Scommesse sportive: Covid-19 news, quando riprenderanno i campionati e i vari sport? UFC e Bundesliga le prime in rampa di lancio

Analisi e pronostici sportivi

Pronostici sportivi: news sportive sull'emergenza Coronavirus. Quando riprenderanno i campionati di Calcio? Quali sono i primi sport a tornare attivi nelle prossime settimane?

Stefano Scorrano
02/05/2020

Cerchiamo di fare il punto della situazione sui vari sport, le varie leghe e i vari campionati in giro per il mondo, tutti fermati dalla pandemia di Covid-19. Vediamo chi saranno i primi a ripartire.


Non parliamo ancora di Pronostici Sportivi Vincenti su sport giocati visto che anche il mondo dello sport è stato fermato per l'emergenza Coronavirus, ma cerchiamo di fare il punto della situazione sui principali sport e sui principali campionati, in particolare di calcio.

La situzione dei vari campionati e sport in giro per il mondo. Chi e quando riparte?

CALCIO

Sicuramente annullate le stagioni in Olanda (Eredivisie), Belgio (Jupiler League anche se il 4 maggio se ne riparlerà) e Francia (Ligue 1), con tutti i problemi che questi stop comportano. La UEFA pensa di recuperare in piena estate Europa League e Champions League, ma gli altri campionati? Il primo che dovrebbe ripartire secondo le ultime news è quello di Bundesliga in Germania (9 maggio con partite a porte chiuse) tra i campionati principali, ma si muove qualcosa anche in Svizzera e in Portogallo (fine maggio o inizio giugno). Per quanto riguarda la Premier League inglese, le ultime news di ripresa parlano del 8 giugno per un campionato che i team vogliono portare a termine. Anche i club di Serie A si sono espressi in questo senso, ma in Italia la situazione sembra ancora in alto mare, anche se le ultime news parlano almeno di ritorno agli allenamenti dal 4 maggio in avanti.

In Spagna la Liga potrebbe riprendere ma ci sono tre date a tenere banco. La prima parla del 28 maggio, la seconda data sposta al 6 giugno la ripresa delle ostilità mentre l'ipotesi più tarda ci dice che rivedremo in campo il campionato di calcio iberico il 28 giugno. Praticamente si continua, e si è normalmente continuato solo in Nicaragua, Bielorussia e Turkmenistan, con anche il calcio in Tagikistan che si è arreso la settimana scorsa anche se il blocco in questo caso dovrebbe essere molto veloce e dal 10 maggio si potrebbe già tornare in campo.

Un altro stato che sembrava non avere problemi col Covid-19 ed è stato tra gli ultimi a fermarsi è la Turchia con la Super Lig che dovrebbe riprendere a fine giugno. Stesso percorso anche in Russia, con la Premier League tra gli ultimi campionati ad arrendersi (tutto sospeso fino a fine maggio). In Polonia la data più probabile per la ripresa della Ekstraklasa è il 30 maggio. In Austria la Tipico Bundesliga punta a portare a termine la stagione, iniziando a metà maggio con la finale della Coppa nazionale.

In Norvegia il campionato di Eliteserien non è nemmeno iniziato (eventi sportivi vietati fino al 15 giugno). Tutti i campionati sospesi a tempo indeterminato anche in Svezia dove si era continuano a far giocare le amichevoli di preparazione prima dello stop, anche se la Allsvenskan è un altro campionato in rampa di lancio, e stanno riprendendo anche le amichevoli a porte chiuse tra squadre svedesi in questi giorni. In Finlandia tutti i campionati, compresa la Veikkausliiga, partiranno da giugno, ma non c'è ancora una data.

In Brasile di norma i club giocano i campionati regionali da febbraio ad aprile. Ora potrebbero concludersi a giugno, con il Brasileirao al via dal mese successivo. Sospesa anche la Superleague in Argentina e non ci sono date sulla ripresa. Difficile invece completare la stagione di J League in Giappone, arrivata nemmeno a metà del proprio cammino e che potrebbe essere definitivamente annullata. C'è invece una data per la MSL negli Stati Uniti, l'8 giugno.

