incrociarsi nel secondo turno con il vincente tra Jordan Thompson e Pablo Andujar e, nelle proiezioni successive, con Cristian Garin e Casper Ruud.

Ruud che potrebbe essere l’avversario di uno dei tre italiani presenti nel main draw, Salvatore Caruso, impegnato nel primo turno con Tennys Sandgren. Non più agevole il percorso di Stefano Travaglia che, dopo l’esordio con un qualificato, dovrebbe incontrare il numero 2 del seeding Denis Shapovalov, mentre Fabio Fognini si aspetta almeno due turni abbordabili, con Guido Pella e in seguito il vincente tra Monteiro e Djere. La delegazione tricolore potrebbe arricchirsi inoltre della presenza di Marco Cecchinato e Lorenzo Giustino, i cui match di qualificazione sono stati sospesi causa pioggia e verranno ripresi oggi: Cecchinato ha vinto il primo set contro Almaier 6-1 ed è dietro 4-5 nel secondo, Giustino sta perdendo il primo set 2-5 contro Cuevas.

WTA 250 di Parma e Belgrado

Due gli impegni settimanali del circuito WTA, nel quale si disputeranno l’Emilia Romagna Open, presso le strutture del Tennis Club Parma, e il Serbia Open a Belgrado. Prestigiose partecipazioni nella manifestazione italiana, la cui finale è stata programmata per sabato 22 maggio (e non di domenica come consuetudine) vista la vicinanza con le qualificazioni del Roland Garros e del torneo di Strasburgo (ultimo 250 prima dello Slam). Fiore all’occhiello del main draw sarà la presenza delle due sorelle Williams, Serena e Venus (entrambe invitate con wild card) a guidare un seeding ad altissima partecipazione statunitense (presenti anche Gauff, Anisimova, McHale, Pera, McNally e Stephens). A difendere i colori italiani saranno 5 giocatrici: inizio complicatissimo per Lisa Pigato subito contro Serena Williams; Camila Giorgi affronterà Christina McHale, Sara Errani Ana Bogdan, Martina Di Giuseppe Nao Hibino e Giulia Gatto-Monticone Ljudmila Samsonova. É invece già stata eliminata Jasmine Paolini, che si è arresa in 2 set (2-6, 1-6) ad Amanda Anisimova.

Nessuna italiana in campo a Belgrado per la prima edizione del torneo nel circuito femminile (nel maschile si è imposto Matteo Berrettini, lo scorso 25 aprile), dove non sarà presente nemmeno nessuna delle giocatrici top ranked: testa di serie numero 1 sarà Anastasija Pavlyuchenkova (n.30 WTA), seguita da Yulia Patintseva (n.34 WTA), Shuai Zhang (n.41 WTA) e Paula Badosa (n.42 WTA).

Storie correlate

Scommesse Tennis French Open 2021: Jannik Sinner grande favorito @1.19 nel derby azzurro con Gianluca Mager. Favoriti anche Musetti e Fognini

Scommesse Tennis: possibile terzo turno tra Sinner e Nadal nettamente favoriti contro Popyrin e Alcaraz

Scommesse Tennis: ATP Barcellona, ancora Bautista Agut sulla strada di Jannik Sinner. L'italiano è favorito @1.79

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Guerri
guru@pokeritaliaweb.org