Pronostici NBA 5 febbraio 2024. La settimana di Basket NBA inizia con un lunedì notte da 6 partite. Spicca il big match 76ers-Mavericks, anche se non ci sarà Embiid, ma abbiamo analizzato tutte le sfide, dandovi per ognuna le statistiche più interessanti e le stime per le migliori prop bet (prestazioni giocatori).

Pronostici NBA 5 febbraio 2024: Big Match Philadelphia 76ers-Dallas Mavericks

A Wells Fargo Center la sfida più interessante della notte anche se i padroni di casa, i 76ers (che sono 17-7 sul proprio campo), saranno ancora senza la loro stella, Joel Embiid, e non è l’unico giocatore nell’infermeria di Philadelphia (Tobias Harris, De’Anthony Melton, Nicolas Batum e Robert Covington). In queste condizioni i 76ers hanno vinto solo 1 delle ultime 7 partite e sono reduci dal 121-136 interno contro i Nets dove Tyrese Maxey è stato il migliore dei suoi con 23 punti che non sono bastati (noi siamo andati in cassa con Under assist, 5 su linea 6.5 visto che senza Embiid le % di assist di Maxey sono calate molto).

Anche i Mavericks arrivano però da 2 brutte sconfitte, nonostante il rientro da 40 punti, 11 assist e 9 rimbalzi di Luka Doncic che però è in forse per oggi, come Kyrie Irving che ha saltato le ultime uscite (problemi pure per Dante Exum e Dereck Lively II). Le ultime news danno comunque in campo sia lo sloveno che Irving e questo spinge gli ospiti ad essere favoriti.

Tutti questi dubbi nelle infermerie e il momento difficile di entrambe le squadre, rendono difficile fare una previsione su questa sfida, ma i bookmakers pensano che la certa assenza di Embiid sia la più pesante e il fattore campo non basta ai 76ers che aprono da leggeri sfavoriti (+1.5) mentre la linea O/U rimane alta a 243.0 punti totali. Primo scontro dell’anno tra queste due squadre, ma in 7 dei 10 precedenti scontri diretti abbiamo visto Under.

betting online
<

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

5.0

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito


Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

4.5

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).

4.3

Pronostici NBA 5 febbraio 2024: le altre partite del lunedì

Charlotte Hornets-LA Lakers

Dopo essere passati al TD Garden senza LeBron James ed Anthony Davis, i Lakers hanno vinto anche al Madison Square Garden interrompendo la striscia dei caldissimi Knicks. Ieri gli Hornets hanno perso contro i Pacers e noi siamo andati in cassa con gli Under di Nick Richards (rimbalzi) e Miles Bridges (punti). Nel precedente del 28 dicembre ad LA i Lakers vinsero 133-112 con 26 punti e 8 rimbalzi di AD e altri 17 punti con 11 assist di LeBron.

Per gli Hornets nel precedente a LAL il migliore fu Bridges con 20 punti, ma ne segnò 17 anche Brandon Miller, il rookie che sta continuando a crescere e che ha segnato 35 punti contro i Pacers dopo i 28 a OKC, i 29 contro i Bulls e i 29 contro i Knicks. Oggi però proprio Miller ha la linea punti (22.5) che si discosta maggiormente dalle stime che lo vedono sotto i 20 (19.8). Valutate il suo Under punti.

Cleveland Cavaliers-Sacramento Kings

Bella sfida anche al Rocket Mortgage FieldHouse con i caldissimi Cavaliers che arrivano da 5 vittorie di fila e sono 9-1 nelle ultime 10 (7-3 ATS). Anche i Kings però sono in forma con 6 vittorie nelle ultime 7, le 6 più recenti tutte in trasferta dove Domantas Sabonis ha viaggiato quasi in tripla doppia di media con 18.8 punti, 14.5 rimbalzi e 8.7 assist, e con De’Aaron Fox che ha aggiunto 27.5 punti.

I Cavaliers hanno però una delle migliori difese della NBA, anche se il 13 novembre nella sconfitta 120-132 a Sacramento non sembrava. In quell’occasione i Cavs mandarono ben 7 giocatori in doppia cifra di punti, guidati dai 22 di Donovan Mitchell ma concessero troppo ai Kings, in particolare a Fox con 28 punti e a Sabonis 23 con 10 assist e 9 rimbalzi. Noi ci concentriamo su Evan Mobley che ha una stima di 28.83 Punti+Rimbalzi+Assist, ma una linea di soli 22.5 PRA che ha superato in 7 delle ultime 10 partite.

