Power Ranking Eurolega 2023-24. E’ la settimana della giornata inaugurale in Eurolega, la competizione di basket più importante nel vecchio continente. Abbiamo contattato un esperto in materia e gli abbiamo chiesto il suo power ranking e le motivazioni. Andiamo a leggere questa succulenta analisi.

Power Ranking Eurolega 2023-24: VIDEO

In questo video vediamo il power ranking dell’Eurolega 2023-24, dalla peggiore alla migliore secondo le analisi dei nostri esperti.

Power Ranking Eurolega 2023-24: le potenziali squadre da Final Four

Quest’anno il grande finale sarà nella capitale tedesca, Berlino. Andiamo ad analizzare le prime quattro squadre del nostro Power Ranking. Favoriti assoluti i campioni in carica del Real Madrid che, al gruppo storico, esperto e ben collaudato, hanno aggiunto il grande ex Facundo Campazzo che porterà un pò di brio e freschezza al loro gioco.

Subito dietro Barcelona e Milano. I blaugrana hanno perso Nikola Mirotic, ma oltre all’intrigante innesto di Jabari Parker hanno firmato anche Willy Hernangomez, che in Eurolega potrà essere un crack assoluto. Il nuovo coach sarà Roger Grimau, che conosce benissimo l’ambiente, questo potrà aiutarlo nella sua prima grande esperienza da head coach. Milano ha accolto Nikola Mirotic e così ha potenziato un pacchetto di lunghi, già dall’anno scorso, di livello assoluto. L’incognita, non più segreta, resta nel ruolo del playmaker, dove il fresco campione del Mondo Maodo Lo potrà dare una grossa mano.

Arriviamo alla nostra posizione numero #4, il Monaco. Squadra forte, atletica, talentuosa, ma l’innesto di Kemba Walker sarà ben assorbito in quel contesto? Risposta difficile: se si, andrebbero a giocarsela per vincere; se no, rischierebbero addirittura di rompere il “giocattolino”.

Power Ranking Eurolega 2023-24.: le possibili outsiders

C’è un folto gruppo di squadre che lotteranno per accedere ai playoffs, ma allo stesso tempo potranno insinuarsi tra le prime 4. Di questo fanno parte il “nuovo” e rinvigorito Panathinaikos di coach Ergin Ataman, il non trascurabile Partizan di Željko Obradovic e ovviamente le due squadre turche Fenerbahce e Efes Pilsen. Sempre di questo ultimo gruppone fanno parte Bayern Monaco e Olmpiakos che, per motivi diversi, meritano un capitolo a parte.

Il Bayern potrebbe essere la grossa sorpresa dell’ anno, ha costruito un roster solido e profondo con alla guida coach Pablo Laso, che l’ Eurolega la conosce benissimo. L’Olympiakos, invece, è così giù nel nostro Ranking soltanto perchè ha perso due pilastri come Kostas Sloukas e Aleksandar Vezenkov, ma sappiamo benissimo come questa squadra, con coach Giorgos Bartzokas alla guida, possa sempre trovare un modo per combattere e arrivare fino in fondo.

Power Ranking Eurolega 2023-24: le possibili sorprese

Un piccolissimo gradino più giù troviamo: la Stella Rossa di Belgrado, squadra che ha fatto un mercato scintillante, ma potrebbe aver bisogno di un pò di tempo prima di funzionare bene; il Maccabi Tel Aviv, pronostico da prendere con le molle in questo caso perché stiamo sottostimando il blasone e il “fattore casa” di questa squadra, però al momento presenta un roster leggermente corto.

In questo gruppetto ci mettiamo la Virtus Bologna, il Valencia, il Baskonia e lo Zalgiris. La Virtus Bologna viene da un’estate un po’ travagliata. Il nuovo coach potrebbe portare nuova energia e freschezza, resta da capire se Gabriel Lundberg tornerà ad incidere nelle rotazioni e se i grossi problemi nel settore lunghi sono stati, almeno in parte, risolti.

Valencia si è mossa bene sul mercato. Nonostante ciò, il reparto guardie non sembra di primissima fascia. Nel Baskonia potrebbero esserci delle difficoltà nel sopperire alla cessione di Darius Thompson. Mentre per lo Zalgirs vale in parte lo stesso discorso del Maccabi. Occhio al blasone, può sembrare una sciocchezza, ma questo tipo di squadre anche negli anni in cui non presentano un roster da stropicciarsi gli occhi, possono sospendere.

Le ultime del Power Ranking

Restano dietro Asvel e Alba Berlino. Se dovessimo scegliere l’ultima classificata, tra le due, punteremmo sui tedeschi. L’Alba Berlino sembra a tutti gli effetti una squadra di sviluppo che punta alla valorizzazione di giovani talenti, più che alla classifica.

Eurolega 2023/24 Power Rankings

#1 Real Madrid
#2 Barcelona
#3 Olimpia Milano
#4 Monaco
#5 Panathinaikos
#6 Partizan
#7 Fenerbahce
#8 Efes
#9 Bayern Monaco
#10 Olympiakos
#11 Stella Rossa
#12 Maccabi
#13 Virtus Bologna
#14 Valencia
#15 Baskonia
#16 Zalgiris
#17 Asvel
#18 Alba Berlino

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).

Per i nuovi clienti fino a 1500 € di Bonus


Il bonus benvenuto di Goldbet offre il 100% fino a 500€ + se ti registrerai tramite SPID, un Bonus senza deposito di 1.000€ in Play Bonus Slot.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.