Il betting ai tempi del Coronavirus #12: come si scommette sul Baseball in Corea? Alcuni consigli e statistiche per puntare sulla KBO

Analisi e pronostici Baseball

Pronostici Sportivi: consigli su come gli scommettitori potranno passarsi il tempo in quarantena. Tips, statistiche e spunti su come scommettere sul Baseball KBO in Corea del Sud

Stefano Scorrano
23/04/2020

Dopo aver approfondito il discorso sulla CPBL, la lega di Baseball in Taiwan, oggi parliamo ancora di Baseball, passando ad una lega più grande e anche più seguita, quella coreana. Alcuni consigli, statistiche e cose da sapere per scommettere al meglio sulla KBO.


Sempre più eventi, manifestazioni, campionati e competizioni sportive si stanno fermando in tutto il mondo e a tutti i livelli (clicca qui per tutti gli aggiornamenti). Noi cerchiamo di andare avanti tenendovi ogni giorno compagnia con i nostri podcast SPREAKER e YOUTUBE  parlando anche degli sport più sconosciuti e delle leghe minori ancora in gioco in questo periodo difficile.

KBO, la lega di Baseball in Corea. Consigli per le scommesse

La KBO (Korea Baseball Organization) ha aperto i battenti con le prime sfide di preparazione del proprio campionato, una delle poche manifestazioni che si stanno giocando in giro per il mondo, nonostante l'emergenza Covid-19. Questa lega è nata nel 1982 per uno sport che in Corea è molto seguito e apprezzato, e fa quasi parte della cultura di questo paese, il Baseball appunto. Tanti tifosi seguono le squadre (media superiore ai 10.000 fans a partita, ma quest'anno si giocherà a stadi chiusi) e i salari dei giocatori coreani sono inferiori solo a quelli di MLB e NPB. Qui si possono formare anche ottimi giocatori, pensate a Hyun-jin Ryu che ha dominato lo scorso anno sul monte di lancio dei LA Dodgers. Il livello è però ovviamente ben lontano da quello della MLB. Se volessimo fare un paragone la KBO potrebbe essere una via di mezzo tra le leghe minori americane di AA e AAA.

Le squadre di KBO sono chiamate a giocare una regular season da 144 partite e come per la CPBL anche qui i punteggi medi sono ben più alti rispetto a quelli che siamo abituati a vedere in MLB. Per esempio lo scorso anno abbiamo assistito a 9.1 runs totali di media nelle partite di KBO. Nel 2019 abbiamo visto il 54.6% di vittorie per le squadre di casa (in MLB è stato del 53% questo dato).

Il format della competizione prevede 144 partite con le squadre che si affrontano 16 volte ciascuna. La migliore della regular season ha il bye ai playoffs fino alla finale, ovvero ha già assicurato il posto alle Korean Series. La 4° e la 5° classificata si sfidano invece in una serie al meglio delle 3 partite con la squadra al 4° posto che parte avanti 1-0. Chi vince passa il turno e sfida la 3° squadra in regular season in una serie al meglio delle 5 partite, stessa cosa per la semifinale contro la numero 2 della classifica. Potenzialmente la squadra prima in classifica si ritrova a giocare la finale dopo 2 settimane di pausa e contro una squadra che può arrivare a giocare fino a 14 match in questo arco di tempo se parte dal primo turno. Questi playoffs da qualsiasi altra postseason nel baseball professionistico.

I lanciatori al via sono i più importanti nel Baseball, e la KBO non fa eccezione. Lo scorso anno la miglior rotazione è stata quella dei SK Wyverns (3.48 ERA), la peggiore quella dei Hanwha Eagles (4.80). Tra i singoli pitcher il migliore è stato Hyun-jong Yang (2.26 ERA in 180.3 IP).

Per quanto riguarda le statistiche offensive, lo scorso anno in KBO abbiamo visto 1.4 home runs a partita, praticamente lo stesso dato della MLB, e 18.26 valide (17.29 per la MLB che qui è un pò dietro). Come detto la KBO è una lega da alti punteggi, ma questo non vuol dire che Over sia la miglior giocata, specialmente negli inizi di stagione. Per esempio le prime 2 settimane del 2019 regalarono 42 Under e solo 27 Over con una media di 9.5 total runs. Condizioni climatiche, un altro aspetto determinante nel Baseball. In Corea le temperature da maggio ad agosto sono abbastanza miti e ottime per giocare a Baseball. Vediamo ora tutte le squadre impegnate in KBO:

Doosan Bears
2019 record: 85-55-1
Vediamo ora le squadre iniziando dai Doosan Bears i campioni in carica dopo che hanno chiuso la regular season al comando con 85 vittorie e hanno messo a segno uno sweep da 4-0 nella finale delle Korean Series. La squadra di Seoul ha avuto il secondo miglior attacco (5.11 runs), guidato da Jae-il Oh (.293/.371/.495, 21 home runs, 102 RBI). Ottima anche la difesa dei Bears che ha concesso solo 3.82 runs di media. Quando i Bears giocano in casa attenzione agli Under visto che al Seoul-Jasmine stadium la media di homeruns nel 2019 è stata di 0.85, un dato molto più basso rispetto alle medie di cui abbiamo parlato prima sugli HR.

SK Wyverns
2019 record: 85-55-1
Primo posto in regular season a pari merito con i Bears per gli SK Wyverns che però persero poi in semifinale contro gli Heroes. L'attacco da 4.55 runs segnate di media è stato guidato da Jeong Choi e Jamie Romak (29 HR a testa) che saranno i giocatori di riferimento anche in questa stagione dopo un 2019 dove questa squadra è stata particolarmente prolifica nelle scommesse in trasferta visto che ha avuto il miglior record della lega on the road (44-28).

