Il tennis è uno degli sport più popolari e seguiti al mondo, con milioni di appassionati e scommettitori. Se vuoi piazzare la tua prima scommessa sul tennis ma non conosci a fondo questo sport, è importante familiarizzare con le regole e la terminologia di base. Come scommettere sul tennis: la nostra guida completa.

Innanzitutto, una partita di tennis vede contrapposti due giocatori (singolare) o due coppie (doppio) che si sfidano in un campo rettangolare diviso a metà da una rete. Ogni giocatore utilizza una racchetta per colpire la pallina all’interno del campo avversario.

Un incontro di tennis è suddiviso in set: per vincere la partita, un giocatore deve aggiudicarsi un numero minimo di set stabilito dal regolamento del torneo. Solitamente sono previsti 2 set vinti su 3 oppure 3 set vinti su 5. Ogni set si compone di una serie di game: per aggiudicarsi un set, un giocatore deve vincere 6 game con un margine di almeno 2 game sull’avversario.

All’interno di ogni game, i punti vengono assegnati secondo una particolare progressione: 15, 30, 40 e punto decisivo (“palla game”). Vince il game chi arriva per primo a totalizzare il punto decisivo.

Prima di scommettere, è quindi essenziale conoscere queste basilari suddivisioni di punteggio. Inoltre, è importante familiarizzare con i diversi tipi di scommesse sul tennis disponibili (esito finale, handicap, numero totale di game, ecc.) e le relative quote offerte dai bookmaker. Solo così potrai divertirti e giocare in modo responsabile e consapevole la tua prima scommessa sul fantastico mondo del tennis!

Come funzionano le scommesse sportive sul tennis

Il tennis è uno degli sport su cui è possibile scommettere in maniera molto varia ed articolata. I principali bookmakers mettono a disposizione una vasta offerta di scommesse per ogni torneo o singolo incontro, sia in modalità pre-match che live. Ma come funziona il betting sul tennis?

Innanzitutto è bene sapere che per ogni scommessa è prevista una quota di riferimento: questa quota può essere più bassa o più alta a seconda della difficoltà e probabilità che un certo evento pronosticato si verifichi realmente. Ad esempio, la vittoria di Novak Djokovic contro un tennista poco conosciuto avrà sicuramente una quota bassa; la vittoria del tennista poco conosciuto contro il campione serbo avrà invece una quota più alta.

Le tipologie di scommesse sul tennis più popolari sono:

  • Testa a testa: si pronostica il vincitore dell’incontro
  • Under/Over game: si pronostica se il numero totale di game sarà sopra o sotto un totale prefissato
  • Punteggio esatto: si pronostica il punteggio finale dell’incontro
  • Vincente torneo: si pronostica il vincitore assoluto del torneo

Per vincere una scommessa sportiva sul tennis è necessario indovinare correttamente l’esito su cui si è puntato, così da ottenere la vincita sulla base della quota scommessa. È quindi fondamentale studiare la forma dei tennisti, le statistiche degli scontri diretti e le superfici di gioco per elaborare le proprie strategie di puntata.

Solo conoscendo a fondo tutti i meccanismi del betting tennistico è possibile divertirsi e provare a battere i bookmakers!

Come scommettere sul tennis: la nostra guida completa

Come scommettere sul tennis: la nostra guida completa

Scommessa testa a testa (T/T) tennis

La scommessa testa a testa (T/T) è una delle puntate più semplici e intuitive da giocare nel tennis. Consiste nel pronosticare chi tra due tennisti (o coppie nel doppio) vincerà l’incontro.

Prendiamo ad esempio una partita degli Australian Open tra Nadal e Federer: il bookmaker propone due esiti, 1 e 2. Scommettere sull’esito 1 significa puntare sulla vittoria di Nadal, mentre scegliere l’esito 2 equivale a pronosticare un successo di Federer.

Le quote T/T riflettono le percentuali di probabilità attribuite dai bookmakers ai due tennisti: se Nadal parte favorito, avrà una quota intorno all’1.60, mentre Federer come sfavorito potrebbe avere una quota circa 2.20.

Oltre che sull’intero incontro, la scommessa T/T può essere disponibile anche su singoli set, game, tie-breaks oppure sul tennista che segnerà per primo un determinato punteggio, ad esempio il primo a segnare 10 punti.

Per vincere alle scommesse T/T tennis è essenziale analizzare la forma recente dei due giocatori, il loro storico nei precedenti scontri diretti e come si adattano alle superfici. Solo così è possibile identificare il tennista con le chance migliori di vittoria finale.

