Pronostici NBA 12-14 gennaio 2024. In arrivo un fine settimana molto interessante per quanto riguarda la grande pallacanestro americana. Venerdì ad Atlanta si scontrano due delle migliori squadre da Over mentre sabato toccherà alle migliori nelle scommesse ATS, OKC ed Orlando, darsi battaglia. Domenica con 5 partite (Denver Nuggets-Indiana Pacers in prima serata italiana).

Pronostici NBA 12-14 gennaio 2024: i match di venerdì

Ben 10 partite in programma, e si inizia subito forte con Philadelphia 76ers-Sacramento Kings. I 76ers arrivano dal 132-139 in overtime contro gli Hawks e sono ora 2-7 senza Joel Embiid che rimarrà out anche contro i Kings di Domantas Sabonis, leader NBA in doppie doppie (33) ma che spesso e volentieri ritroviamo anche in tripla doppia.

Atlanta Hawks-Indiana Pacers potrebbe essere una partita da risultato All Star Game, nel senso ad alto punteggio, visto che i Pacers, hanno il 1° attacco per punti segnati (126.6), e gli Hawks il 3° (122.7). Tra le seconde linee occhio a Bruce Brown che potrebbe superare i 13.5 punti richiesti. Sta segnando 14.4 punti ogni 36 minuti di media in stagione, e senza Tyrese Haliburton questo dato sale a 18.6 punti. In una partita tra due dei migliori attacchi, ma anche pessime difese (entrambe tra le 5 peggiori come rating) e che giocano a ritmi più alti, la linea O/U è enorme a 253.5 punti totali, e Brown potrebbe fare la sua parte. Parliamo della 2° e della 3° miglior squadra da Over della stagione, come vedremo anche in seguito nei betting trend.

Derby della Florida con Miami Heat-Orlando Magic che si presentano con lo stesso identico record di 21-16. Miami ha vinto il primo scontro stagionale con 28 punti di Tyler Herro che è uno dei tanti giocatori in dubbio per gli Heat questa notte (assieme a Jimmy Butler, Caleb Martin e Kyle Lowry) mentre i Magic rimangono con Franz Wagner out.

Chicago Bulls-Golden State Warriors, trasferta delicata per Steph Curry e compagni, ma forse in questo momento è meglio lasciare la baia dove sono stati fischiati dai propri tifosi dopo il 105-141 contro i Pelicans. Attenzione ai Bulls che hanno ritrovato tutte le pedine (LaVine e Vucevic) e hanno ritrovato anche le vittorie, 3 in fila. Noi poniamo l’accento su Coby White che sta tenendo una media stagionale di 22.6 punti (46.9% al tiro e 40.2% da tre) e da inizio 2024 ha migliorato ulteriormente le prestazioni al tiro (in particolare col 47,4% da oltre l’arco), oltre ad aver segnato 22+ punti in ognuna delle ultime 4 partite, compresa la più recente (30 punti contro i Rockets). Potrà superare sia la linea 20.5 punti che 2.5 Triple Realizzate.

Le altre partite di cui non abbiamo parlato sono: Detroit Pistons-Houston Rockets (altra striscia perdente per i Pistons, sono 6 ko in fila al momento, ma Houston è solo 3-12 in trasferta); Memphis Grizzlies-LA Clippers (Grizzlies con tante assenze, torna JJJ ma rimangono out Morant e Smart, tra i tanti, mentre i Clippers sono in forma e al completo, con 7 vittorie nelle ultime 8); Minnesota Timberwolves-Portland Trail Blazers (Timberwolves miglior record ad Ovest, Blazers in back to back dopo il clamoroso cappotto di ieri a OKC, con sconfitta 77-139).

San Antonio Spurs-Charlotte Hornets (due delle peggiori squadre della lega ma gli Spurs giocano in casa e possono mettere in fila 2 vittorie consecutive, una rarità ormai per San Antonio); Utah Jazz-Toronto Raptors (rinascita Jazz con 6-1 nelle ultime 7 partite mentre Toronto è 1-3 nelle ultime 4; i Jazz sono 12-5 in casa, i Raptors 6-14 fuori) e Denver Nuggets-New Orleans Pelicans (1 vittoria a testa nei primi 2 scontri stagionali, sempre per la squadra di casa, bel big match al vertice della Western Conference ma gli ospiti hanno le loro tre stelle, Williamson, McCollum e Ingram tutte con qualche acciacco e in forse, mentre i campioni in carica di Denver dovrebbero essere al completo).

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici NBA 12-14 gennaio 2024: le partite di sabato

Altre 8 partite in programma per sabato. Si inizia con Boston Celtics-Houston Rockets (abbiamo detto del record esterno molto negativo dei Rockets che giocheranno pure in back to back al TD Garden, dove i Celtics sono ancora imbattuti con un record di 18-0) ed Atlanta Hawks-Washington Wizards (Atlanta ha vinto gli ultimi 6 precedenti contro Washington, comprese le 3 sfide di questa stagione, ma con un 1-2 ATS nelle scommesse).

A seguire Memphis Grizzlies-NY Knicks (i Knicks arrivano dalla prima sconfitta del 2024 e dal primo ko da quando è arrivato Anunoby da Toronto) seguita dal big match Milwaukee Bucks-Golden State Warriors (Warriors in b2b, i Bucks hanno umiliato i Celtics nell’ultima a Milwaukee dove ora hanno un ottimo record di 17-4). Interessante anche la sfida tra squadre giovani e rampanti, Oklahoma City Thunder-Orlando Magic (nella vittoria da record da +62 contro Portland, OKC manda tutto il quintetto in doppia cifra giocando tutti meno di 23 minuti, un altro record, con i Thunder guidati dai 31 punti di Shai Gilgeous-Alexander); come vedremo in seguito queste sono le due migliori squadre come rendimento ATS in assoluto.