SPORT AMERICANI

Detto del Soccer MLS, passiamo agli altri sport principali in America dove non ci sono date ufficiali su nessuna lega. Sappiamo che la March Madness di College Basket è stata annullata e si pensa già alla stagione 2021. Il Basket NBA sta facendo di tutto per portare a termine la stagione, a costo di ritardare l'inizio della prossima, come ha dichiarato anche il Commissioner Adam Silver. Nelle ultime ore è stato rinviato col Draft in programma dal 19 maggio, una notizia felice visto che per fare il draft bisogna completare la regular-season. Si potrebbe cambiare format per completare questa stagione, con tutte le squadre impegnate in una sola location (si parla di Disney World ad Orlando) ma non ci sono ancora ufficialità su quale sarà il nuovo format, quali squadre vedrà impegnato, come sarà gestito e nemmeno una data.

Stessa cosa per l'Hockey NHL con una stagione da 82 partite interrotta quando le squadre ne avevano giocate circa 70. Non manca molto prima dei playoffs e anche in questo caso la lega NHL sta cercando una soluzione per completare la stagione in una singola location. Il commissioner Gary Bettman non ha parlato di date ma si pensa a concludere i playoffs in estate su campo neutro (North Dakota o New Hampshire).

Il Baseball MLB ha invece visto la cancellazione dell'inizio di regular-season (anzi, già le ultime partite di Spring training sono state annullate). Qui la situazione non è semplice visto che parliamo di 162 partite a squadra, con tantissimi e frequenti spostamenti. Anche qui si pensa ad un cambio di format e le 30 franchigie tutte dislocate nello stesso posto (si parla dell'area di Phoenix).

MOTORI

Tra date rinviate, GP annullati e fake news, la situazione per la stagione di Formula 1 non sembra semplice. Ora sono a forte rischio anche il GP Italia 2020 e SPA, con Monza che potrebbe saltare. Liberty Media lavora per riprendere a luglio col GP d'Austria che sembra un ipotesi sempre più concreta (si correrebbe il 5 luglio sul Red Bull Ring di Spielberg). Nel fine settimana del 19 luglio si dovrebbe correre in quel di Silverstone. Si parla anche di modificare il calendario facendo due gare alla volta per recuperare GP.

Stessa situazione per la MotoGP, con un motomondiale che potrebbe essere fortemente ridimensionato. Carmelo Ezpeleta, numero 1 della Dorna, è stato chiaro, la stagione si correrà anche se si potrebbero fare solo 10 o 12 GP. Si pensa a correre da luglio a novembre ripartendo dall'Europa.

In Superbike il primo marzo si era riuscito a correre il primo round dall'Australia ma ora il calendario futuro è in continua evoluzione. Secondo le ultime news il mondiale di SBK dovrebbe ripartire ad inizio luglio (dal 3 al 5) a Donington per la tappa britannica prima di trasferirsi ad Oschersleben per il Gran Premio di Germania quattro settimane più tardi (31 luglio-2 agosto).

Si stanno invece muovendo più velocemente negli States con la stagione di Nascar che ha ancora 36 gare da svolgere e che dovrebbe tornare in pista dal 17 maggio a Darlington in South Carolina. Nel programma di maggio c'è anche la Coca-Cola 600 che tradizionalmente si corre nel weekend del Memorial Day.

BASKET

In Italia la Lega Basket ha già ufficializzato la fine della stagione, ma ci sono altre nazioni che sperano ancora di portare a termine i propri campionati, per esempio in Spagna con la Liga ACB che potrebbe giocare un torneo finale a 12 squadre in sede unica. Decisione definitiva entro il 31 maggio. In Francia si è bloccato il calcio ma la pallacanestro non molla ancora le speranze anche se c'è il forte rischio di non ripartire neanche qui con Pro A e Pro B. Anche per quanto riguarda l’ABA Liga, che riunisce buona parte delle migliori squadre della zona slava, la decisione dovrebbe arrivare in questi giorni. Infine l'Eurolega che cerca una sede unica per chiudere la stagione a luglio. Si parla di Atene, Kaunas e Belgrado (anche Salonicco nelle ultime ore) per un'eventuale disponibilità ad accogliere la fase conclusiva della stagione nel mese di luglio.

