Pronostici NBA 23 gennaio 2024. Martedì notte di Basket NBA col derby di LA tra Clippers e Lakers, con i gialloviola che hanno vinto le prime 2 sfide dell’anno, ma oggi non dovrebbe esserci LeBron. Analizziamo anche le altre sfide in programma (c’è anche un altro derby, quello tra Nets-Knicks).

Pronostici NBA 23 gennaio 2024: Big match LA Clippers-LA Lakers

Alla Crypto.com Arena va in scena il terzo derby di LA della stagione, con i Lakers che hanno vinto i primi 2, ma i Clippers sono una delle squadre del momento con 19 vittorie nelle ultime 23 partite dopo il 124-114 sui Nets, nonostante una serata in cui le stelle Kawhi Leonard e Paul George hanno litigato col ferro (oltre all’assenza di Ivica Zubac di cui parleremo anche dopo), ma ci ha pensato James Harden con 24 punti e 10 assist, aiutato da altri 23 punti e 6 assist dalla panchina per Russell Westbrook.

Molto più ondivaghi i Lakers con 5-5 nelle ultime 10 e reduci dal 134-110 sui Blazers con 34 punti di D’Angelo Russell che per una volta si è preso la scena, facendo meglio anche i LeBron James (28 punti), in una serata no per Anthony Davis con 14 punti, ma anche 14 rimbalzi, e in soli 26 minuti in campo. Senza Zubac i Clippers stanno giocando con una small lineup e proprio AD potrebbe tornare protagonista. Valutate OVER 40.5 Punti+Rimbalzi di Anthony Davis, Linea alta (AD ha una media di 37.6 P+R e l’ha superata solo 1 volta nelle ultime 6 prestazioni) ma giustificata dal fatto non solo della lineup di LAC, ma anche l’assenza di James alle prese con un problema alla caviglia.

I Lakers abbiamo detto che hanno vinto i primi 2 derby (ad interrompere una striscia di 8 vittorie consecutive dei Clippers) e in entrambi i casi proprio LeBron fu determinante e il migliore dei gialloviola. Nel 130-125 OT di novembre LeBron chiuse con 35 punti, 12 rimbalzi e 7 assist, aiutato dai 27 punti con 10 rimbalzi di AD e anche qui un positivo Russell da 27 punti, a neutralizzare i 38 di Kawhi e i 35 di PG (non c’era ancora il Barba). Sfida punto a punto anche il 7 gennaio, con 106-103 finale dei Lakers trascinati ancora una volta da LeBron con 25 punti, 8 rimbalzi e 7 assist (22+10 per AD) mentre per LAC i migliori realizzatori furono Zubac (22 punti e 19 rimbalzi, ma come detto oggi non ci sarà e peserà la sua assenza) e PG con altri 22 punti (solo 15 punti a testa per Leonard e Harden).

betting online
<

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

4.5

Pronostici NBA 23 gennaio 2024: le altre partite

Indiana Pacers-Denver Nuggets

Indiana è 1-4 nelle ultime 5, una striscia iniziata proprio nel 109-117 a Denver, anche se da allora i Pacers hanno rivoluzionato il roster con Pascal Siakam (record di 1-2 da quando c’è l’ex Toronto) che ha giocato solo 1 partita finora con Tyrese Haliburton al suo fianco, partita peraltro persa a Portland.

Oggi arrivano i Nuggets di Nikola Jokic che ha segnato 42 punti, 12 rimbalzi e 8 assist nell’ultima contro i Wizards, sta tirando col 74.9% nelle ultime 12 partite e ha una media stagionale vicino alla tripla doppia (26.1 punti, 11.9 rimbalzi, 9.1 assist). Sta crescendo anche Jamal Murray che in 10 partite a gennaio ha segnato 24 punti di media col 49.2% al tiro e nella recente vittoria interna contro i Pacers si è messo in mostra con 25 punti e 11/18 al tiro (altri 25 punti, 12 rimbalzi e 9 assist di Jokic).