Dallas Mavericks-New Orleans Pelicans è un altra bella sfida a Ovest (3° scontro stagionale, nei primi 2 a New Orleans è arrivata una vittoria per parte) e poi si continua con San Antonio Spurs-Chicago Bulls (entrambe giocheranno in back to back questa sfida, nel doppio confronto di dicembre ha vinto 2 volte Chicago con 2-0 ATS) e Utah Jazz-LA Lakers (il ko interno contro i Suns è stata la 7° sconfitta nelle ultime 9 partite dei Lakers in calo, ma i gialloviola hanno vinto gli ultimi 3 precedenti contro Utah, compreso il 131-99 interno dello scorso novembre, anche se i Jazz sono molto diversi da allora, così come i Lakers, ma in positivo nel primo caso e in negativo per quanto riguarda LeBron James e compagni).

Pronostici NBA 12-14 gennaio 2024: le sfide domenicali

La domenica NBA ci offre un menù di 5 match e ad orario italiano ci gusteremo Denver Nuggets-Indiana Pacers. I campioni in carica con Nikola Jokic, contro Indiana, in ascesa a Est, anche se senza Haliburton che ne avrà fino a fine mese. Ad aprire la notte ci saranno Miami Heat-Charlotte Hornets (gli Heat hanno vinto le prime 3 sfide stagionali contro Charlotte che ha un record esterno di 4-14), seguita da un altra bella sfida tra Est ed Ovest con Milwaukee Bucks-Sacramento Kings. Nel momento in cui scriviamo Milwaukee ha un record di 26-12 (ma con un negativo 16-21-1 ATS nelle scommesse) mentre i Kings hanno un record di 23-14 (20-17 ATS) e ci sono tutti gli ingredienti per vedere i fuochi da artificio nella sfida tra i Bucks di Giannis e Lillard e i Kings di Fox e Sabonis.

Torniamo in Western Conference per il big match LA Clippers-Minnesota Timberwolves. I Clippers sembrano aver trovato la giusta alchimia ma Minnesota in casa ha un solido record di 14-2, anche se i Timberwolves di recente hanno calato un pò il loro rendimento generale con 2 sole vittorie nelle ultime 6. A chiudere il programma ci sono Portland Trail Blazers-Phoenix Suns, I Suns hanno vinto 2 delle prime 3 sfide stagionali contro i pessimi Blazers che in queste partite hanno segnato solo 101.3 punti di media, compresi gli 88 nello scontro più recente con i Suns, e non dimentichiamoci che Portland arriva dalla sconfitta record contro OKC, l’umiliante 77-139 di cui abbiamo già parlato.

Ulteriori dettagli, statistiche, studi e consigli per le scommesse li troverete in aggiornamento sui nostri canali Telegram (trovate i riferimenti in fondo a questo articolo).

Quote Antepost e Betting Trends

Al momento gli OKC Thunder e gli Orlando Magic sono le migliori squadre come rendimento nelle scommesse sugli handicap, entrambe con 25-12 ATS (67.5% di linee coperte), seguiti dai Philadelphia 76ers (23-13 ATS).

Le peggiori squadre su cui puntare non sono le varie Detroit, Charlotte, Portland o Washington (che pure troviamo nella flop 10, ad eccezione dei Wizards come vedremo) ma sono gli Atlanta Hawks con un patetico 9-27 ATS (25%), seguiti dai Phoenix Suns (14-23-1 ATS) e solo al 3° e al 4° posto arrivano Pistons ed Hornets, con gli LA Lakers (16-23 ATS) ad intervallare i Trail Blazers.

Segnaliamo i Detroit Pistons anche come miglior squadra da Over (O/U 24-13-1), meglio anche di Indiana (O/U 24-13) e di Atlanta (O/U 23-13) che seguono al 2° e 3° posto. La miglior squadra da Under è invece quella dei Memphis Grizzlies (O/U 15-22), che si tengono dietro anche Denver Nuggets (O/U 15-23-1) e LA Clippers (O/U/ 16-21) in questa statistica,

Torniamo a parlare dei Detroit Pistons come squadra che sta perdendo con lo scarto più pesante (-11.66 punti di media), seguiti dai Charlotte Hoenst (-10.91) e dai Washington Wizards (-10.76) che però, rispetto alle altre pessime squadre citate anche prima, vanno meglio nelle scommesse con un quasi positivo 17-18-2 ATS, significa che i bookmakers gli stanno dando linee leggermente troppo alte a favore, quindi li vedono peggio di quanto effettivamente siano. Naturalmente in questa statistica non possono mancare i San Antonio Spurs (-10.44) che, loro malgrado, sono stati tanto al vertice come peggior scarto medio, migliorando di poco nelle ultime settimane, ma senza lasciare la doppia cifra. Completano questa flop 5 i Portland Trail Blazers (-9.41).

Nessuna squadra sta vincendo mediamente in doppia cifra. Anche i Boston Celtics, che rimangono la squadra col miglior margine medio, sono calati a +9.21 punti, avvicinati dagli OKC Thunder (+9.05) che sembrano gli unici a tenere i ritmi di Boston, visto che poi arrivano Philadelphia 76ers, ma staccati a +7.81 punti, con gli LA Clippers (+5.65) e Minnesota Timberwolves (+5.38) a completare la top-5.

Diamo un occhio anche agli ultimi aggiornamenti delle lavagne antepost per la vittoria finale dell’anello NBA 2023-24, ma anche per MVP dove la corsa rimane serrata, anche se il campione in carica, Embiid, ha perso terreno perché rischia di non essere eleggibile per le troppe partite saltate.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.