GOLF

E' notizia delle ultime ore il ritorno in gioco del Golf in Austria, sì ma i grandi circuiti come il PGA Tour quando riprenderanno? Il PGA ha già annullato l'Open Championship anche se il Masters di Augusta e lo US Open sembrano salvi. Lo US Open dovrebbe essere stato ricollocato dal 14 al 20 settembre al Winged Foot Golf Club mentre il Masters si dovrebbe giocare dal 9 al 15 novembre, ovviamente in Georgia. Il PGA ha però annunciato anche una data ufficiale per la ripartenza, e sarebbe l'11 giugno col Charles Schwab Challenge a Fort Worth, Texas.

TENNIS

Alcuni tornei speciali e di esibizione, a porte chiuse, si stanno giocando con impegnati anche alcuni atleti italiani come Lorenzi e prossimamente anche Berrettini, ma pure nel Tennis la situazione non è semplice con tanti spostamenti da dover affrontare in una stagione. Lo US Open, previsto dal 31 agosto al 13 settembre a New York, è un grande punto interrogativo e col Roland Garros tra il 20 settembre e il 4 ottobre si rischia di giocare uno slam a ridosso dell'altro. Si spera di riprendere ad agosto dopo che sono centinaia i tornei cancellati nelle ultime settimane. Gli Internazionali d’Italia potrebbero disputarsi, quindi, subito dopo la fine del Roland Garros sulla terra rossa di Roma.

ALTRI SPORT

Il primo sport a riprendere è la UFC, lega di MMA. La UFC ha bisogno di completare una serie di match da qui a fine anno per non perdere un sacco di soldi in diritti tv, e abbiamo già l'ufficialità della ripresa dal 9 maggio col UFC 249 dal VyStar Veterans Memorial Arena di Jacksonville, Florida, che sarà la cornice anche delle sfide dal 13 al 16 maggio.

Ciclismo, la federazione italiana pensa alla ripartenza ma intanto tengono banco i grandi appuntamenti, su tutti ovviamente il Giro d’Italia 2020 con nuove date ad ottobre e tante incognite. La bozza dell’UCI prevede la ripartenza con Tour de France a fine agosto e Mondiali a settembre. La Vuelta Espana 2020 invece non partirà più dall’Olanda come era stato deciso. Attualmente non c’è una data precisa, ma l’ipotesi più probabile è una riduzione a 18 tappe, con il via il 21 ottobre.

La Pallavolo ha fatto parlare molto di sé dopo l'uscita di una studio che vedeva il Volley come lo sport più a rischio contagio. La stagione europea è stata comunque spazzata via, cancellata completamente tanto che non si recupererà nemmeno la Champions League e i trofei non saranno assegnati.

Hockey su ghiaccio, cancellati i Mondiali 2020 in programma in Svizzera. Ufficialmente cancellate senza l'assegnazione dei titoli la EBEL 2020 e la Alps League. In Russia si stavano giocando i playoffs di KHL, la lega più importante del continente euro-asiatico, che con buone probabilità verrà ripresa per completare le ultime serie che mancano, anche se non ci sono date certe al momento.

Storie correlate

Scommesse Calcio: il ritorno dei campionati dopo il Coronavirus Stadi vuoti, il fattore campo in Germania non esiste più. Calano anche gli Over

Scommesse Sportive: il calendario della ripresa, tutti gli eventi sportivi da maggio a dicembre 2020. A giugno torna il Golf, da luglio siamo in pista con Formula 1 e MotoGP. Ciclismo da agosto

Scommesse Calcio: i campionati che riprendono questa settimana: Estonia, Costarica, Burundi, Repubblica Ceca e Ungheria

Scrivi una recensione

Acconsento al trattamento dei dati personali come previsto dal regolamento n. 2016/679 (GDPR)
Notizie correlate
Stefano Scorrano
profeta@pokeritaliaweb.org