Quote Giro d’Italia 2024. Continua l’avvicinamento alla corsa rosa, il primo grande giro a tappe della stagione 2024 di Ciclismo. Vediamo tutte le quote e tutti i favoriti per i principali premi come Maglia Rosa, GPM, punti e miglior giovane, ma anche la classifica a squadre.

Quote Giro d’Italia 2024: Maglia Rosa

Sabato 4 maggio da Venaria Reale partirà finalmente l’edizione numero 107 della grande corsa a tappe che si corre lungo le strade del nostro paese, il Giro D’Italia 2024. Vediamo tutte le quote sui principali premi, iniziando ovviamente dal più ambito ed importante, quello della Maglia Rosa che è entrata a far parte della storia del Giro dal 1931, nonostante la prima edizione sia datata 1909. Il primo a indossare la Rosa fu Learco Guerra, vincitore della tappa inaugurale con arrivo a Mantova. Francesco Camusso conquistò fu il primo quell’anno a conquistare il primato della generale con il simbolo della nuova Maglia Rosa.

Qui come detto non ci sono dubbi, con Tadej Pogacar grande favorito. Il corridore della UAE Emirates, salvo crisi improvvise o cadute, appare infatti imbattibile. La Maglia Rosa secondo bookmakers ed addetti ai lavori è già sulle spalle di Pogacar, ma la quota @1.20 è davvero senza valore per una corsa così dura, che corre 21 tappe per 3 settimane, e basta poco per ribaltare la situazione.

Il principale rivale sarà Geraint Thomas, che può sfruttare una Ineos Grenadiers fortissima, la sua esperienza e la seconda piazza della passata stagione. Romain Bardet, reduce da un eccezionale secondo posto alla Liegi-Bastogne-Liegi, e Ben O’Connor, che ha le caratteristiche adatte per far bene in un Grande Giro e potrà essere la scheggia impazzita. Potrebbe puntare al podio anche il colombiano Daniel Felipe Martinez della Bora-Hansgrohe che sarà alla quarta partecipazione in carriera al Giro d’Italia, che è anche il Grande Giro laddove ha colto il miglior risultato della carriera: un quinto posto nel 2021 correndo in supporto al capitano Egan Bernal, che poi avrebbe vinto quella Corsa Rosa.

L’Italia spera con Antonio Tiberi della Bahrain-Victorious, in netta crescita, lo ha dimostrato al Tour of the Alps e sembra pronto a giocarsi un piazzamento di lusso, la maglia rosa sembra troppo, ma una top-10 è possibile (sognando anche la top-5). Un altro giovane che può far bene, anche se alla prima esperienza, è Davide Piganzoli (Team Polti Kometa) che tenterà di farsi valere in salita guardando al futuro. Per quanto riguarda le tappe occhi puntati ovviamente su Jonathan Milan. Nel 2023 ne ha vinta una, sfiorandone almeno altre due, e portando a casa la Maglia Ciclamino. Con lui l’altra parte del quartetto olimpico di Tokyo: Filippo Ganna. Il piemontese inizia l’avventura sulle strade di casa, correrà ovviamente per la squadra, ma avrà spazio per ritagliarsi le sue opportunità, ovviamente nelle due cronometro, ma anche in qualche sprint ristretto. Da seguire un altro giovane come Giulio Pellizzari (VF Group – Bardiani CSF – Faizanè), brillante in salita al Tour of the Alps a soli 20 anni, ma anche l’ex campione d’Italia Filippo Zana (Jayco AlUla) già vincitore di tappa l’anno scorso.

Quote Giro d'Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024

 

Quote Giro d’Italia 2024: Maglia Azzurra (ex verde) per gli scalatori

È il simbolo del “miglior scalatore”, che va a chi vince la classifica a punti stilata in base ai punti conquistati dai corridori che passano per primi sotto il Gran Premio della montagna. Il cambio di colorazione avvenne nel 2012 per questioni di sponsorship, mentre colui che ha vinto più classifiche dei GPM è Gino Bartali, capace di imporsi per ben sette volte.

Anche qui il nome in testa alle lavagne è quello di Tadej Pogacar che però qui si gioca fino @3 volte la posta, una quota più “umana” e anche qualche corridore che potrebbe inserirsi, come Quintana e Carr entrambi @13, ma anche Storer, Woods e Rubio @16, poi arriva il nostro Zana @21.

Quote Giro d'Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024: Maglia Ciclamino (classifica a punti per velocisti)

È la maglia che premia il vincitore della classifica a punti, solitamente riservata ai velocisti. E quest’anno la battaglia si annuncia campale, con Jonathan Milan che farà di tutto per difenderla e conquistarla una seconda volta. Colui che ha vinto più volte questo simbolo del Giro d’Italia è Francesco Moser, con quattro successi. Questa classifica fu istituita nel 1966 con il colore rosso, salvo poi diventare ciclamino nel 1970.

Qui proprio Milan apre favorito su Kooij ma è sempre presente anche qui Pogacar, e poco dietro troviamo anche Merlier e Groves. Più indietro altri azzurri come Dainese @31 e Ganna @41 volte la posta.

Quote Giro d'Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024: Maglia Bianca (giovani)

Premio riservato al miglior giovane. Si tratta di una vera e propria classifica generale riservata i ciclisti Under 26 fu introdotta nel 1976 ma assegnata solo fino al 1994. È poi dal 2007 che è in pianta stabile tra le classifiche del giro, e nessuno è riuscito a vincerla per tre volte.

Qui l’Italia può vincere davvero visto che è proprio Tiberi a guidare le lavagne delle quote @2.75, ma dovrà fare attenzione a Uijtdebroeks che lo tallona, ed è vicino anche Arensman. Altri giovani azzurri nelle prime posizioni sono Pellizzari @16 e Zana @26.

Quote Giro d'Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024

Classifica a squadre: testa a testa Bahrain Victorius-Ineos Grenadiers

Vediamo invece anche la lavagna per la vittoria della classifica a Squadre dove sembra un affare a due tra Bahrain Victorius ed Ineos Grenadiers. Ma si può inserire anche la Decathlon AG2R mentre Astana ed UAE Team Emirates sono più indietro in seconda fascia e con quota in doppia cifra.

Quote Giro d'Italia 2024

Quote Giro d’Italia 2024

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.