Scommessa T/T handicap set tennis

L’handicap set è una scommessa testa a testa tennis che consiste nel pronosticare il vincitore di un incontro a cui però viene attribuito uno “svantaggio” iniziale in termini di set da recuperare. Lo scopo è quello di rendere la partita più equilibrata agli occhi dei bookmakers.

Facciamo un esempio: Federer affronta il giovane Sinner agli Internazionali di Roma. Essendo ampiamente favorito, a Federer potrebbe essere associato un handicap di -1.5 set. Ciò significa che lo svizzero parte con 1 set e mezzo di svantaggio prima dell’inizio dell’incontro.

Gli esiti su cui scommettere sono 2:

1 – La vittoria di Federer con l’handicap applicato

2 – La vittoria di Sinner con l’handicap applicato

Se il risultato finale dovesse essere 2-1 per Federer, sommando l’handicap di 1.5 set la scommessa vincente sarebbe comunque quella sull’esito 2 (Sinner).

Per interpretare al meglio questa tipologia di scommessa, è importante valutare quanto l’handicap proposto sia equo e bilanciato. Un handicap troppo alto o troppo basso nasconde quasi sempre una trappola. È anche utile studiare le caratteristiche dei due tennisti, ad esempio la capacità di recupero di un set di svantaggio.

Comparatore Scommesse
Sisal Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Betflag

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

AdmiralBet

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Vincitu Scommesse

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Scommesse under over set nell’incontro tennis

Le scommesse under/over sui set totali sono molto popolari nel mondo del tennis e consistono nel pronosticare se il numero totale di set di un dato incontro sarà inferiore (under) o superiore (over) ad una soglia prestabilita dal bookmaker.

Prendiamo ad esempio l’over/under set per la finale degli Australian Open tra Nadal e Djokovic, con una linea O/U fissata a 3.5 set. Questo significa che il bookmaker si aspetta una partita che duri almeno 4 set.

Gli esiti disponibili sono 2:

  • Under 3.5 set: scommettere che la partita finirà 3 set a 0, 3 set a 1 o 2 set a 0
  • Over 3.5 set: scommettere che la partita arriverà al 4° (e 5° set), quindi concludersi 3 set a 2, oppure 2 set a 2 e vittoria al 5° set.

Nel pronosticare questa tipologia di scommesse, è utile valutare i precedenti tra i tennisti, quanto siano abili nel gestire le varie superfici di gioco e la loro solidità mentale nei momenti chiave. Tutti fattori che possono influire sulla lunghezza dell’incontro.

Ovviamente quote più alte corrispondono agli esiti ritenuti meno probabili dal bookmaker. Ad esempio l’over su una finale Slam difficilmente finirà 3-0.

Scommesse under over break tennis: cos’è il break e come interpretare le quote

Le scommesse under/over sui break nel tennis stanno riscuotendo un successo crescente. Ma cos’è esattamente un break e come si leggono le quote offerte dai bookmakers?

Innanzitutto, nel gergo tennistico il break indica una situazione in cui un giocatore riesce a vincere il turno di servizio dell’avversario aggiudicandosi il game. Statisticamente un match contiene un certo numero di break, variabile a seconda delle caratteristiche dei due tennisti.

I bookmakers fissano dunque una linea, ad esempio 9.5 break totali per l’incontro Federer-Nadal. Starà poi allo scommettitore pronosticare se il numero totale di break nella partita sarà inferiore (UNDER 9.5) o superiore (OVER 9.5) a tale linea.

Nel valutare questa tipologia di scommesse è importante considerare lo stile di gioco dei due tennisti: chi possiede un servizio più solido subirà meno break. Anche la superficie di gioco influenza il numero di break, così come la posta in palio del match. Big server faranno più fatica a strappare il servizio sui terreni veloci.

Impara a scommettere in modo diverso con il Trading Sportivo

Impara a scommettere in modo diverso con il Trading Sportivo

Scommessa tennista vince almeno uno Slam: analisi quote e fattori chiave

La possibilità di puntare se un determinato tennista vincerà almeno uno dei tornei Slam nell’arco di una stagione è un mercato molto popolare nel mondo delle scommesse tennis. Ma come fare per capire se la quota offerta dal bookmaker può essere battuta?

Innanzitutto occorre ricordare quali sono i 4 Major che compongono il Grande Slam: Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e US Open. La scommessa consiste nel pronosticare se il tennista selezionato si aggiudicherà almeno uno di questi 4 titoli entro la data limite posta dal bookmaker.