Atlanta Hawks-LA Clippers

Gli Hawks arrivano da 4 vittorie di fila e in stagione non ne hanno mai vinte 5 consecutive. Ci proveranno questa notte in casa contro un altra squadra caldissima, i Clippers che sono 8-1 nelle ultime 9 dopo il successo di ieri a Miami con 25 punti e 11 rimbalzi di Kawhi Leonard. Gli Hawks hanno segnato 133.5 punti di media nella serie di 4 vittorie, trascinati da un Trae Young da 30.8 punti, 11.5 assist e 1.8 palle rubate in questo arco di tempo.

Rimaniamo proprio su Trae Young che per oggi ha una stima di 38.18 Punti+Assist mentre la linea è a 36.5, quindi attaccabile per Over della stella di Atlanta che l’ha superata in 6 delle ultime 8 prestazioni e che anche nell’ultimo scontro dello scorso anno contro LAC (sempre qui ad Atlanta) chiuse con 31 punti e 10 assist, anche se la vittoria andò ai Clippers, trascinati dai 32 di Leonard.

Brooklyn Nets-Golden State Warriors

Sabato ai Warriors non sono bastati nemmeno 60 punti di Stephen Curry per battere gli Hawks mentre Cam Thomas con 40 punti ha trascinato i Nets al successo a Philadelphia, la 3° vittoria nelle ultime 4 di Brooklyn che prova a rialzarsi da un lungo periodo negativo.

Steph Curry ha segnato 39.2 punti di media nelle ultime 5 partite e altri 37 punti sono arrivati a dicembre, nella vittoria interna 124-120 sui Nets a cui non bastarono i 41 punti di  Cam Thomas. Anche oggi saranno loro due i sorvegliati speciali, ma mentre Thomas ha una linea praticamente precisa rispetto alle previsioni (24.4), per Curry c’è valore, ma su Under questa volta. Steph ha una linea di 30.5 punti ma una stima di 27.4.

New Orleans Pelicans-Toronto Raptors

I Raptors giocano in back to back dopo un doppio overtime dispendioso che li ha visti perdere domenica notte ad OKC, 8° ko nelle ultime 10 mentre i Pelicans rientrano in casa dopo i successi a Houston e San Antonio e sono nettamente più riposati di Toronto che inoltre ha un problema in trasferta (7-19).

In questa partita abbiamo la segnalazione con la discrepanza maggiore tra linea e previsione, ovvero Brandon Ingram a cui è stata data una linea di 24.5 punti, ma le stime lo danno a 20.4. I Raptors cercheranno di abbassare i ritmi e nelle ultime 15 partite sono state tra le squadre che hanno fatto tirare meno da tre e meno liberi alle SG avversarie. Ingram è O/U 2-5 nelle ultime 7 partite e ha una media stagionale di 21.4 punti, scesa a 19.3 nelle ultime 10.

Seguici anche su Telegram e sugli altri social

Per essere sempre aggiornato seguici anche sul canale TELEGRAM BETTING MANIAC gratuito. Se vuoi tutto entra nel VIP con una piccola spesa, o anche gratis con le nostre promozioni. Contattaci per tutte le informazioni. Siamo anche su YouTube con i nostri video e su Instagram e Twitter.

TELEGRAM BETTING MANIAC
INSTAGRAM BETTING MANIAC
SITO BETTING MANIAC
TWITTER BETITALIAWEB
YOUTUBE BETITALIAWEB

Bet Italia Web è su Google News con le sue notizie e articoli
Comparatore Scommesse

Bonus Benvenuto:20.000€ Salva il Bottino + fino a 250€


Il bonus benvenuto di Sisal è riservato ai nuovi iscritti. Ricevi 20.000€ Salva il bottino + bonus di benvenuto fino a 250€.

Bonus Benvenuto: Fino a 150€ Senza Deposito + 100% fino €1.000 sul primo deposito

Apri un conto Betflag ricevi un bonus Senza Deposito fino a €150 + il 100% fino a €1.000 sul tuo primo deposito.

Bonus Benvenuto: 100% fino a €100


Apri un conto Betway e al primo deposito riceverai subito Bonus Scommesse del 100% fino ad un massimo di €100 (deposito minimo €10).

Per i nuovi clienti fino a 2.024 € di BONUS


Il bonus benvenuto di Goldbet offre Fino a 24€ in Bonus Sport e Virtual + Fino a 1.000€ di Bonus Scommesse.

Bonus Benvenuto: deposita 100€ e gioca con 150€


NetBet ti dà il benvenuto con un bonus speciale, deposita 100€ e gioca con 150€.