Pronostici NBA 22 gennaio 2024. La nuova settimana di Basket NBA inizia con un lunedì notte da 8 partite e il match clou è quello tra Dallas Mavericks-Boston Celtics che abbiamo analizzato nel dettaglio, ma vi diamo spunti anche su tutte le altre partite in programma per il monda night di pallacanestro americana.

Pronostici NBA 22 gennaio 2024: Big Match Dallas Mavericks-Boston Celtics

I Celtics sono in back to back dopo che ieri hanno risposto col successo a Houston, dopo che avevano subito la prima sconfitta interna stagionale (dopo 20 vittorie) per mano dei Nuggets. Ieri notte a Houston sono arrivati 32 punti proprio di un ex Mavs, Kristaps Porzingis, aiutato da un ispirato Derrick White da 21 punti e 11 rimbalzi, ma anche dalla tripla doppia di Jaylen Brown (13 punti, 11 rimbalzi e 10 assist). Boston ha il miglior record NBA (33-10) anche se coach Joe Mazzulla potrebbe non avere a disposizione Jrue Holiday ed Al Horford, col centro veterano che non gioca i back to back ed Holiday che ha un problema fisico.

I Mavericks, per via della partita rinviata contro i Warriors dopo la tragica scomparsa di Dejan Milojevic, sono ovviamente molto più riposati visto che non giocano da mercoledì scorso, nella sconfitta 110-127 contro i Lakers, nonostante il ritorno di Luka Doncic subito in tripla doppia (33 punti, 13 rimbalzi e 10 assist) dopo 3 partite di assenza. Doncic guida i Mavericks in punti (33.6), rimbalzi (8.3) ed assist (9.2), basta?

Boston ha vinto il doppio confronto dello scorso anno contro Dallas (2-0 ATS), dopo che aveva perso i precedenti 4 scontri diretti con i Mavericks (0-4 ATS). Negli ultimi 7 precedenti abbiamo visto 1 solo Over tra Celtics e Mavericks. Per oggi i padroni di casa aprono sfavoriti (+3.5) mentre la linea O/U si gioca a 239.5 punti totali.

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici NBA 22 gennaio 2024: le altre partite della notte

Philadelphia 76ers-San Antonio Spurs

I 76ers cercano la 6° vittoria consecutiva e hanno passeggiato nel 97-89 di sabato contro gli Hornets, con 33 punti e 10 rimbalzi di Joel Embiid, alla 20° partita consecutiva con almeno 30 punti. Anche oggi per Philadelphia potrebbe essere una passeggiata contro gli Spurs che arrivano da una vittoria a Charlotte, ma prima ne avevano perse 4 di fila. In ogni caso quando gioca San Antonio c’è sempre da fare attenzione al rookie francese Victor Wembanyama che ha segnato 24 punti e 8 rimbalzi nell’ultima.

Detroit Pistons-Milwaukee Bucks

Rematch, sempre alla Little Caesars Arena, dove sabato i Bucks hanno vinto, ma faticando più del previsto nel 141-135 firmato da un altra grande prestazione di Damian Lillard (45 punti, 11 assist e 6 assist). Giannis Antetokounmpo lo ha aiutato sfiorando la tripla doppia (31 punti, 10 rimbalzi e 9 assist), ma i Pistons sono rimasti incredibilmente in partita, grazie ad altri 33 punti di Alec Burks che vi avevamo segnalato anche la settimana scorsa come uno dei più in forma di questa squadra (che continua a fare malissimo però nel complesso), pur perdendo per la 20° volta nelle ultime 21 sfide di regular season contro Milwaukee, una vera bestia nera per Detroit.

Orlando Magic-Cleveland Cavaliers

Magic in back to back dopo aver vinto il derby della Florida ieri contro Miami tenuta a 87 punti dalla difesa di Orlando che in attacco si è affidata ai 20 punti con 10 rimbalzi di Paolo Banchero, ma è tornato anche un Franz Wagner da 19 punti. Oggi arriva la squadra più calda del momento con 7 vittorie di fila, i Cavaliers che a loro volta stanno facendo la differenza con la difesa (la 2° migliore come punti concessi), e offensivamente con un ispirato Donovan Mitchell che ha segnato 31+ punti in 3 delle ultime 4. Banchero ha segnato 42 punti nella sconfitta dei Magic il 6 dicembre scorso contro i Cavs, e ne ha segnati altri 20 nella vittoria 104-94 del 11 dicembre. Potrebbe essere un altra partita a basso punteggio e infatti la linea O/U è molto bassa a 216.5.