Brooklyn Nets-NY Knicks

Altro derby ma meno interessante rispetto a quello di LA. Al Barclays Center sono di scena due squadre che stanno viaggiando in direzioni opposte: i Knicks sono 9-2 dalla trade che ha portato OG Anunoby nella Grande Mela e la difesa ha lasciato gli avversari sotto i 110 punti 10 volte (5 volte sotto al centello per un O/U 1-9 nelle ultime 10 partite di NYK); i Nets invece hanno vinto solo 1 partita nelle ultime 6 (2-10 nelle ultime 12).

Nelle ultime 3 partite Jalen Brunson ha guidato i Knicks con 36.3 punti di media (30+ punti in 6 delle ultime 8 partite col 51.8% al tiro). Nel precedente del 20 dicembre i Knicks hanno vinto 121-102, sempre a Brooklyn, ancora con la vecchia lineup e con un Julius Randle da 26 punti (solo 16 per Brunson, ma con 8 assist e 7 rimbalzi), in una partita in cui per i Nets non bastarono i dentelli di Cam Johnson e Cam Thomas.

New Orleans Pelicans-Utah Jazz

I Pelicans arrivano dalla sconfitta contro i Suns, ma rimangono 8-4 nelle ultime 12 partite, arco di tempo in cui hanno superato anche i Jazz 112-105. Utah risponde con 9 vittorie nelle ultime 12 partite, una squadra in rinascita e che aveva vinto le prime 2 sfide stagionali a novembre contro i Pelicans (entrambe le sfide giocate in casa).

Le cose sono andate diversamente per i Jazz nello scontro più recente dello Smoothie King Center dove a fare la differenza furono i big three dei Pelicans: Brandon Ingram (26 punti), CJ McCollum (22 punti) e Zion Williamson (21+10 rimbalzi e 8 assist). Per i Jazz non bastarono i 50 punti combinati da Collin Sexton (26) e Lauri Markkanen (24).

Oklahoma City Thunder-Portland Trail Blazers

L’ultima volta che Portland ha sfidato OKC ha perso con lo scarto record di -62 punti, una vera e propria figuraccia dei Blazers contro una vera e propria bestia nera per Portland, ovvero i Thunder che hanno sempre vinto negli ultimi 10 precedenti, con un assurdo +52.5 punti di media nel doppio successo stagionale in cui Shai Gilgeous-Alexander è stato perfino risparmiato giocando un minutaggio molto basso. SGA ha segnato 31 punti e 33 punti nelle vittorie su Utah e Minnesota, ed è sempre più candidato al MVP, come Chet Holmgren rimane favorito per il rookie of the year a confermare la bontà del roster di OKC.

I Blazers hanno perso 8 delle ultime 11 partite, e queste 8 sconfitte sono arrivate con uno scarto medio di -29.3 punti, ecco perchè OKC oggi ha una linea di handicap molto alta in casa (-13.5), ma non così alta vedendo i precedenti e i recenti rendimenti, e ricordando che Portland è anche senza Shaedon Sharpe ma attenzione a Malcolm Brogdon, che non ha giocato l’ultima contro OKC, ma che nelle ultime 3 partite ha tenuto una media di 23.0 punti, 7.0 assist e 6.3 rimbalzi.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:5000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 5000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: €1.500 Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €1.500 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + 100€ senza deposito e 100 free spin


Apri un conto AdmiralBet e al primo deposito riceverai un Bonus Scommesse sbloccabile del 100% fino ad un massimo di €500, oltre a 100€ senza deposito e 100 free spin alla registrazione

Bonus Benvenuto: fino a €300 Effettua il tuo primo deposito di almeno 5 € utilizzando il codice promozionale W300. Piazza una o più scommesse multiple con almeno tre selezioni. Riceverai un Cashback settimanale fino a 50 € fino a 300 euro oppure effettua un primo deposito di almeno 10 € utilizzando il codice promozionale SPORT2024. Ricevi subito un Bonus pari al 50% del tuo deposito, che potrai utilizzare per qualsiasi scommessa Live sul tuo sport preferito.

Bonus Benvenuto: €250 senza deposito

Apri un conto Vincitu e riceverai un ricco bonus di €250 senza deposito, da spendere nelle scommesse sportive.