Per valutare le chance di successo e dunque se la quota proposta può essere conveniente, i principali fattori da analizzare sono:

  • Forma fisica e continuità di risultati del tennista negli ultimi mesi
  • Capacità tecniche ed esperienza sulle superfici dei tornei Slam
  • Testa a testa con i principali rivali per la vittoria finale
  • Sorteggio più o meno favorevole nei tabelloni

Ad esempio, per Nadal potrebbe essere proposta una quota intorno all’1.50 per vincere almeno 1 Slam nella stagione. Essendo sempre molto competitivo al Roland Garros, questa quota può essere conveniente da giocare.

Scommesse tennis: cosa succede in caso di ritiro di un giocatore?

Il ritiro di un tennista durante un incontro è un evento che può capitare e modifica sostanzialmente l’esito delle scommesse. Ma cosa succede precisamente alle puntate tennis in caso di abbandono di uno dei giocatori?

La regola generale prevede che se il ritiro avviene prima dell’inizio della partita, quindi ancora sul punteggio di 0-0, tutte le scommesse vengono rimborsate e la quota riassegnata dal bookmaker. In questo caso è come se l’incontro non si fosse mai giocato.

Discorso diverso per i ritiri che avvengono a match già iniziato. Qui la distinzione è tra le scommesse sull’esito finale della partita e quelle su set, game o punti particolari:

  • Scommesse sull’esito finale: con ritiro durante l’incontro queste scommesse vengono considerate perdenti a meno che non si sia puntato specificatamente sul “T/T escluso ritiro”.
  • Puntate su set, game o punteggi precisi: vengono invece rimborsati se il ritiro avviene prima del completamento.

Ad esempio, se si scommette sull’over 22.5 game totale ma il ritiro arriva sul punteggio di 6-2 4-2, la scommessa andrà a rimborso non essendo stato raggiunto il numero richiesto di game.

È quindi fondamentale, al momento di piazzare le puntate, controllare le specifiche modalità del rimborso in caso di ritiro sullo specifico mercato che interessa. Solo così si eviteranno brutte sorprese dovute al cambio delle regole base del tennis.

Scommesse Online Tennis

Scommesse Online Tennis

Domande frequenti sulle scommesse tennis

Quali sono gli errori principali che commettono gli scommettitori alle prime armi sul tennis?

Uno degli errori più comuni è quello di concentrarsi solo ed esclusivamente sui tennisti e i nomi più famosi, senza analizzare a fondo le quote. Spesso grandi campioni come Federer o Nadal hanno quote troppo basse e quindi poco convenienti. Meglio osservare quote più alte su outsider in forma.

Un altro errore è quello di non considerare con attenzione il fattore superficie di gioco e condizioni climatiche, che influiscono moltissimo sulle prestazioni dei singoli tennisti. Infine occhio a non farsi trascinare dall’entusiasmo delle vincite per inseguirle con puntate fuori bankroll: la gestione del budget è una skill cruciale.

Su cosa conviene puntare nelle scommesse live sul tennis?

Le scommesse live durante un match di tennis offrono interessanti opportunità. I mercati migliori su cui puntare sono quelli speciali come gli handicap set o game che vengono ritarati durante l’incontro. Attenzione anche a pronosticare chi vincerà il set successivo o il punteggio esatto del game in corso: se si ha un pronostico azzeccato si possono ottenere ottime quote.

Quali sono i principali fattori da considerare nelle scommesse ante-post tennis?

Nel fare scommesse ante-post, ad esempio sul vincitore finale di un torneo, i fattori chiave da valutare sono: i precedenti tra i tennisti, la superficie e le condizioni del campo, gli accoppiamenti nel tabellone, lo storico di infortuni e condizioni climatiche previste. Queste variabili possono influenzare molto le prestazioni dei giocatori.

I servizi di betting tips sono affidabili per fare scommesse sul tennis?

I servizi di betting tips e pronostici tennis a pagamento possono sicuramente offrire consigli utili e di qualità da parte di tipster ed esperti. Il consiglio è di provare i trial gratuiti di 7/14 giorni per testare l’affidabilità del servizio prima di sottoscrivere un abbonamento a pagamento. Confrontando più tipsters si può ottimizzare la resa delle puntate tennis.

Quali accorgimenti adottare per gestire un bankroll specifico per il tennis?

Per gestire senza rischi un bankroll per le scommesse tennis è fondamentale stabilire unità di puntata minime (2-3% del bankroll totale) e limite massimo di perdita per giornata. Importante anche non inseguire le perdite con puntate sempre più alte e tenere traccia del proprio rendimento su un tracker di scommesse. Mantenendo la disciplina sul lungo periodo si possono ottenere buoni risultati e profitti.

Comparatore Scommesse
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€


Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

4.3
Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 50% fino a €30 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 50% fino ad un massimo di €30, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: 50% fino a 25€

Apri un conto Vincitu e riceverai il 50% fino a 25€, da spendere nelle scommesse sportive.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).