Toronto Raptors-Memphis Grizzlies

Continua l’adattamento dei nuovi Raptors che hanno visto partire OG Anunoby, Precious Achiuwa e Pascal Siakam per RJ Barrett, Immanuel Quickley e Bruce Brown, ma la squadra di coach Darko Rajakovic ha perso 6 delle ultime 7 e l’assenza sotto canestro di Jakob Poeltl si fa sentire per i canadesi. Ancora più problemi di assenze ce li hanno i Grizzlies con l’infermeria piena (Ja Morant, Marcus Smart e Desmond Bane per segnalare le assenze più importanti, ma non le uniche). Inn queste condizioni di emergenza occhio a Jaren Jackson Jr che ha guidato Memphis con 24 punti nell’ultima uscita e 24 sono anche i punti che ha segnato nella sconfitta interna di inizio mese contro i Raptors (e in quel caso c’era Poeltl dall’altra parte). Valutate Over 25,5 Punti di JJJ @1.73, anche se la linea è ben piazzata.

Minnesota Timberwolves-Charlotte Hornets

I Timberwolves arrivano dalla sconfitta interna nel big match contro OKC e cercheranno di rimettersi subito in pista contro i pessimi Hornets che hanno perso 7 delle ultime 8 (2-18 nelle ultime 20). Anche il rientro di LaMelo Ball (25.1 punti) non è bastato a migliorare Charlotte, oltre a un Terry Rozier da 23.6 punti di media e Miles Bridges a 20.6. Dall’altra parte Anthony Edwards sta segnando 25.9 punti in stagione e Karl Anthony Toens ne aggiunge 21.6 a sera, senza dimenticare Rudy Gobert in doppia-doppia di media (13.2 punti e 12.5 rimbalzi), per una squadra che mantiene un ottimo record di 17-3 in casa al Target Center (Charlotte è 4-17 in trasferta) e che ha già battuto gli Hornets 123-117 in trasferta lo scorso dicembre, con 28 punti di KAT e altri 26 con 12 rimbalzi di Gobert mentre per Charlotte non bastarono 23 punti di Rozier (con anche 7 assist) e altri 22 punti di Bridges e 18 dalla panchina a di PJ Washington.

Phoenix Suns-Chicago Bulls

Suns in back to back e altra squadra (un pò come i Clippers) che sta iniziando a carburare e a spaventare a Ovest con i suoi Big Three. Ieri, nel 117-110 sui Pacers, Kevin Durant, Devin Booker e Bradley Beal hanno combinato per 91 punti (40 da KD), a seguito di un altra importante vittoria a New Orleans dove fu Booker a prendersi la scena con 52 punti. A Phoenix arrivano i Bulls in forma dopo le ultime 2 vittorie che portano il totale delle ultime 8 ad un ottimo 6-2, anche se coach Billy Donovan potrebbe essere ancora una volta senza Zach LaVine (record di 10-7 per Chicago in sua assenza). I Suns hanno sempre battuto i Bulls negli ultimi 8 scontri (5-2-1 ATS).

Sacramento Kings-Atlanta Hawks

Gli Hawks arrivano dalla sconfitta contro i Cavs dove si è infortunato anche Trae Young che sarà assente questa notte a Sacramento, con i Kings che cercheranno di approfittare della mancanza della stella di Atlanta per interrompere una striscia di 4 sconfitte. I Kings hanno già vinto il mese scorso ad Atlanta con 31 punti di De’Aaron Fox e con altri 25 punti, 10 rimbalzi e 7 assist di Domantas Sabonis, un Sabonis che arriva da 3 triple doppie consecutive (!!!) anche se i risultati non sono arrivati con Sacramento sempre perdente.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.