Kiwoom Heroes
2019 record: 86-57-1
Terzi in regular season lo scorso anno, ma finalisti contro i Bears anche se persero nettamente, i Kiwoom Heroes nel 2019 sono stati i migliori in attacco con 5.42 runs segnate di media, grazie ad uno dei migliori giocatori della lega, Byung-ho Park (32 HR). Importante anche il pitcher Eric Jokisch, ex Cubs, che gioca per il 2° anno con gli Heroes, dopo che nel 2019 è stato tra i migliori lanciatori in diverse statistiche (ERA, strikeouts, innings giocati, prestazioni di qualità). Lo scorso anno gli Heroes furono una sorpresa, per una squadra con il monte ingaggi tra i più bassi della KBO, ma letale in casa dove ha tenuto un record di 45-26.

LG Twins
2019 record: 79-64-1
Gli LG Twins giocano nello stesso stadio dei Bears, nella capitale, e c'è una grande rivalità con i campioni in carica. I Twins sono la squadra col tifo più caldo e appassionato, ma come detto almeno ad inizio stagione questo non sarà un fattore visto che si giocherà a porte chiuse. In rotazione Casey Kelly (Padres, Braves Giants) e Tyler Wilson (Orioles) assicurano una grande affidabilità visto che entrambi hanno chiuso la stagione sotto 3.00 di ERA, combinando per un totale di 364 innings sul monte di lancio e 28 vittorie personali. In particolare Kelly ha tenuto un 2.55 ERA, 1.14 WHIP.

NC Dinos
2019 record: 73-69-2
Gli NC Dinos sono stati i migliori come homeruns messi a segno di media lo scorso anno (0.88) grazie ad uno straordinario Eui-ji Yang da .354 in media battuta e 1.018 OPS, entrambi migliori dati della KBO. I Dinos in lineup potranno contare anche su Eric Thames che in 3 anni in Corea ha tenuto numeri pazzeschi, e hanno firmato pure Aaron Altherr (Phillies) senza dimenticare Mike Wright (Orioles, Mariners) in rotazione.

KT Wiz
2019 record: 71-71-2
Lo scorso anno 6° posto per i KT Wiz che sono arrivati al 50% di vittorie, un mezzo miracolo per la squadra con monte ingaggi più basso della KBO, ma i Wiz hanno a roster uno dei migliori prospetti di questa lega, il 19enne Baek-ho Kang che lo scorso anno è stato tra i migliori in media battuta (.336) ed OPS (.915), e anche Mel Rohas Jr ha chiuso in top-10 nelle statistiche 2019 di home runs, RBI ed OPS.

Kia Tigers
2019 record: 62-80-2
2 stagione deludenti per i KIA Tigers in ricostruzione dopo la vittoria delle Korean Series nel 2017. Lo scorso anno questa squadra ha segnato 4.20 runs di media ma il problema è stata una difesa che ne ha concesse 5.02. Un altro grosso problema dei Tigers è stato il rendimento in trasferta, il peggiore di tutta la lega (23-47)

Samsung Lions
2019 record: 60-83-1
I Samsung Lions hanno speso molto lo scorso anno, ma questo non si è tramutato in vittorie per una squadra che ha concesso 5.08 runs di media. Attenzione ai punteggi alti, specialmente quando i Lions giocano in casa. In nessun stadio si sono visti i numeri di homeruns (2.17 a partita) che si sono visti al Daegu Samsung Lions Park con una media superiore alle 10 runs totali ogni partita. Tra i giocatori di riferimento di questa squadra abbiamo Tyler Saladino (White Sox, Brewers).

Hanwha Eagles
2019 record: 58-86-0
Lo scorso anno gli Hanwha Eagles hanno chiuso penultimi con una difesa che ha concesso 5.12 runs di media. Di fatto questa squadra ha chiuso 1 sola stagione sopra al 50% di vittorie negli ultimi 11 anni. Jared Hoying (Rangers) è il giocatore di riferimento (48 home runs negli ultimi 2 anni) e per migliorare la situazione gli Eagles hanno inserito anche Warwick Saupold e Chad Bell, due ex Detroit Tigers.

Lotte Giants
2019 record: 48-93-3
La peggior squadra dello scorso anno per distacco, i Lotte Giants sono stati quelli che hanno segnato meno (4.01 runs) e allo stesso tempo anche quelli che hanno subito più runs (5.31). I Giants sono stati titolari anche del peggior rendimento interno della lega (29-42) quindi anche il fattore campo non ha aiutato, anzi, anche in runline i Giants hanno perso 33 di questi 42 ko interni con 2 o più runs di scarto finale. Dal mercato è arrivato però un grande nome, Dan Straily, ex Athletics, Cubs, Astros, Reds, Marlins ed Orioles. Straily diventa così il giocatore di KBO con più esperienza in MLB dove ha lanciato per oltre 800 inning in carriera e si affianca a Adrian Sampson (Rangers).

Seguici anche su TELEGRAM ai nostri canali gratuiti BAR SPORT WEB e BETITALIAWEB DREAM TEAM dove escono tutte le giocate, i contenuti e i consigli che non fanno in tempo a rientrare nel podcast.

Storie correlate

Scommesse Baseball: le statistiche più interessanti dopo la prima settimana di regular season della CPBL in Taiwan

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org